norcia

[Foto di Umbria Lower]

La primavera incalza, la temperatura si fa di giorno in giorno più piacevole, e in tutta Italia fioriscono esposizioni, mostre, sagre ed eventi; un'occasione ideale per trascorrere week end in Italia passeggiando all'aria aperta.  Anche se Marzo quest'anno non può vanta particolari festività e ponti, non è un mese privo di opportunità per viaggiare soprattutto in Italia. Vediamo quali sono gli eventi più interessanti del primo settimana di Marzo nelle città dello stivale, da quelli più interessanti a quelli più divertenti.

mercante in fiera

[Foto di Monica Arellano]

Mercanteinfiera, Parma – (dal 2 al 10 Marzo) Questa fiera di Parma è un grande evento dedicato all'antiquariato a cui partecipano più di mille espositori provenienti da ogni parte d'Europa, tutti con le proprie opere e gli oggetti più pregiati e rari, che incanteranno gli occhi dei collezionisti più sfegatato o dei cultori della memoria. A Mercanteinfiera sono presenti tutti i generi di collezionismo, da quello storico a quello d’avanguardia, dagli oggetti di fine settecento, alle collezioni inedite che vanno dagli anno cinquanta agli anni settanta. Questi oggetti sono arredi, dipinti, libri, dischi, orologi, gioielli,  e qualsiasi altro oggetto che proveniente dal passato e che oggi abbia acquisito valore. I visitatori sono collezionisti, designer, architetti, scenografi, ma anche numerosi buyers delle case d’asta europee, oltre agli immancabili personaggi del mondo dello spettacolo, ma anche tanti curiosi e appassionati del vintage. Proprio come nel gioco Mercante in fiera, ogni giorno si assiste a tanti scambi o acquisti che molto spesso muovono molti milioni di euro.

Nero Norcia – (dall'1 al 3 Marzo) La più importante manifestazione legata al pregiato tartufo nero, si tiene in Umbria, a Norcia, che diventa la protagonista del primo week end di Marzo. Questa anno Nero Norcia, è alla sua cinquantesima edizione della Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Nero Pregiato e dei prodotti tipici, ed ogni anno richiama un gran numero di visitatori, una parte veri intenditori del prodotti, ma anche semplici curiosi che vogliono osservare da vicino questa prelibatezza così pregiata. Ma durante l'evento non ci celebra solo il tartufo, ma anche tutte le specialità italiane, come le salsicce e insaccati, assaggi di formaggi e tartufi. Ci saranno incontri sul pregiato diamante nero della tavola, anche attraverso la ricerca di inediti e sapienti accostamenti culinari. Non mancheranno momenti di intrattenimento, tra un assaggio e l'altro si potranno ammirare mostre pittoriche e fotografiche, spettacoli teatrali, concorsi fotografici, dimostrazioni live della lavorazione del formaggio, della carne di maiale e persino del ferro battuto.

nero norcia

[Foto di pizzodisevo]

Lume a Marzo, Castrocaro Terme (il 3 Marzo) Con le prime giornate primaverili si accende la fortezza medievale di Castrocaro, e riapre le porte al pubblico, dopo la pausa invernale, con la grande manifestazione Lume a Marzo. Domenica 3 Marzo ci sarà un grande giorno di festa con musiche e danze medievali, e soprattutto l'attesa accensione e la veglia attorno al fuoco, tutto accompagnato dall'immancabile vin brulè. La festa offre l'occasione di ricordare antiche usanze, come quella per cui negli ultimi giorni di febbraio e nei primi di marzo nelle campagne si era soliti accendere dei fuochi, per fare lume a marzo, cioè per rischiarare la strada per l'ingresso della primavera, in segno di buon auspicio per il risveglio della natura e la nuova stagione agricola e per bruciare l'anno vecchio e con esso tutte l cose negative accadute.

Carnevale di Tricarico – (dal 17 Febbraio al 3 Marzo) Il Carnevale di Tricarico, ormai già iniziato dal 17 Gennaio, nei giorni del 2 e del 3 Marzo metterà in scena uno straordinario evento dedicato alle maschere antropologiche della Basilicata e delle altre regioni italiane. Il carnevale di Tricarico è caratterizzato dalle maschere delle mucche e dei tori che rappresentano una mandria in transumanza, ed è uno dei carnevali più conosciuti e caratteristici della regione Basilicata.