1.995 CONDIVISIONI
3 Agosto 2015
23:52

Agropoli, la porta d’ingresso del Cilento

Agropoli è uno fra i più belli centri costieri del Cilento, situato all’estremità meridionale del golfo di Salerno ed a sud della Piana del Sele. Durante una visita alla città resterete stupidi delle perle che questo posto è in grado di offrire.
A cura di Stefania Lombardi
1.995 CONDIVISIONI
Foto da <a href="https://www.flickr.com/photos/carlo_i_86/6231857000/" target="_blank" rel="nofollow noopener">Flickr</a>
Foto da Flickr

Tra i luoghi incantevoli della costa Campana merita una menzione speciale Agropoli, una delle città più grandi del Cilento. Questa cittadina del litorale cilentano è a prescelta per le vacanze al mare in sud Italia, grazie alle tante spiagge ed alle tantissime attrazioni adatte a tutte l'età. Le coste del territorio di Agropoli si presentano diversificate, verso il Cilento appaiono ricche di insenature mentre verso Salerno si estendono lunghe spiagge sino a Paestum. Tra le spiagge più belle ci sono quella di Trentova e la spiaggia del Vallone grazie alle quali Agropoli può vantare la bandiera blu di Legambiente. Ma Agropoli non è solo mare, sole e tranquillità; la città è anche considerata la porta del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e non manca la cultura che testimonia la vita della cittadina fin dai tempi antichi. La città è situata all'inizio della costa Cilentana, sormontata dal centro storico, al quale si accede attraverso una porta monumentale. Tutto intorno è solo natura, con splendidi paesaggi che offrono diversi spunti ai turisti che amano fare trekking tra la suggestiva macchia mediterranea ed i diversi sentieri fluviali che si perdono immersi nella natura incontaminata del Cilento.

Cosa vedere ad Agropoli
Agropoli e le sue spiagge

Cosa vedere ad Agropoli

Agropoli è una cittadina molto piacevole, decisamente più allegra e vivace nel periodo estivo, quando diventa palcoscenico di diverse manifestazioni, si riempie di turisti e si aprono tutti i centri balneari. Molto suggestivo ed affascinante ad Agropoli è il centro storico, che sorge sulla sommità di un promontorio. La vista dal borgo antico è molto pittoresca, tanto che è definito un balcone sul mare. Alla parte antica della città si accede attraverso una porta antica che fa parte dell'originare cinta muraria. All'interno delle mura sono concentrate tante bellezze storico – artistiche, a cominciare dalla seicentesca chiesa di Santa Maria di Costantinopoli, la Chiesa dei SS. Pietro e Paolo ed ancora più in alto il Castello angio-aragonese. In particolare da quest ultimo si gode di una vista spettacolare che va dal golfo di Salerno e oltre, sino ad avvistare Capri e la lontana punta Campanella. A circa un chilometro dalla città, percorrendo la strada che porta sul costone della collina a ovest dell'abitato, troviamo il convento di San Francesco che i trova a picco sul mare. Proseguendo sulla stessa strada si giunge alla baia di Trentova, uno degli angoli più belli di Agropoli e della costa cilentana.

Trentanova la spiaggia più bella del Cilento

Foto da <a href="https://www.flickr.com/photos/cilento/3334059314/" target="_blank" rel="nofollow noopener">Flickr</a>
Foto da Flickr

Per i turisti che vanno in vacanza al mare in Cilento, Agropoli offre alcune delle più belle spiagge del litorale. L'acqua del mare in questa zona è limpida e non a caso riconosciuta anche da Legambiente che da 5 anni premia Agropoli con ben 5 bandiere blu. La baia più belle e suggestiva è quella di Trentova, dichiarata dall’Unesco Patrimonio mondiale dell’Umanità. La spiaggia è raggiungibile dal porto turistico ed il suo nome è dovuto ad un'antica leggenda. Si narra infatti, che nelle grotte della zona furono trovate trenta uova di gabbiano o di tartaruga marina, nascoste tra le rocce. La baia di Trentova è un mix di verde, blu e turchese che si rispecchiano sullo scoglio azzurro, creando un'atmosfera da incanto.

Come arrivare ad Agropoli

 

Agropoli dista circa 100 chilometri da Napoli e 50 da Salerno, è raggiungibile agevolmente in auto percorrendo l'autostrada A3 Napoli-Reggio Calabria fino all'altezza dello svincolo di Battipaglia. Una volta lasciata l'autostrada si
imbocca la statale 18 percorrendo altri 32 chilometri fino a raggiungere Agropoli.

Se si viaggia in aereo, l'aeroporto più vicino è quello di Napoli Capodichino. Da qui con una navetta si raggiunge la stazione centrale da dove si può prendere un treno per Sapri o Paola, e scendere ad Agropoli.

1.995 CONDIVISIONI
La Baia di Trentova in Cilento
La Baia di Trentova in Cilento
Cosa vedere a Castellabate: il sud che incanta
Cosa vedere a Castellabate: il sud che incanta
La spiaggia del Buon Dormire di Palinuro
La spiaggia del Buon Dormire di Palinuro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni