State preparando un viaggio che non si dimentichi? Assicuratevi che il vostro soggiorno sia altrettanto memorabile. Il sito Business Insider ha selezionato i 50 hotel più incredibili del mondo in cui alloggiare almeno una volta nella vita (qui l'elenco completo). I prescelti comprendono strutture con vista panoramica, piscine mozzafiato, ma anche rifugi galleggianti e case sull'albero. Ecco alcune dritte per una vacanza emozionante e alternativa.

in foto: Gili Lankanfushi, Maldive – Foto Pixabay

Uno dei luoghi più suggestivi è il Kakslauttanen Hotel, immerso nella foresta finlandese. Questo meraviglioso albergo-igloo si trova nella zona di Saariselkä, in Lapponia, vicino al parco nazionale Urho Kekkonen. Non mancano gli hotel panoramici come il Lebua Hotel di Bangkok, dove assaporare cocktail e cibo delizioso ammirando dall'alto la capitale thailandese, o il parigino Shangri-La Hotel che offre una vista mozzafiato sulla Torre Eiffel, o ancora il Marina Bay Sands di Singapore con la sua piscina al 57esimo piano. Lo spettacolare paesaggio delle Alpi Svizzere si può invece godere dal Berggasthaus Aescher, collocato sul fianco di una montagna.

Un panorama da sogno è quello offerto da Le Sirenuse di Positano, tra gli hotel più spettacolari della Costiera Amalfitana e dichiarato miglior resort d'Europa da Travel + Leisure. La seconda struttura italiana presente nell'elenco è l'Hotel Cala di Volpe, in Costa Smeralda. Il resort sardo rievoca un pittoresco villaggio di pescatori. Tra gli alloggi più incredibili del Belpaese c'è anche il romantico Hotel Grotta Palazzese di Polignano a Mare, dove è possibile cenare in una grotta calcarea.

Alcune tra le strutture più originali offrono l'emozione di una vista sull'oceano. Il Conrad Maldives Rangali Island Hotel presenta uno splendido ristorante subacqueo dove si potrà cenare ammirando i pesci che popolano l'Oceano Indiano, mentre il Manta Resort in Tanzania offrevere e proprie suite sottomarine. Il resort Gili Lankanfushi nelle Maldive offre assoluto relax e ha come filosofia "nessuna notizia dall'esterno". Il South Pacific's Four Seasons Resort consente l'alloggio in bungalow privati nello scenario paradisiaco di Bora Bora. C'è anche il Mihir Harha di Jodhpur in India, simile a un castello di sabbia e definito da Lonely Planet «il resort più straordinario dove soggiornare».

Per chi vuole un'esperienza a stretto contatto con la natura ecco il Montana Magica Lodge, struttura cilena costruita su un albero e gestita secondo criteri ecosostenibili. Nel Little Mombo Camp in Botswana si può fare colazione ammirando le zebre che passeggiano libere e nel 2013 è stato dichiarato l'hotel migliore del mondo. Attrap ‘Rêves, situato in Provenza, consente invece di pernottare in una "bolla di vetro" completamente arredata che dà agli ospiti l'impressione di dormire all'aperto. Nel Giraffe Manor in Kenya sono le giraffe a dare il buongiorno agli ospiti intrattenendosi con loro per la prima colazione.

Tra le strutture più originali c'è senz'altro il Gamirasu Cave Resort in Cappadocia, Turchia, dove è possibile dormire in una grotta scavata nella roccia. Esperienza ancora più estrema quella del Grand Canyon Caverns in Arizona, dove le suite si trovano a 60 metri sottoterra. Un'altra soluzione affascinante sarebbe quella di pernottare in una casa galleggiante nelle acque stagnanti del Kerala, in India. Il Resort at Paws Up permette invece di vivere un'esperienza lussuosa in uno sconfinato ranch del Montana. Non mancano hotel iconici e di lusso come il Taj Lake Palace, costruito sul Lago Pichola a Udaipur in India, o il famoso Burj Al Arab, divenuto il simbolo incontrastato di Dubai. Da segnalare l'Hotel de Glace in Quebec, l'unico hotel di ghiaccio in Nordamerica composto da 30.000 tonnellate di neve e 500 tonnellate di ghiaccio.