Foto da Flickr
in foto: Foto da Flickr

Tra i luoghi incantevoli della costa Campana merita una menzione speciale Agropoli, una delle città più grandi del Cilento. Questa cittadina del litorale cilentano è a prescelta per le vacanze al mare in sud Italia, grazie alle tante spiagge ed alle tantissime attrazioni adatte a tutte l'età. Le coste del territorio di Agropoli si presentano diversificate, verso il Cilento appaiono ricche di insenature mentre verso Salerno si estendono lunghe spiagge sino a Paestum. Tra le spiagge più belle ci sono quella di Trentova e la spiaggia del Vallone grazie alle quali Agropoli può vantare la bandiera blu di Legambiente. Ma Agropoli non è solo mare, sole e tranquillità; la città è anche considerata la porta del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e non manca la cultura che testimonia la vita della cittadina fin dai tempi antichi. La città è situata all'inizio della costa Cilentana, sormontata dal centro storico, al quale si accede attraverso una porta monumentale. Tutto intorno è solo natura, con splendidi paesaggi che offrono diversi spunti ai turisti che amano fare trekking tra la suggestiva macchia mediterranea ed i diversi sentieri fluviali che si perdono immersi nella natura incontaminata del Cilento.

Cosa vedere ad Agropoli
Agropoli e le sue spiagge

Cosa vedere ad Agropoli

Foto di Sabrina Campagna
in foto: Foto di Sabrina Campagna

Agropoli è una cittadina molto piacevole, decisamente più allegra e vivace nel periodo estivo, quando diventa palcoscenico di diverse manifestazioni, si riempie di turisti e si aprono tutti i centri balneari. Molto suggestivo ed affascinante ad Agropoli è il centro storico, che sorge sulla sommità di un promontorio. La vista dal borgo antico è molto pittoresca, tanto che è definito un balcone sul mare. Alla parte antica della città si accede attraverso una porta antica che fa parte dell'originare cinta muraria. All'interno delle mura sono concentrate tante bellezze storico – artistiche, a cominciare dalla seicentesca chiesa di Santa Maria di Costantinopoli, la Chiesa dei SS. Pietro e Paolo ed ancora più in alto il Castello angio-aragonese. In particolare da quest ultimo si gode di una vista spettacolare che va dal golfo di Salerno e oltre, sino ad avvistare Capri e la lontana punta Campanella. A circa un chilometro dalla città, percorrendo la strada che porta sul costone della collina a ovest dell'abitato, troviamo il convento di San Francesco che i trova a picco sul mare. Proseguendo sulla stessa strada si giunge alla baia di Trentova, uno degli angoli più belli di Agropoli e della costa cilentana.

Trentanova la spiaggia più bella del Cilento

Foto da Flickr
in foto: Foto da Flickr

Per i turisti che vanno in vacanza al mare in Cilento, Agropoli offre alcune delle più belle spiagge del litorale. L'acqua del mare in questa zona è limpida e non a caso riconosciuta anche da Legambiente che da 5 anni premia Agropoli con ben 5 bandiere blu. La baia più belle e suggestiva è quella di Trentova, dichiarata dall’Unesco Patrimonio mondiale dell’Umanità. La spiaggia è raggiungibile dal porto turistico ed il suo nome è dovuto ad un'antica leggenda. Si narra infatti, che nelle grotte della zona furono trovate trenta uova di gabbiano o di tartaruga marina, nascoste tra le rocce. La baia di Trentova è un mix di verde, blu e turchese che si rispecchiano sullo scoglio azzurro, creando un'atmosfera da incanto.

Come arrivare ad Agropoli

 

Agropoli dista circa 100 chilometri da Napoli e 50 da Salerno, è raggiungibile agevolmente in auto percorrendo l'autostrada A3 Napoli-Reggio Calabria fino all'altezza dello svincolo di Battipaglia. Una volta lasciata l'autostrada si
imbocca la statale 18 percorrendo altri 32 chilometri fino a raggiungere Agropoli.

Se si viaggia in aereo, l'aeroporto più vicino è quello di Napoli Capodichino. Da qui con una navetta si raggiunge la stazione centrale da dove si può prendere un treno per Sapri o Paola, e scendere ad Agropoli.