Lisbona
in foto: Lisbona. Foto di Jasmina 2410

Lisbona è una delle mete consigliate per il nuovo anno. In generale il Portogallo rimane una delle destinazioni più economiche e Lisbona una delle capitali più accessibili. Anche se negli ultimi anni, a causa della crescita del turismo i costi per un viaggio a Lisbona sono cresciuti, basta superare lo scoglio del biglietto aereo per vivere una vacanza senza compromettere il proprio conto in banca. Dai castelli e musei ai tour e alle spiagge,ecco dieci cose che vale la pena fare a Lisbona ssenza spendere un capitale.

1. Visita al Castello di São Jorge

Il castello di Lisbona è davvero una meraviglia. Si trova arroccato in cima a una collina in centro, sopra il vecchio quartiere di Alfama. Raggiungerlo è un po' faticoso, ma una volta raggiunta la cima sarete ripagati dal panorama più bello della città. Per visitare il Castello il biglietto costa 8 euro e 50 e da la possibilità di entrare anche nei giardini e di camminare lungo le vecchie mura difensive.

2. Un giro sul famoso tram 28

Tram di Lisbona
in foto: TRam di Lisbona,. Foro di PeterPaulRubens

Uno dei simboli di Lisbona, il tram giallo. Lisbona è fatta di strade collinari che scendono e salgono attraversando la città. Una delle linee più spettacolari è la 28, che inizia a Martim Moniz, si snoda attraverso la città per continuare verso il quartiere di Campo de Ourique. Durante il percorso si possono ammirare le principali attrazioni del centro di Lisbona. Il biglietto costa 2 euro e 90 e può essere acquistato direttamente a bordo.

3. Scoprire il Museo nazionale delle azulejo

Il Museo nazionale delle tegole è uno dei migliori musei del mondo nel suo genere. Mostra l’evoluzione di questa importante sezione delle discipline della ceramica, specialmente radicata in Portogallo. Infatti, il museo, non è una semplice galleria di piastrelle, ma ripercorre i cinque secoli di storia che hanno caratterizzato questo materiale che ricopre molti edifici di Lisbona. Il prezzo d'ingresso è ragionevole, 5 euro, e si possono esplorare anche collezioni temporanee e permanenti. Il museo ha rilasciato un'app gratuita, che funge anche da audioguida in portoghese e inglese.

4. Un drink in un chiosco al centro di Lisbona

Lisbona. Foti di sharkgraphic
in foto: Lisbona. Foti di sharkgraphic

I chioschi sono ovunque a Lisbona, soprattutto nei parchi, nelle piazze ed in altri spazi pubblici. Questi piccoli stand offrono in genere bevande e snack economici, quindi, che siate alla ricerca di un caffè veloce, o un drink rinfrescante, questi sono i posti giusti.

5. Girare a piedi per la città

Nonostante i suoi continui sali e scendi, Lisbona è molto semplice da percorrere a piedi. Si trovano molti tour gratuiti per aiutare i visitatori a girare in città. Partendo dalla piazza centrale di Largo de Camões, si può passeggiare fino ai quartieri di Alfama, Bairro Alto e Chiado, tutto senza spendere un euro.

6. Salire sulla Torre di Belem

Torre di belem
in foto: Torre di Belem. Foto di ArvidO

Il quartiere di Belém, si trova lontano dall'affollato e caotico centro urbano. Qui, lungo i due lati di un'ampia e lunga passeggiata sulle rive del fiume Tago, si trovano due impressionanti monumenti, entrambi nominati Patrimonio Unesco. Il primo è il Monastero dos Jerónimos, fatto costruire dal re Manuele I per celebrare il ritorno del navigatore Vasco de Gama che aveva aperto una rotta di navigazione verso le Indie. Dopo una breve passeggiata sul lungomare si può ammirare lo spettacolo della Torre di Belém, un tempo era la porta d'accesso alla città per il traffico navale. Il biglietto d'ingresso costa irca 6 euro ed è possibile acquistare anche un pass che da l'accesso anche al Monastero di Jerónimos.

7. Rilassarsi sullla spiaggia

Lisboan ha la fortuna di avere diverse spiagge a breve distanza dal centro. Sia in autobus o in tram con pochi ero potrai raggiungere il meraviglioso litorale. Se, invece, si preferisce una spiaggia meno affollata si può raggiungere  Praia do Guincho in bicicletta.

8. Scegli i menù de dia

TRamonto a Lisbona. Foto di cristinamacia
in foto: TRamonto a Lisbona. Foto di cristinamacia

Lisbona è il regno del cibo low cost, il che non significa affatto di bassa qualità, anzi. Prodotti genuini e freschi, piatti unici serviti in piccoli locali con pochi posti a sedere vi permettono di cenare con anche meno di 15 euro. A Lisbona si possono scegliere i tanti ristoranti che propongono menù del giorno. In genere, riceverete un antipasto o un dessert, oltre a un piatto principale, spesso a base di pesce, insieme ad acqua, vino e un caffè espresso, per circa sette o otto euro.