Foto da Flickr
in foto: Foto da Flickr

Arrivano i primi freddi, ma non si fermano le sagre, gli eventi e la voglia di trascorrere piacevoli week end fuori casa. Ottobre è il mese dei funghi, dell'uva e quindi del buon vino. Ma le buone sagre di ottobre non sono le sole cose da fare in questo week end in Italia. Dal nord dello stivale fino all'estremo sud, l'Italia è un paese ricco di cultura e tradizioni popolari che unite alla bellezza del paese creano delle occasioni da non perdere per arricchire e rendere più interessante una vacanza in Italia o un più breve week end. In particolare domenica 4 ottobre è la giornata giusta per visitare uno dei tantissimi musei italiani. In questo giorno, infatti, l'ingresso alle gallerie ed esposizioni è gratuito, ma non solo. Il 4 ottobre è anche la giornata nazionale delle Famiglie al museo, F@Mu: centinaia di musei aprono le porte a genitori e bambini con attività ad hoc, laboratori, spettacoli, con il bellissimo obiettivo di educare i bambini alla visita dei musei. C'è davvero l'imbarazzo della scelta e tutte le regioni italiane sono coinvolte. Ecco i migliori eventi del week end dal 2 al 4 ottobre in tutta Italia da segnare in agenda.

Lazio
Lombardia
Campania
Altre regioni

Cosa fare dal 2 al 4 ottobre nel Lazio

Foto da Flickr
in foto: Foto da Flickr

– Romics. A Roma questo week end inizia il Romics, festival internazionale del fumetto. Dal giovedì 1 a domenica 4 ottobre la fiera di Roma sarà un susseguirsi di eventi speciali, fumetti, incontri con grandi autori, cinema, videogames, intrattenimento per tutti i gusti e tutte le età. Novità di questa edizione la bella mostra dedicata a Diabolik, con alcune tavole inedite, scoperte nel caveau della casa editrice Astorina, e la presentazione della nuova testata DK, e quella dedicata a Bruno Bozzetto, "padre" dell'animazione italiana. Visitando i numerosi stand all’interno dei padiglioni della Fiera si potranno trovare tutte le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, i gadget. Inoltre non mancheranno le sale incontri, i palchi Movie Village e Romics Games Entertainment per gli eventi speciali, fino alla grande Sala Grandi Eventi e Proiezioni, il Pala BCC, con posti a sedere per circa 3.000 persone.

– RocktoBeer Fest, Festa della Birra. Quest'anno ci sarà la prima edizione del festival dedicato alla birra ed al rock. Il quartiere Testaccio vi farà girare la testa tra bionde, rosse e scure ed una grande abbuffata di buona musica.

– Apertura straordinaria Giardini Ninfa. Il 4 ottobre ci sarà un'apertura straordinaria dei Giardini di Ninfa, che si trovano vicino al Castello di Sermoneta. E' un'occasione perfetta per trascorrere una giornata immersi nella natura con tutta la famiglia. Uno spettacolo unico assolutamente da non perdere.

– Sagra delle Tacchie ai Funghi Porcini.  Dal 3 all’11 ottobre questa sagra si svolgerà a Bellegra. Le tacchie sono un tipo di pasta fatta a mano con acqua, farina e uova, che vengono tagliate a mano in maniera casuale ma sempre in modo da darle la tipica forma a rettangoli irregolari. Per assaporarle dovrete andare nello splendido borgo di Bellegra a oltre 800 metri di altitudine.

– Sagra dell'Uva, Marino. All'ottimo vino romano è dedicata la festa dell'uva che si celebra il 4 ed 5 ottobre, proprio dopo la raccolta. Per l'occasione vengono organizzati tanti concerti musicali serali, chioschi eno gastronomici, stand promozionali del vino, degustazioni guidate, rievocazione di fatti storici che visse la cittadina nel Medioevo e nel Rinascimento.

2-4 ottobre cosa fare in Lombardia

Foto di Elisa Banfi
in foto: Foto di Elisa Banfi

– Morbegno in Cantina. In provincia di Sondrio, dal 26 fino all'11 ottobre si svolgerà un evento che porterà alla scoperta dei prodotti locali a spasso tra i borghi e i boschi. Un appuntamento obbligatorio per gli amanti della buona cucina che si terrà in diversi borghi: Dazio, Civo, Caspano, Gerola Alta, Bema e Albaredo. Per l'occasione si apriranno anno le porte delle cantine per scoprire i vini più buoni della regione

– Solo Bio. Tutto il prossimo week end a Milano sarà dedicato al Bio. Una fiera dei prodotti biologici che si terrà presso il Palazzo delle Esposizioni di Mariano Comense. Durante questa fiera i visitatori potranno conoscere i produttori, provenienti da tutta Italia, che offriranno un'ampia scelta di cibo biologico e non solo. Non mancheranno, infatti, momenti di formazione ed informazione e la possibilità di acquistare dai prodotti alimentari all'abbigliamento.

Feste e appuntamenti dal 2 al 4 ottobre in Campania

Foto da Flickr
in foto: Foto da Flickr

– Festival delle mongolfiere di Paestum. Un appuntamento che terrà tutti con il naso all'insù. Il festival delle mongolfiere della città di Paestum è il più grande evento aerostatico del sud Italia, a cui prenderanno parte 30 mongolfiere provenienti da tutt'Europa. Un'occasione unica per vedere gli enormi palloni colorati librarsi nel cielo tra paesaggi suggestivi. Il Raduno è diventato famoso per gli spettacolari decolli ai piedi dei Templi di Paestum, uno spettacolo meraviglioso dall'alto del cielo. Fra le attività offerte quella più interessante è sicuramente la possibilità di salire a bordo delle mongolfiere. Il costo del volo è di 100 euro a persona dal martedì al giovedì, venerdì, sabato e domenica mattina 115 euro, sabato e domenica pomeriggio 130 euro. Non vi resta che prepararvi ad ammirare il mondo da una mongolfiera.

– Sagra dei funghi, Cusano Mutri. In provincia di Benevento questo week end si celebra il fungo. La festa è ormai un appuntamento fisso nell'estate campana e promuove il patrimonio eno gastronomico del territorio. I prodotti offerti sono tutti genuini e soprattutto lui il porcino potrà essere gustato in tante varianti ed acque acquistato per preparare a casa dei deliziosi manicaretti. Ma non è solo la gastronomia a rendere speciale questa manifestazione.  Il centro storico di Cusano Mutri, senza dubbio uno dei borghi più belli d'Italia, ospiterà mostre dell'artigianato locale e spettacoli folkloristici. Anche gli sportivi saranno soddisfatti, dato che potranno cimentarsi in trekking a cavallo, corse in quad, escursioni su percorsi naturalistici di raro fascino e canyonismo nelle famose Gole di Caccaviola.  La sagra dei funghi di Cusano Mutri si terrà dal 25 settembre all’11 ottobre.

– Sagra dell’uva a Sorrento. In località Priora, dal 2 al 4 Ottobre, si terranno 3 giorni di festa in occasione della 36esima Sagra dell’Uva e per la festa della Beata Vergine del Rosario. I tre giorni saranno ricchi di iniziative, saranno aperti gli stand con l'esposizione di attrezzature agricole di un tempo e di prodotti locali, le aziende vinicole organizzeranno tour enogastronomici con le prelibatezze della regione.

Appuntamenti in altre regioni

Foto da Flickr
in foto: Foto da Flickr

– Festa dello Speck, Santa Maddalena (Alto Adige). Questo piccolo gioiello incastonato nelle Alpi nella prima settimana di ottobre richiama tutti i buongustai. Il 3 ed il 4 ottobre tanti appuntamenti per grandi e piccini: dalle danze folcloristiche agli spettacoli musicali e i concerti, al mercato contadino e di artigianato locale, dall'incoronazione della nuova Regina dello Speck. Tutto sarà condito da squisite degustazioni di Speck Alto Adige IGP.

– Boccaccesca a Certaldo. Non lontano da Firenze, c'è Certaldo, patria del Boccaccio, dove dal 2 al 4 ottobre va in scena Boccaccesca, la 17° edizione della rassegna dedicata alle eccellenze enogastronomiche e artigianali.

–  Sagra del Pistacchio di Bronte. L'oro verde di questa cittadina siciliana viene celebrato i primi giorni di ottobre. Dal 2 al 4 del mese sarà possibile gustare le varie pietanze tutte al gusto di pistacchio e partecipare a visite guidate del centro storico di Bronte e mostre di arte contemporanea.

– Fiera del Riso a Isola Della Scala, (Verona). Dal 16 settembre fino all'11 ottobre nella piccola cittadina in provincia di Verona saranno aperti gli stand gastronomici che proporranno il rinomato risotto all'isolana. Questa sagra si svolge ormai da 50 anni ed è uno degli appuntamenti gastronomici più seguiti in Italia. Inoltre ci sarà la possibilità di visitare un territorio ricco di cultura, arte, storia e soprattutto buon cibo.

– Palio de San Michele a Bastia Umbra, (Perugia). Dal 18 settembre al 29 ottobre una lunghissima festa vedrà protagonisti i quattro rioni di Bastia Umbra. L'evento è il Palio de San Michele, che prevede sfilate egiochi che riscalderanno la piazza, che si trasformerà in un grande palcoscenico. I rioni di Moncioveta, Portella, San Rocco e Sant'Angelo si sfideranno in incontri di grande spettacolarità e creatività. Momenti clou della manifestazione sono: la benedizione degli stendardi e dei mantelli dei rappresentanti dei rioni che si sfidano, la Sfilata dei rioni, con l'uso di scenografiche strutture, carri, costumi ed effetti speciali, i Giochi in piazza, che cambiano ogni anno e mettono a dura prova le capacità dei partecipanti, e infine la Lizza, staffetta su un percorso di 400 metri che si svolge tra il tifo entusiasta dei concittadini.

– Sagra dell’anguilla, Comacchio (Ferrara).  La città di Comacchio regala ben tre week end per degustare questo prodotto tipico del mare. Dal 25 settembre all'11 ottobre verranno ricostruite le storiche ambientazione e si potrà assaporare l'anguilla locale insieme con i prodotti tipici del territorio ferrarese, come l'aglio, la zucca, la vongola, l'asparago.