in foto: Volendam. Foto di Brit Brunner

Casette colorate, giardini fioriti e un lungomare ricco di barche e negozi caratteristici. Questa è l'atmosfera di uno splendido paese in Olanda: Volendam. Si tratta di una cittadina a nord est di Amsterdam, che negli anni è stata scoperta dal turismo e sta diventando una tappa imprescindibile durante un viaggio in Olanda. Il realtà Volendam è adagiata sulle rive di un lago, l’IJsselmeer, che sembra un mare, ed in effetti proprio dal mare è stato strappato in uno dei tanti lavori di bonifica con cui gli olandesi si sono presi la terra dalle acque. Il modo migliore per visitare Volendam è in bicicletta, che è anche il mezzo più utilizzato dagli abitanti.

Cosa vedere nel centro di Volendam.

Volendam in Olandain foto: Volendam. Foto di Antov Bielousov

Volendam era il porto della vicina Edam, ed ad oggi ha mantenuto le sue caratteristiche. La via principale ricorda ancora il vecchio borgo di pescatori con edifici, vecchi ma ben ristrutturati, con facciate e frontoni in legno e i tanti negozietti di souvenir. Dietro la zona del porto,si trova il cosiddetto Doolhof, che significa labirinto, fatto di viuzze, canali e ponti levatoi. Per la sua bellezza Volendam + stata per anni la meta prediletta degli artisti di tutta Europa, tra cui il pittore francese Henry Havard, poi Signac e Van Rijsselberghe, Wouters, Hering e Clausen.

Passeggiare o girare in bici per la città è magico, tra le casettine colorate, i ponti levatoi e i canali che creano gli angoli pittoreschi. I negozietti sul lungomare e sul porto propongono tanti oggetti di artigianato e souvenir e i piccoli zoccoli di legno caratteristici della tradizione olandese. Da visitare a Volendam è il Museo, dove si potrà avere una panoramica interattiva sulla storia della città, la vita e le tradizioni locali.

Volendam è molto famosa anche per il formaggio e qui si trovano alcuni caseifici molto noti. Questi centri possono essere visitati e vi porteranno in un viaggio alla scoperta di come viene prodotto il formaggio e l'assaggio di diversi tipi.

Cosa vedere nei dintorni: Edam e Marken.

Isola di Markenin foto: Marken. Foto di Alex de Haas

A pochi chilometri da Volendam, molto bella da vistare è Edam, una meta interessante per chi desidera scoprire la cosiddetta Vecchia Olanda. Edam, di cui Volendam inizialmente era il porto, è la cittadina famosa nel mondo per la produzione del celebre formaggio omonimo. Oltre ai prodotti caseari, la località vanta un notevole patrimonio architettonico, con edifici risalenti al XVII secolo, rimasti a testimoniare l’epoca in cui Edam era una delle città commerciali più importanti del Paese.

Un viaggio nei pressi di Volendam non è completo senza una visita a uno dei leggendari mulini a vento. Nelle vicinanze si può facilmente raggiungere Zaanse Schans e visitare gli enormi mulini a vento, ben tenuti e ancora in funzione, situati in questa piccola comunità. Da Volendam si può inoltre prendere il Marken Express, il ferry che collega Volendam all'isola di Marken in poco più di 30 minuti. Questa isola è un pezzo di passato che continua a vivere nel presente. In realtà Marken non è più un’isola da quando è stato costruito un istmo artificiale su cui corre la strada che la collega con la terraferma, ma l’atmosfera che si respira, nonostante tutto, è ancora quella di un villaggio di pescatori. A Marken non perdetevi la passeggiata fino al faro Paard van Marken, il cavallo di Marken, che si raggiunge in mezz’ora o poco più di cammino lungo una strada sterrata che attraversa prati e paludi popolate da uccelli che qui nidificano in tranquillità (è un vero paradiso per i birdwatcher). E portate con voi una bottiglia di acqua, perché non troverete nessun punto di ristoro.