in foto: Foto da Flickr.

Viaggiare fa cambiare molte abitudini della vita di tutti i giorni. Si sta lontani da casa, non si vedono amici e parenti e si fanno orari diversi. Ma se volete cambiare del tutto il vostro modo di viaggiare, potreste provare un viaggio molto particolare che vi farà abbandonare un abitudine molto diffusa: quella di vestirvi. Negli ultimi anni le vacanze organizzate per nudisti e naturisti sono tantissime, non solo spiagge, ma si stanno diffondendo anche bed & breakfast, campeggi, resort, parchi e terme dove non si usa il costume. Ma un modo veramente speciale per trascorrere le vacanze in piena libertà è la crociera. Un viaggio tutti nudi è quello che si può fare a bordo delle crociere "4", un tour operator texano specializzato in crociere per nudisti. Quindi con le valigie molto leggere, i viaggiatori potranno salire in barca e trascorrere le loro giornate senza veli. Ma non solo, queste speciali crociere toccano alcuni dei porti più belli del mondo, come la Polinesia, i Caraibi, la Florida e la Turchia, dove si possono anche trovare alcune delle spiagge per nudisti più belle del mondo. I prezzi sono persino modici, visto che il costo del viaggio per una persona si aggira attorno ai 1500 euro.

La libertà di non vestirsi però impone delle regole, infatti, si può stare nudi quando e dove si vuole tranne che nei porti e durante il cocktail e le cene con il capitano, dove si ha l'obbligo di coprire le parti intime. Insomma, tutti nudi si, ma solo al largo, quando nessuno vi vede. Bare Necessities Tour & Travel organizza crociere per nudisti fin dagli anni Novanta e nel 2013 ha fatto parlare il mondo intero con una crociera da record: 3000 passeggeri senza veli a bordo della lussuosissima Carnival Freedom salpata da Fort Lauderdale per un viaggio di 8 giorni nel Mar dei Caraibi.