Vista sulla cittadina di Vipiteno
in foto: Vista sulla cittadina di Vipiteno. Foto di Piergiuliano Chesi

Vipiteno è uno splendido borgo medievale adagiatao sulle montagne in provincia di Bolzano. Il borgo è un gioiello da visitare sopratutto nel periodo natalizio, quando si trasforma in un magico villaggio con casette di legno tra luci e decorazioni. Il monumento simbolo della città, la torre dei Dodici, viene allestito con uno splendido presepe, fatto interamente a mano dagli artigiani locali e dalle finestre dei palazzi del centro storico vengono lanciati dei piccoli regali per i bambini.

Cosa vedere a Vipiteno

Campanile di Vipiteno
in foto: Campanile di Vipiteno. Foto di Johnnyrotten

La cittadina di Vipiteno, che fa parte dei borghi più belli d'Italia, è un fantastico mondo fatto di casette colorate, strade ricche di negozi e piazze pittoresche. Il simbolo della città è la Torre dei Dodici, chiamata così perchè ogni giorno alle 12 suonano le campane. Alta ben 46 metri, la Torre è posizionata al centro della città. La struttura risale al 1472 e divide la Città Vecchia da quella Nuova. Di fianco alla Torre si trova la sala del Municipio, un edificio che risale alla fine del 1400, nel cui cortile si trova una stele del dio Mitra e una pietra miliare romana.

Altri edifici importanti del borgo di Vipiteno sono la Chiesa Nostra Signora delle Paludi e la Chiesa di Santo Spirito. Quest'ultima, situata nella parte più antica della città, in passato dava vitto e alloggio ai forestieri ed ai pellegrini. All'interno della Chiesa di Santo Spirito sono presenti bellissimi affreschi del 1400.

Durante una visita alla città da non perdere sono anche i musei del borgo. In particolare un museo dedicato all'intagliatore tedesco di altari lignei Hans Multscher e il museo civico che ripercorre la storia della città e del suo artigianato. Vipiteno, infatti, è anche il borgo dell'artigianato e il posto giusto se siete alla ricerca di un souvenir da portare a casa. Tra le strade del borgo troverete tanti negozi dove fare shopping e acquistare ceramiche, oggetti in porcellana, prodotti di tradizione tirolese e candele profumate. Ma il profumo che invade le strade si deve soprattutto ai gustosi dolci, come lo Strauben, un dolce fritto con marmellata di mirtilli rossi. Infine, ricordiamo il museo dedicato all'attività mineraria. Vipiteno, in passato ha avuto una funzione importante in questo settore, e nel museo delle miniere delle Val Ridanna, a pochi chilometri dalla città, è ripercorsa tutta la storia della città mineraria e della vita dei minatori che vi lavoravano.

Le vacanze invernali a Vipiteno sono un vero sogno, infatti, nelle vicinanze della città si trova la stazione del comprensorio sciistico ed escursionistico di Monte Cavallo. L'impianto è l'ideale per gli amanti della neve che possono sciare sulle piste attrezzate, fare snowboard, slittino e varie escursioni in percorsi segnalati. Il comprensorio sciistico offre piste perfettamente attrezzate sia per principianti che per gli sciatori più preparati. La pista da slittino è la più lunga d'Italia.

La vista al borgo di Vipiteno può continuare nei sui dintorni. Nelle vicinanze si trovano alcuni dei Castelli più belli dell'Alto Adige. Il Castel Wolfsthurn, unico castello barocco dell'Alto Adige, al cui interno ospita il Museo provinciale della caccia e della pesca. Castel Tasso, una bellissima fortezza medievale, con all'interno dieci stanze perfettamente conservate.