Torre Eiffel. Foto di skeeze
in foto: Torre Eiffel. Foto di skeeze

Un viaggio nella capitale francese, la città dell'amore, dell'arte, della moda e della gastronomia. Sono tante le persone che sognano un viaggio a Parigi, la capitale più romantica d’Europa che però ha anche la fama di essere piuttosto cara. Eppure la Ville Lumière si presta ad essere visitata anche da chi viaggia con un budget limitato, purchè si seguano alcuni semplici accorgimenti. A Parigi ci sono alcune attività gratuite e molti posti da vedere spendendo all'incirca solo 10 euro. Vediamo cosa fare a Parigi senza spendere una fortuna.

1. Guardare il mondo da un Caffè Parigino

Parigi. Foto di Antonio Ponte
in foto: Parigi. Foto di Antonio Ponte

Qualunque sia la stagione, andare al bar è probabilmente il modo più autentico per trascorrere qualche ora immersi nella cultura locale nella metropoli francese, tutto spendendo pochi euro.  La maggior parte dei caffè parigini accoglie persone che si soffermano dopo aver ordinato solo uno o due drink, o anche semplicemente un caffè o un the.

2. Ammirare una delle tante mostre in città

Jardin des Plantes, Parigi. Foto di Trey Ratcliff
in foto: Jardin des Plantes, Parigi. Foto di Trey Ratcliff

I musei dalla città sono luoghi affasciannti ricchi di arte e di cultura a basso costo. Mentre le mostre temporanee in ambiti musei e centri culturali come il Grand Palais, il Centre Georges Pompidou o il Louvre generalmente vendono biglietti che costano oltre i 10 euro, i musei più umili, ma comunque eccellenti, ospitano i loro spettacoli temporanei ad un costo tra i 6 e gli 8 euro. Tra gli esempi ricordiamo il Petit Palais, il Museo d'arte moderna della città di Parigi, il Musée Carnavalet e il Musée Cernuschi. Ma l'aspetto più interessante è che le loro collezioni permanenti sono completamente gratuite, quindi dopo aver ammirato una delle mostre a pagamento, si può contnuare la vista senza pagare un centesimo in più.

Un museo non famosissimo, ma assolutamente da vedere è il Fragonard Perfume Museum il museo del profumo, dove potrete conoscere gli oggetti di profumeria nei vari periodi storici. Sia la visita che l'audioguida sono completamente gratuiti.

3. Un giro panoramico con l'autobus pubblico

Quartier de la Monnaie, Parigi. Foto di Joe deSousa
in foto: Quartier de la Monnaie, Parigi. Foto di Joe deSousa

Prendere un autobus urbano può essere un ottimo modo economico per visitare Parigi. Il servizio di autobus è gestito dalla stessa compagnia della metropolitana di Parigi, e possono essere utilizzati i biglietti della metropolitana. Se hai uno spirito intrepido e il desiderio di risparmiare denaro, prova a saltare su una di queste linee. Per esempio la linea 28 offre splendide viste panoramiche e splendidi scorci sulla Senna, l'Ecole Militaire, l'Assemble National, l'Avenue des Champs-Elysées. e la sala espositiva del Grand Palais. La linea 38 si dirige verso sud dal centro della città e durante la corsa si può ammirare la stupenda Cattedrale di Notre Dame, il Quartier Latin e il quartiere di St-Michel e la Senna. La linea 68 offre una panoramica dei luoghi d'interesse, tra cui l'Opera Garnier, il Musee d'Orsay, il quartiere di Saint-Germain des Pres, la Senna e il Museo del Louvre. La linea 96 si snoda attraverso alcune splendide aree attorno alla riva destra: a bordo dell'autobus si possono ammirare fantastici scorci come l'Hotel de Ville, il quartiere medievale del Marais e Place de la Bastille.

4. Fare un pic nic sulla Senna

Muette Sud, Parigi. Foto di e–tchango
in foto: Muette Sud, Parigi. Foto di e–tchango

Nei mesi più caldi, è proprio necessario mangiare al ristorante? Se avete voglia di qualcosa di diverso, fate una scorta di deliziose baguette, formaggio, frutta e verdure, biscotti e dolci e recatevi sulle rive della Senna o in uno dei bellissimi parchi della città. Fare un pic nic parigino sarà un'esperienza rilassante e affascinate.

Un piccolo consiglio: se siete al ristorante evitate di chiedere acqua in bottiglia, che è costosissima, ma ordinate sempre una Caraffe d’Eau, una caraffa d’acqua.

5.  Visitare il Cimitero Père Lachaise

Cimitero Père Lachaise. Foto di Shutter Runner
in foto: Cimitero Père Lachaise. Foto di Shutter Runner

Il cimitero Père Lachaise è uno dei posti più affascinanti e visitati di Parigi. L'ingresso è chiaramente gratuito. Qui ci sono le tombe di Oscar Wild e Jim Morrison ed altri personaggi importanti. Il cimitero si trova nel XX, tra Menilmontant e Belleville, due quartieri da visitare assolutamente.

6. Tour della Street-Art a Parigi

Belleville. Foto di Myrabella
in foto: Belleville. Foto di Myrabella

La Street Art a Parigi è davvero affiscinati poichè possiede quello charme ed eeganza proprio della città. Ci sono baci e ballerini, le ragazze sexy di Fafi e la Monnalisa in modalità reverse graffiti di Method Graphic. Il Tour della Street Art a Parigi non può che partire da Belleville. Rue Dènoyez, all'altezza della fermata metro Belleville è un mosaico di colori in continuo divenire. Diversi muri a Belleville e in altri quartieri della città sono a disposizione degli artisti.

7. I monumenti da visitare gratis

Notre Dame de Paris. Foto di Joel
in foto: Notre Dame de Paris. Foto di Joel

Notre Dame, la cattedrale gotica di Victor Hugo, si visita gratuitamente. L'ingresso è a pagamento solo per le Torri, la Cripta ed il Tesoro. Anche la visita agli immensi giardini di Versailles è gratuita, esclusa la domenica quando sono in funzione le fontane musicale. La visita alla Tour Eiffel è a pagamento ma una passeggiata in prossimità della torre è d'obbligo e gratuita.