Torre Mozza
in foto: Torre Mozza. Foto di Jacopo

La Toscana è una regione da visitare in tutte le stagioni, in inverno regala atmosfere magiche, in primavera ed in autunno permette di passare splendidi week end tra arte e natura ed in estate è meta prediletta per le vacanze al mare, grazie alla sua incantevole costa. Le spiagge della Toscana sono tra le più belle d'Italia, situate tra il mar Tirreno e il Mar Ligure. Sul lungomare Toscano si incontrano baie nascoste e immerse nella natura della macchia mediterranea, ma anche lunghe distese di sabbia. Dai lidi della Maremma, fino ad arrivate ai confini con la Liguria, passando per le isole dell'Arcipelago Toscano, come l'Elba e il Giglio, ecco 10 spiaggie tra le più belle della Toscana.

1. Spiaggia di Giglio Campese – Isola del Giglio (Grosseto)

L'isola del Giglio è una delle mete favorite per le vacanze estive in Toscana. Una delle spiagge più belle e selvagge è quella di Giglio Campese. Si tratta della principale stazione balneare, ideale sia per rialssanti bagni al mare che per gli sport acquatici. La spiaggia è sovrastata dalla Torre Medicea, eretta nel Seicento per protezione agli attacchi dei pirati.

2. Feniglia – Orbetello (Grosseto)

Sul promontorio dell'Argentario si affaccia Orbetello con la sua laguna e le spiagge della Giannella e della Feniglia, due spiagge sabbiose con stabilimenti balneari ma anche lunghi tratti di spiaggia libera. La spiaggia della Feniglia è formata da un bagnasciuga per lo più selvaggio, infatti, ha la particolarità di trovarsi davanti ad una riserva naturale.

3. Cala del Gesso – Monte Argentario (Grosseto)

Il Monte Argentario è circondato dal mare, per questo la scelta delle spiagge è molto ampia. Tra le più belle spiaggge della zona c'è Cala del Gesso, raggiungibile con una passeggiata di 700 metri. La caletta è incantevole, la spiaggia è formata da ciottoli e circondata dal verde. Dalla riva si può ammirare il piccolo isolotto dell'Argentarola, famoso per la sua grotta a 23 metri di profondità e il promontorio dove sorge l'antica torre di Cala Moresca, una struttura risalente al Cinquecento di cui oggi rimangono solo i ruderi.

4. Spiaggia di Collelungo (Grosseto)

Una delle più belle spiagge della Maremma è sicuramente la spiaggia di Collelungo. Il litorale è sovrastato dalla Torre di Collelungo ed è caratterizzato da un'ampia spiaggia di sabbia circondata dalla vegetazione. Idela per una giornata di relax e tranquillità.

5. Spiaggia di Ponente – Castiglione della Pescaia (Grosseto)

Castiglione della Pescaia ospita due spiagge principali. La spiaggia di Levante con un litorale ampio e tranquillo e la spiaggia di Ponente, una distesa di sabbia fine e dorata, con acque limpide con numerosi locali e stabilimenti balneari. I fondali di questa zona sono molto bassi, perfetti per chi va in vacanza al mare con i bambini.

Cala Violina
in foto: Cala Violina. Foto di Jacopo

6. Cala Violina – Scarlino (Grosseto)

La spiaggia più famosa del Golfo di Follonica è Cala Violina. Questo tratto di costa è caratterizzato da una sabbia chiara e dall'assenza di stabilimenti balneari. Quest'oasi di pace si trova all'interno delle Bandite di Scarlino, una riserva naturale di grandi dimensioni.

7. La Paolina – Isola d'Elba (Livorno)

Con 147 chilometri di coste, l'isola d'Elba presenta spiagge per tutti i gusti. Tra queste ricordiamo la Paolina. Il nome di questa spiaggia fa riferimento alla sorella di Napoleone che fu imprigionato sull'Isola d'Elba. La spiaggia è formata da sabbia e piccoli sassi ed è raggiungibile tramite un sentiero ripido oppure in kayak partendo dalla spiaggia di Procchio.

8. Torre Mozza – Follonica (Grosseto)

Torre Mozza è composta da splendide spiagge sabbiose e l'incanto della costa è suggellato anche dalla presenza dei resti dell'antica via Aurelia sitauta a soli 30 metri dalla riva. Il fondale è molto basso, perfetto per le vacanze al mare con i bambini.

9. Baia del Quercetano – Castiglioncello (Livorno)

Se cercate un mare spettacolre, Castiglioncello è la meta giusta. Le spiagge di Castiglioncello, fanno parte della Costa degli Etruschi e sono formate da numerose calette incantate, alcune di sabbia ed altre formate da scogli. Una delle calette più belle è la Baia del Quercetano, formata da piscine naturali e scogli, che si alternano con la sabbia.

10. La Lecciona – Viareggio (Lucca)

La città del carnevale da inizio ad uno dei tratti più belli di costa dell'Italia, caratterizzato da lunghe spiagge, lidi attrezzati e un'animata vita notturna. L'unico tratto della costa lucchese non interessato da stabilimenti  si trova proprio a Viareggio ed è la spiaggia della Lecciona che da sempre attira i bagnanti per il suo aspetto incontaminato.