E' di pochi giorni fa la notizia di una novità che interessa il più famoso portale di recensioni turistiche on line. TripAdvisor ha annunciato che per gli alberghi sarà inserita una nuovo banner che indicherà se la struttura è pericolosa o meno. Si tratta di un avviso con due righe di testo scritte in rosso su sfondo chiaro nella parte alta della pagina dove si consultano prezzi e disponibilità di un hotel. Il messaggio lanciato dal potale recita così: TripAdvisor è venuto a conoscenza di recenti eventi o notizie diffuse dai media riguardanti questa struttura che potrebbero non essere riportate nelle recensioni di questo profilo. Pertanto, ti consigliamo di cercare ulteriori informazioni su questa struttura se stai organizzando un viaggio". In particolare il banner ad oggi è comparso sulle pagine di tre resort messicani al centro di un caso di abusi verso una cliente.

La nascita di questo nuovo avviso è dovuto alle forti critiche ricevute da Tripadvisor per aver cancellato un post del 2010 di una donna che denunciava di aver subito un abuso da parte di una guardia dell'Iberosar Paraiso Maya hotel di Riviera Maya, in Messico, scrivendolo proprio sulla pagina Tripadvisor del resort. Dopo la cancellazione del messaggio, secondo Tripadvisor avvenuta per il tono troppo colloquiale dell'utente, la donna ha accusato l'azienda di voler insabbiare il fatto per tutelare gli affari dell'albergo e, di conseguenza, i propri. Dopo le scuse ufficiali, il post è stato riportato online, ma le polemiche sono continuate.

Per far diventare Tripadvisor un luogo sicuro, sono stati lanciati questi nuovi banner, che saranno attivati ogni volta che arriveranno segnalazioni su pericoli di salute, sicurezza e rapporto con i clienti. Il messaggio di segnalazione rimarrà per tre mesi sulla pagina di TripAdvisor dedicata all’albergo. Trascorso questo tempo il portale deciderà se lasciare la segnalazione per un periodo più lungo o toglierla.