Il nostro caro stivale offre sempre numerose occasioni per trascorrere delle giornate indimenticabili. Feste, eventi e sagre affollano anche il prossimo week end in Italia, sempre con tante occasioni per deliziare il palato. Nei giorni dal 20 al 22 marzo entra nel vivo la primavera e non mancano le celebrazioni delle tipicità locali insieme alle rievocazioni storiche soprattutto dedicate a San Giuseppe. Grazie al clima più mite di questo mese, le gite fuoriporta sono più piacevoli, ed ancor di più se si ha la fortuna di assistere alle manifestazioni che celebrano l'ingresso della bella stagione. Questo week end Napoli sarà rivoluzionata dalla visita del papa, mentre a Roma e Milano scorreranno litri di birra, ma in tutte le regioni si potrà partecipare alle giornate di Primavera del Fai, che apriranno le porte di tanti luoghi unici d’arte e natura, normalmente chiusi al pubblico. Se non sapete come trascorrere il week end dal 20 al 22 marzo in Italia ecco una selezione di tutti gli eventi, le feste, le sagre che animano le regioni dello stivale.

Eventi dal 20 al 22 marzo a Napoli
Cosa fare a Milano dal 20 al 22 marzo
20 – 22 marzo: tutti gli eventi a Roma
Eventi in altre città

Eventi dal 20 al 22 marzo a Napoli

[Foto di Antonio Manfredonio]

– Fiera di Pasqua ai Decumani. Dal 7 marzo fino al 12 del mese di aprile, il centro storico di Napoli ospita ola Fiera di Pasqua ai Decumani. L'evento ha l'obiettivo di supportare le attività commerciali e turistiche degli antichi quartieri di Napoli e di tutta la città. La manifestazione interesserà oltre ai Decumani, le piazze più suggestive del centro antico come piazza del Gesù Nuovo, piazza San Domenico Maggiore, piazza San Gaetano, Largo Corpo di Napoli; Piazza dei Girolamini.

– Mercato dell’usato, antiquariato e artigianato (Ippodromo di Agnano). Questo mercatino sarà allestito ogni domenica dalle ore 6.00 alle 14.00 presso l’area esterna adiacente all'ippodromo. Saranno presenti circa 200 espositori, che metteranno in vendita non solo l'usato, ma anche antiquariato e artigianato realizzato su richiesta da maestri artigiani.

Cosa fare a Milano dal 20 al 22 marzo

[Foto di Didgeman]

– Italian Beer Festival. A Milano ci sarà un appuntamento con le migliori birre artigianali dello Stivale. Dal 20 al 22 marzo fiumi di birra inonderanno la città con la decima edizione di questo festival. La location è l'East End Studios di via Mecenate, che accoglierà circa 36 birrifici, oltre 200 birre provenienti dalle numerose regioni italiane ed 8 espositori food di cucina nazionale e internazionale. Durante il festival i bevitori potranno anche partecipare a laboratori per scoprire i segreti della birra artigianale e per conoscere le nuove tendenze del momento. Inoltre sarà celebrata la premiazione del CIBA, Campionato Italiano delle Birre Artigianali che vede le birre artigianali italiane contendersi la palma di migliore prodotto dell'anno. Non mancano poi gli appuntamenti dedicati alla musica con i concerti che animano le sere della manifestazione. Saranno presenti i Tamurita, i Jaspers e Pino Scotto ed il dj set di Paul Chickens fino a chiusura.

– Zero design festival. Dal 20 al 22 marzo il Circolo Filologico Milanese ospiterà un evento tutto dedicato al mondo del design con talk, giochi, interviste e tutte le novità del momento. Per l'occasione si riuniranno tutti i principali esponenti della comunità internazionale del design, che con critici, imprenditori, giornalisti, studenti, professori, architetti, e vari ospiti che condivideranno le loro esperienze. Il tema dell'evento è "Benvenuti a Milano", un saluto rivolto a tutti i visitatori che arriveranno a Milano per l'Esposizione Universale.

20 – 22 marzo: tutti gli eventi a Roma

[Foto da Flickr]

– La Lunigiana nel Piatto. A partire dal 15 marzo fino al 5 aprile tutte le domeniche a Roma si potranno gustare i piatti tipici della Lunigiana all'interno del ristorante “La Cicala e la Formica” situato nel cuore del Rione Monti. Con questo evento si vuole rendere omaggio alla tradizione culinaria dalla capitale, fatta di testaroli, panigacci, lardo di Colonnata, farina di castagne, funghi porcini e vini DOC. I piatti si possono gustare dalle 12 alle 17 e contemporaneamente ammirare la mostra pittorica dell’illustratrice toscana Enrica Pizzicori, intitolata “Nel circo della vita”, dedicata al mondo del circo e delle fiabe.

– Festa di primavera al Bioparco. Il 21 marzo arriva la primavera e Roma si prepara ad accoglierla con un grande evento dedicato a tutta la famiglia. All'interno del Bioparco nelle giornate del 21 e 22 marzo saranno organizzate tante attività dedicate ai bambini, con laboratori e spettacoli che inizieranno al mattino fino alla sera. Inoltre si potrà partecipare alle visite guidate "Il risveglio della Natura", insieme ad esperti naturalisti che sveleranno molte curiosità sugli animali.

Eventi in altre città

Spiaggia di San Giovanni di Sinis (Foto di Francesco Pruneddu).
in foto: Spiaggia di San Giovanni di Sinis (Foto di Francesco Pruneddu).

– #wwwim11, Cabras (Oristano).  In terra sarda il 21 ed il 22 marzo ci sarà un incontro mondiale di Instagram, durante il quale tutte le community Igers della Sardegna si danno appuntamento nel territorio di Cabras per vivere insieme un mini social tour tra cultura e avventura.  Nella giornata del 21 il tour inizierà dalla chiesa paleocristiana di San Giovanni, per poi proseguire per l'area archeologica di Tharros e alla penisola del Sinis fino a raggiungere il promontorio di Capo San Marco. Il giorno suggestivo toccherà alle imponenti sculture nuragiche dei Giganti di Mont’e Prama con una passeggiata nella Laguna di Mistras, per terminare la giornata a Siamaggiore, nella bassa valle del Tirso.

– Swing on Snow, Alpe di Siusi. Andare sugli sci a ritmo di musica. Questo sarà possibile domenica 22 marzo nella splendida cornice dell'Alpe di Siusi. Tra jazz, blues e swing, 13 gruppi ne suoneranno di santa ragione accompagnando le discese degli sciatori. Il festival quest’anno, inoltre è “going GreenEvent”, cioè un evento che segue i criteri sostenibili con particolare attenzione all'efficienza delle risorse e alla gestione dei rifiuti. Durante il mattino le band suoneranno sulle piste da sci, a mezzogiorno faranno compagnia gli ospiti nelle baite, mentre di sera si esibiranno nei paesi di Castelrotto, Siusi, Fiè e Tires. Insomma sciare sarà tutta un'altra musica.

– Fiera di primavera, Genova. Questo week end si darà il via all'edizione 2015 della Fiera di Primavera di Genova. Dal 20 al 29 marzo nella centrale Piazza Kennedy saranno allestiti centinaia di stand ed eventi collaterali che animeranno la città per 10 giorni. Tra gli eventi si segnala la Dog's Run, una camminata di circa 5 chilometri per gli amici a quattro zampe e  la Primavera Circus con spettacoli, eventi, laboratori ed esibizioni.

– Figuriniadi, Porto Antico (Genova). Collezionisti di figurine di tutto il mondo accorrete, questo week end a Genova ci sarà il più grande evento dedicato agli appassionati di figurine Panini. Come si fa tra compagni di scuola, durante l'evento si potranno scambiare i doppioni e cercare di finire il mitico album. Le Figuriniadi è un vero e proprio villaggio dove simpatici animatori coinvolgeranno i partecipanti in giochi, quiz e prove di abilità con la possibilità di vincere premi e tantissimi gadget.

– Celebrazioni benedettine, Norcia. Il 21 marzo a Norcia si tiene un'importante festa religiosa in cui tutte le Comunità Benedettine commemorano la morte del loro fondatore, la festa viene poi si ripete anche l'11 luglio. Durante le celebrazioni, l'appuntamento più importante è la fiaccola Benedettina Pro Pace et Europa Una, promossa dalla città di Norcia, un corteo percorre tutta la città, illuminando con tante luci e creando un'atmosfera suggestiva. Molto bello e sentito è anche il Corteo Storico medievale che vede partecipare, tutti rigorosamente vestiti in abiti d'epoca, le rappresentanze delle sei guaite, che rappresentano gli odierni rioni della città.

– Armi e bagagli, Piacenza. Questa è la grande festa dedicata a tutti gli appassionati delle rievocazioni storiche. Tra gli stand della fiera si possono trovare costumi, armi, utensili, e lavori di artigiani che vi riporteranno in epoca medievale. Quest'anno la manifestazione è alla sua undicesima edizione e accoglierà più di 200 artigiani provenienti da tutto il mondo. Durante il week end si potrà anche assistere a spettacoli di gruppi storici che animeranno i padiglioni con duelli ed esibizioni di falconeria. Il biglietto per l'ingresso alla fiera costa 8 euro. Se vi serve un'armatura questo è il posto giusto per voi.

– Sagra del Frittello, Roccantica (Rieti). Il 22 marzo in provincia di Rieti ci sarà da leccarsi i baffi. C'è la festa dedicata al Frittello, cime dii broccoli immerse nella pastella e fritte in olio di oliva Extra Vergine. Qusta pietanza si cucina per tradizione durante i festeggiamenti di San Giuseppe, popolarmente detto “Frittellaro” secondo un’ antica usanza. Insieme a queste bontà si potrà anche girare tra gli stand delle “Botteghe dell’ Arte”, che proporranno oggetti in ferro battuto, legno e vetro.

– Vinitaly, Verona. Questo è uno degli eventi dedicati al vino più importanti d'Europa. La manifestazione ospita ampi padiglioni dedicati ai produttori italiani, suddivisi per regioni, ed un padiglione internazionale. I numei sono eclatanti: 1000 aziende vitivinicole con 3.720 bottiglie da trenta paesi del mondo, 150.000 operatori professionali da 112 paesi, 25.000 bicchieri per le degustazioni, 21 commissioni di valutazione, 105 giudici e 64 medaglie spalmate su 16 categorie. Contemporaneamente Verona Fiere ospita anche Sol, il Salone Internazionale dell'olio extravergine di oliva, Agrifood Club, sulle eccellenze agroalimentari, Enolitech, salone sulle tecnologie per viticultura, olivicultura e enologia.

– Sagra del tartufo marzuolo, Certaldo (Firenze). Questa manifestazione si tiene ogni anno nel comune di Certaldo e richiama tantissimi turisti. Dal 21 al 22 marzo nel bosco toscano medioevale si potranno gustare tutti piatti a base di sua maestà il tartufo, accompagnati da un bicchiere dell'ottimo vino locale. Durante la sagra sarà premiato il tartufaio più anziano e si potrà partecipare a passeggiate ed escursioni di trekking bike.

– Sagra dell’arancia rossa di Sicilia IGP, Centuripe (Enna). Per gustare la Sicilia a spicchi dovete partecipare alla sagra dell'arancia rossa di Centuripe. Durante la manifestazione potrete assaporare l'arancia rossa in tutte le sue declinazioni: da sola, spremuta, impastata nella torta, dentro alle frittelle, agli arancini. Ma in Sicilia ad attendervi non ci sarà solo la frutta, infatti, l'arancia sarà accompagnata dai migliori prodotti tipici siciliani e il mercatino artigianale, con più di 50 stand espositivi con tutti prodotti made in Sicilia.

– Palio dei somari, Torrida di Siena.  Come ogni anno nella provincia di Siena si svolge il Palio dei Somari in concomitanza con la Sagra di San Giuseppe. Un grande corteo storico si dirige al campo per la gara del Palio, dove è accolto con molto entusiasmo dalle tribune gremite di gente. Poi si svolge la propria e vera sfida, ogni contrada con i propri colori attende l'arrivo in piazza dei veri protagonisti della festa: i Somari. Durante il Palio non mancheranno gli appuntamenti eno gastronomici, infatti è possibile degustare piatti tipici nelle caratteristiche taverne, oppure ammirare spettacoli di artisti di strada e gruppi medioevali, e vedere all'opera i locali sbandieratori e tamburini.

– Sagra della seppia, Cervia. Dal 18 al 22 del mese di marzo andrà in scena la sedicesima edizione della sagra della seppia, prodotto per antonomasia della zona di Ravenna.  Durante la sagra i visitatori potranno degustare molti dei piatti della cucina romagnola, dalle lasagne al nero di seppia, ai dolci e per finire le immancabili piadine. Inoltre durante i cinque giorni della festa si potrà assistere a tanti spettacoli musicali e tante altre iniziative per grandi e piccini.

[Foto principale di Olli Henze]