L’estate ormai è dietro l’angolo e le splendide giornate ci incoraggiano ancora di più ad uscire di casa. L'Italia anche questo week end dal 5 al 7 luglio non deluderà le aspettative d offrirà una vasta gamma di eventi, feste e sagre che animeranno le regioni, i borghi e le città. Nel mese di giugno la bellezza del nostro territorio si unisce alle  appetitose tradizioni culinarie ed a eventi imperdibili che rendono la nostra Italia ancora più attraente. Mare, natura, cultura, ma anche ciliegie, birra e tanti colori per la feste dell'Infiorata saranno le occasioni per trascorrere un week end in Italia e finalmente godersi qualche giorno di vacanza, all'insegna della gastronomia, del mare, delle tradizioni e della buona musica. Quindi non vi resta che preparare la valigia ed andare a caccia di eventi.

A Roma
A Napoli
A Milano
Altre città

Gli eventi dal 5 al 7 giugno a Roma

[Foto di Marco Segato]

– Roma Wine & Food Week. Dal 5 all'11 giugno nella Capitale, nell'ambito delle manifestazioni di Vinoforum ci sarà la Roma Wine & Food Week, un'assoluta novità. L'evento invaderà l'intera città con più di 600 appuntamenti dedicati alla cultura al mondo del vino e del cibo. Sono previsti corsi di cucina, degustazioni guidate, banchi d'assaggio nei musei e nei teatri, incontri culturali, laboratori per i bambini, corsi sulla nutrizione, eventi lancio nuovi prodotti dedicati a tutti i Wine&Food Lovers.

– Festa di Inizio Estate a Torresina. Sabato 6 e domenica 7 giugno il popolare quartiere ospiterà una festa che darà il benvenuto all'estate. Inoltre ci sarà anche spazio per le buone forchette con la grande sagra della amatriciana. Il quartiere si anima di stand, eventi e attività dedicate a grandi e piccini tutte attorno al parco giochi di viale Indro Montanelli.  Ci sarà anche il Mercatino degli Artigiani di Torresina, con le sue proposte di artigianato e creatività. La domenica, invece, sarà dedicata a proposte di solidarietà con la raccolta di abiti e giocattoli usati e la riproposizione di antichi giochi di strada. Nel pomeriggio torna il raduno delle Fiat 500 d'epoca.

– Sagra delle fragole a Nemi. Nel comune romano, questo week end partirà una settimana ricca di iniziative con una protagonista amata da tutti: la fragola. Dal 30 maggio al 7 giugno visitare i Castelli romani sarà un'esperienza da non perdere, infatti, potrete scoprire questo grande evento che quest'anno spegne 82 candeline. Tra le iniziative ricordiamo: la biennale dell'arte, musica folkloristica e teatri di piazza. Lunedì 1 giugno ci sarà invece un tributo a Rino Gaetano, mentre il 2 giugno sarà dedicato al folklore e alla musica folcloristica. La festa chiuderà domenica 7 giugno con una serata di cabaret, con ospiti importanti.

– Tutti gli altri eventi a Roma per il week end

5 – 7 giugno: cosa fare a Napoli

[Foto da Flickr]

– Napoli Bike Festival. All'interno del parco della Mostra d'Oltremare dal 5 al 7 giugno ci sarà al IV edizione del Napoli Bike Festival. Il titolo sarà "Tutta N'ata Storia" si ispira al grande artista da poco scomparso, Pino Daniele, cuore ed orgoglio della città di Napoli. L'evento sarà inaugurato a Piazza Municipio con una grande pedalata fino alla Mostra d'Oltremare. Qui si proverà a battere il Guinness dei primati mondiali con la realizzazione della più grande bici umana mai realizzata prima. La serata continuerà con una festa in musica, con tanto di dj set, installazione artistiche, video. Il Sabato e la Domenica alla Mostra d'Oltremare apre l'area Bike Village dove i migliori professionisti tra rivenditori e produttori di biciclette, offriranno la possibilità di guardare e provare bici tra le più sofisticate.

– Napoli Teatro Festival. Dal 3 al 28 giugno Napoli si trasformerà in un grande palcoscenico per l’ottava edizione del Napoli Teatro Festival. Sono previsti 26 giorni di programmazione, con 43 debutti nazionali e internazionali, 30 creazioni Fringe dedicate a giovani compagnie e ben 161 rappresentazioni in totali. Questa manifestazione sarà prodotta in 8 teatri cittadini e alla Mostra d'Oltremare, anche se la sede principale sarà il meraviglioso Castel Sant'Elmo.

– Mercato dell’usato, antiquariato e artigianato. All'interno dell'Ippodromo di Agnano ogni domenica si svolge il Mercato dell’Usato, aperto dalle ore 6.00 alle 14.00 presso l’area esterna adiacente all’ippodromo. Saranno presenti circa 200 espositori, che metteranno in vendita non solo l'usato, ma anche antiquariato e artigianato realizzato su richiesta da maestri artigiani.

– Tutti gli altri eventi a Napoli per il week end

Feste e sagre dal 5 al 7 giugno a Milano

– Japan SunDays. Sabato 6 e domenica 7 giugno a Milano ci saranno due giorni dedicati al mondo orientale con la quarta edizione di Japan SunDays. Tutto sarà ambientato nel mondo giapponese con dimostrazioni, seminari, workshop, lezioni, musica, cucina e arti figurative e l’inaugurazione della mostra “Giappone Anno Zero. L’impatto della bomba atomica sull’immaginario nipponico”. Sarà inoltre possibile gustare specialità culinarie giapponesi e molteplici tipologie di tè provenienti dal Sol Levante.

–  Taste of Milano. All'interno degli spazi di SuperStudio più di Milano questo week end ci sarà un gran galà dedicato al gusto per i palati più raffinati. Per partecipare all'evento dovrete districarvi tra 14 ristoranti, 10 di Milano che saranno aperti per tutta la durata della manifestazione e 4 scelti dalla prestigiosa associazione dei Jeunes Restaurateurs D’Europe che ruoteranno durante i 4 giorni della manifestazione. Sono in programma anche laboratori tenuti da grandi chef, workshop e seminari in cui poter carpire i piccoli segreti dell’arte del cucinare.

– Expo. Il 1 maggio è iniziato il grande Expò di Milano, una delle manifestazioni più attese negli ultimi anni. Sarà un viaggio di sei mesi attraverso i sapori e le tradizioni dei popoli della Terra. Fino al 31 ottobre, la città di Milano ed il Sito Espositivo saranno animati da eventi artistici e musicali, convegni, spettacoli, laboratori creativi e mostre. (programma completo).

– Tutti gli altri eventi a Milano per il week end

Appuntamenti in altre città

– Gustadom 2015, Asti. Questo evento meraviglioso invita tutti ad entrare a contatto con la natura gustando i prodotti tipici della regione. La manifestazione si svolge infatti in un luogo incantevole, nei giardini storici, le vie e gli angoli più suggestivi del Rione Cattedrale. I piatti da gustare sono le migliori eccellenze del panorama enogastronimico della regione che unite alla bellezza dell'arte rendono questo evento unico al mondo.

– Festival Nazionale delle Birre di qualità, Perugia. Questa sarà la prima edizione di questo festival dedicato alle birre di qualità. Per tutto il week end si potrà assistere all'apertura delle botti e si potranno gustare le birre di oltre 12 dei migliori birrifici presenti nell'aria. Oltre alla birra anche il cibo di strada avrà la sua parte con la partecipazione anche di esperti del settore che guideranno i partecipanti ai migliori abbinamenti con i tipi di birra più diversi.

– Palio delle Contrade, San Secondo Parmense (Parma). Seguendo un'antica tradizione, la prima settimana di giugno si tiene questa rievocazione storica dei festeggiamenti per il matrimonio di Pietro Maria III° Rossi e Camilla Gonzaga avvenuti nel 1523 a San Secondo. Cortei storici si recano per le vie del paese mettendo in scena le ricostruzioni storiche che culminano nella disputa, fra le Contrade del Borgo, del "Pallium Sancti Secundi", che ogni anno viene realizzato da un artista locale.

– Infiorata, Cusano Mutri (Benevento). Il 6 ed il 7 giugno il bellissimo borgo di Cusano Mutri diventa la città dei fiori. La festa ha tradizioni molto antiche, infatti ogni anno, nel giorno del Corpus Domini, la città viene tappezzata di quadri floreali realizzati dagli artisti del luogo. Questa ricorrenza è un vero vanto per la città e segue un rituale ben preciso, infatti pochi giorni prima della festa centinaia di donne, uomini, bambini e giovani si riversano nei campi dei dintorni della città del Beneventano per raccogliere i fiori dai colori più vivi colori che verranno poi usati per la creazione dei disegni nella mattina del Corpus Domini. Alle prime luci dell'alba di questo giorno il tappeto che ricoprirà l'intera città comincia a prendere forma, dopo che il giorno precedente si è provveduto a tracciare il disegno per strada. I disegni sono soprattutto a sfondo religioso e sono creati da artisti che tramandano quest'arte di generazione in generazione. Tutte le strade del centro storico saranno abbellite con queste istallazioni, fino a quando, nel pomeriggio ci sarà la processione che parte dalla chiesa dei SS. AA. Pietro e Paolo fino a quella di San Giovanni Battista.

[Foto principale di Giulia mar]