719 CONDIVISIONI
31 Agosto 2015
12:45

7 oggetti che è meglio non toccare in aereo

I tavolini dei sedili dei passeggeri sono il luogo in cui sono stati trovati i più alti livelli di batteri, insieme ai braccioli e alle cinture di sicurezza. Siete stati avvertiti: in aereo attenti a dove mettete le mani.
A cura di Stefania Lombardi
719 CONDIVISIONI
Foto da <a href="https://www.flickr.com/photos/89228431@N06/11322987406/" target="_blank" rel="nofollow">Flickr</a>
Foto da Flickr

Già la paura di volare perseguita molti viaggiatori, se a questo si aggiunge che negli aerei sono state ritrovate grandi concentrazioni di germi, i voli verso le agognare vacanze potrebbero diventare un'esperienza da brivido. Mentre si sorvolano mari e città, e ci si incomincia a rilassare pensando di godersi finalmente qualche giorno di relax nella destinazione sognata tutto l'anno, bisogna stare attenti a dove si mettono le mani, poiché nei velivoli si celano germi di diversi tipi. Gli studi sugli interni degli aerei hanno confermato la presenza di germi cattivi, dall'Escherichia coli che causa diarrea grave ai batteri MRSA che è resistente a molti antibiotici. E il bagno non è l'unico luogo dove si può entrare in contatto con questi batteri, ma si trovano anche in posti peggiori, come sedili, braccioli e tavolini che vengono raramente puliti. Molto spesso si può avere un incontro ravvicinato con i germi fin dall'aeroporto, infatti, vi siete mai chiesti se i portaoggetti in cui si mettono scarpe, borse ed altre cose ai controlli di sicurezza, vengono mai lavati? La risposta potrebbe essere sconcertante, tanto che uno studio del magazine Today ha rilevato all'interno di uno di questi alte percentuali di materia fecale, quanto bastava per ammalarsi. Il dottor Robert Glatter, medico presso il Lenox Hill Hospital di New York, ha affermato in proposito che si tratta di infezioni cutanee o dei tessuti molli, che possono portare a pericolose infezioni del sangue.

Per non farsi prendere dall'angoscia, però, si possono usare delle piccole precauzioni per non rischiare di rimanere infettati. La prima regola è non camminare mai a piedi scalzi, perché la moquette può essere sporca. Controllate attentamente la tasca del sedile davanti a voi prima di infilare le mani all'interno, alcuni passeggeri utilizzano il sacchetto in caso di mal d'aria e poi lo ripongono all'interno, senza che nessun assistente di volo se ne accorga. Munitevi di salviette disinfettanti e passatele su ciò che toccherete. Ma vediamo le 7 cose che è meglio evitare di toccare in aereo.

1.  I braccioli

2. I tavolini

3. La maniglia interna della porta del bagno

4. Lo sciacquone

5. I rubinetti 

6. Le coperte

7. Il copriwater

719 CONDIVISIONI
7 piante per la camera da letto che aiutano a dormire meglio e purificano l'aria
7 piante per la camera da letto che aiutano a dormire meglio e purificano l'aria
Push, il dispositivo che evita di toccare i pulsanti dei semafori
Push, il dispositivo che evita di toccare i pulsanti dei semafori
Come gestire al meglio i capelli corti mentre ricrescono: 7 consigli da seguire
Come gestire al meglio i capelli corti mentre ricrescono: 7 consigli da seguire
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni