Cappella di San Severo a Perugia
in foto: Cappella di San Severo a Perugia

Perugia è una città elegante e senza tempo, con un centro storico disseminato di tesori artistici. Ma forse non tutti sanno che due grandi della pittura rinascimentale hanno realizzato proprio nel capoluogo umbro un'affascinante opera a quattro mani. La Cappella di San Severo, infatti, ospita uno splendido affresco eseguito da Raffaello Sanzio e dal suo maestro Pietro Vannucci detto il Perugino.

Annessa alla Chiesa di San Severo, la cappella sorge nel rione di Porta Sole, nel centro di Perugia. Si tratta di un luogo suggestivo e panoramico, raggiungibile dopo una ripida salita e ricordato persino da Dante nel canto XI del Paradiso, come attesta la targa affissa in Porta Sole. La cappella è piccola, ma regala grandi emozioni a tutti i veri amanti dell'arte. Non capita tutti i giorni di sostare al cospetto di due maestri della pittura, le cui pennellate diverse ma complementari ci hanno regalato un'opera unica nel suo genere.

L'affresco è l'unica opera rimasta a Perugia tra le tante che Raffaello realizzò nel capoluogo umbro. Il Divin Pittore vi lavorò tra il 1505 e il 1508, realizzando la parte superiore dell'affresco con la Trinità e santi. Il giovane Raffaello venne chiamato a lavorare a quest'opera nel 1505, quando si spostava tra Roma e Firenze. In questo periodo, proprio a Perugia l'artista realizzò la Pala Baglioni, che in seguito gli aprì le porte di Roma grazie alla chiamata di Giulio II. Nel 1508, infatti, Raffaello venne convocato a Roma per decorare gli appartamenti papali e lasciò l'opera incompiuta. Fu il Perugino a completarla nel 1521 dopo la morte del suo allievo più importante. La parte inferiore dipinta dal Perugino raffigura alcuni Santi, mentre nella nicchia centrale è collocata una Vergine in terracotta policroma, opera di un ignoto artista di fine Quattrocento.

Orari di apertura della Cappella San Severo: gennaio, febbraio, marzo, novembre e dicembre 11.00-13.30 / 14.30-17.00, lunedì chiuso; maggio, settembre e ottobre  10.00-13.30 / 14.30-18.00, lunedì chiuso; giugno, luglio 10.00-18.00, lunedì chiuso; aprile 10.00-13.30 / 14.30-18.00 aperto tutti i giorni; agosto 10.00-18.00, aperto tutti i giorni. La cappella è chiusa il 25 dicembre e il 1 gennaio. Il biglietto intero ha un costo di 4 euro, il ridotto di 2 euro.