in foto: Green Bridge, Galles – Foto di David Evans

La notizia risale a pochi giorni fa: la Finestra Azzurra di Malta, icona turistica dell'isola di Gozo, è crollata in mare a seguito di una tempesta. È stato un duro colpo per milioni di turisti che ogni anno immortalavano nei loro scatti questo arco di roccia, famoso in tutto il mondo per essere stato il set naturale di alcune scene di Game of Thrones. Ma non tutto è perduto: il mondo presenta numerosi archi naturali da ammirare almeno una volta nella vita prima che scompaiano. Si ergono come portali per un'altra dimensione, in precario equilibrio tra sabbia, rocce, deserti e onde. Ecco un tour tra gli archi naturali più suggestivi del pianeta.

Grotte Blu, Zante.

Grotte Blu, Zante – Foto Wikimedia Commonsin foto: Grotte Blu, Zante – Foto Wikimedia Commons

Le Grotte Blu sono una serie di incantevoli formazioni geologiche nell'isola di Zante. Queste meraviglie devono il loro nome alle straordinarie sfumature di azzurro che l'acqua assume: un'infinita tavolozza di colori, dal turchese al blu oltremare, si riflette sulle pareti rocciose, creando uno spettacolo unico al mondo.

Praia das Catedrais, Galizia.

Spiaggia delle Cattedrali – Foto Wikimedia Commonsin foto: Spiaggia delle Cattedrali – Foto Wikimedia Commons

La spiaggia delle Cattedrali o delle Acque Sante si trova a ovest della città di Ribadeio in Galizia, nel nord della Spagna. Si chiama così perché il suo monumento naturale ricorda l'arco rampante di una cattedrale gotica. L'arco si può attraversare in caso di bassa marea.

Cathedral Cove, Nuova Zelanda.

Cathedral Cove, Nuova Zelanda – Foto di macronixin foto: Cathedral Cove, Nuova Zelanda – Foto di macronix

Durante un viaggio in Nuova Zelanda non fatevi sfuggire la suggestiva penisola di Coromandel. Nell'area si trova Cathedral Cove, una spiaggia dalla sabbia bianchissima, circondata da acque cristalline e sovrastata da un pittoresco arco naturale. Qui sono state girate alcune riprese del film Le Cronache di Narnia: il Principe Caspian. La spiaggia è accessibile solo in barca, a piedi o in kayak.

Engetsu Island, Giappone.

Engetsu Island, Giappone – Foto Wikimedia Commonsin foto: Engetsu Island, Giappone – Foto Wikimedia Commons

Il nome ufficiale di Engetsu Island è "Takashima". Si tratta di un isolotto disabitato, alto 24 metri, dove la vegetazione fa capolino sulle rocce protese sul mare che formano un arco dalla bellezza scenografica.

Arco dell'Elefante, Pantelleria.

Arco dell'Elefante, Pantelleria – Foto Wikimedia Commonsin foto: Arco dell'Elefante, Pantelleria – Foto Wikimedia Commons

Questa scultura naturale ricorda un gigantesco elefante con la proboscide immersa nell'acqua a formare un arco. Il pachiderma di roccia è uno dei simboli indiscussi dell'isola di Pantelleria.

Raouché, Libano.

"Rocce dei Piccioni", Raouché, Libano – Foto Wikimedia Commonsin foto: "Rocce dei Piccioni", Raouché, Libano – Foto Wikimedia Commons

Le "Rocce dei piccioni" si trovano alla fine del lungomare di Beirut e incantano per la loro maestosità. La vista del tramonto dalla baia sottostante è meravigliosa.

Green Bridge, Galles.

Green Bridge, Galles – Foto di Richard Allawayin foto: Green Bridge, Galles – Foto di Richard Allaway

In Galles si trova questa meraviglia unica al mondo: un arco calcareo proteso sul mare nel Parco Nazionale della Costa del Pembrokeshire. Alto circa 24 metri, è tra le attrazioni più popolari del Galles.

Durdle Door, Inghilterra.

Durdle Door, Inghilterra – Foto www.geograph.org.ukin foto: Durdle Door, Inghilterra – Foto www.geograph.org.uk

Durdle Door è un arco di pietra calcarea scavato nella roccia che, insieme alla spiaggia sottostante, dona all'intero paesaggio un effetto magico e suggestivo. Si trova all'interno del Jurassic Coast World Heritage Site in Dorset.

Pravčická brána, Repubblica Ceca.

Pravčická brána – Foto Wikimedia Commonsin foto: Pravčická brána – Foto Wikimedia Commons

Questo monumento naturale è il più grande arco in pietra d'Europa. I visitatori possono ammirarlo in tutta la sua bellezza attraverso numerosi punti panoramici.

La Portada, Cile.

La Portada, Cile – Foto Wikimedia Commonsin foto: La Portada, Cile – Foto Wikimedia Commons

Questo monumento naturale, tutelato dal governo del Cile, sorge a 18 km dalla città di Antofagasta, a nord del paese. Lungo il percorso che conduce al sito, i visitatori troveranno negozi, un ristorante e perfino un museo.

Es Pontàs, Maiorca.

Es Pontàs, Maiorca – Foto Wikimedia Commonsin foto: Es Pontàs, Maiorca – Foto Wikimedia Commons

Questo splendido arco naturale è situato a sud-est dell'isola di Maiorca. Ogni anno gli arrampicatori più temerari sfidano il senso di vertigine provando a scalare la scultura di roccia, ma è un'impresa ardua. I più preferiscono ammirare il meraviglioso scenario dell'arco di roccia che incornicia un mare cristallino.

Kleftiko, Milos, Grecia.

Kleftiko, Milos, Grecia – Foto Wikimedia Commonsin foto: Kleftiko, Milos, Grecia – Foto Wikimedia Commons

L'isola di Milos offre ai visitatori meraviglie tutte da scoprire. Gli archi di pietra bianca spiccano sull'azzurro cristallino del mare e nascondono calette isolate dalla sabbia finissima. Queste formazioni rocciose possono essere raggiunte solo in barca. Si narra che una delle grotte fosse un covo di pirati.

Étretat, Francia.

Etretat, Francia – Foto Wikimedia Commonsin foto: Etretat, Francia – Foto Wikimedia Commons

Con i loro pittoreschi archi naturali, le scogliere di Étretat sono tra le più spettacolari del mondo. Situate nel nord-ovest della Francia, i loro promontori rocciosi di gesso bianco hanno catturato l'immaginazione di numerosi artisti impressionisti nel XIX secolo. Durante la bassa marea, i visitatori possono attraversare l'arco.

Delicate Arch, USA.

Delicate Arch, Utah, USA – Foto Wikimedia Commonsin foto: Delicate Arch, Utah, USA – Foto Wikimedia Commons

Alto 20 metri, questo arco si pietra si staglia con la sua elegante sagoma nel Parco Nazionale degli Arches nello Utah, al confine con il Colorado.

Cabo San Lucas, Messico.

Cabo San Lucas, Messico – Foto di Gary J. Woodin foto: Cabo San Lucas, Messico – Foto di Gary J. Wood

A sud della penisola di Baja California appare il monumentale arco di Cabo San Lucas, affacciato sulla costa messicana del Pacifico e circondato da ripide scogliere. Il luogo è raggiungibile solo in barca. A breve distanza troviamo un altro luogo da sogno, la splendida Playa del Amor, una spiaggia racchiusa all'interno di un cratere vulcanico.