Castello di Inveraray – Foto Wikipedia
in foto: Castello di Inveraray – Foto Wikipedia

I castelli della Scozia, com'è noto, si ammantano di uno stuolo di leggende, sedimentate nelle loro antiche sale attraverso secoli di storia. Il Castello di Inveraray non fa eccezione. Facilmente raggiungibile in autobus da Glasgow, è tra le più belle fortezze della costa occidentale scozzese. Immerso in uno scenario da sogno nel distretto dell'Argyll and Bute, il castello sorge lungo le rive del Loch Fyne, il più lungo fiordo scozzese. Venne terminato nel 1789 per rimpiazzare una fortezza più antica, risalente al XV secolo, ed è la sede storica del Clan Campbell, duchi di Argyll. Tra i suoi punti di forza figura lo splendido giardino ricco di meravigliose specie floreali, tra cui rododendri, narcisi, azalee. Il parco del castello si estende in totale per 16 acri: 2 acri comprendono il giardino fiorito e 14 acri sono costituiti da foreste.

Inveraray Castle – Foto geograph.org.uk
in foto: Inveraray Castle – Foto geograph.org.uk

Benché danneggiato da due incendi nel 1877 e 1975, il Castello di Inveraray presenta tutt'oggi arredi elegantissimi, databili tra il XVIII e il XIX secolo. Il suo aspetto attuale si deve alla ricostruzione dopo l'incendio del 1877. Con le sue mura imponenti e le torri che gli regalano un aspetto fiabesco, presenta un'inusuale commistione tra stile barocco, gotico e palladiano. L'interno spicca per il salotto e la sala da pranzo, stanze dal mobilio raffinato, ricche di decorazioni, magnifici arazzi e il ritratto di Lady Charlotte Campbell, figlia del quinto Duca. Una stanza che cattura subito l'attenzione è la Armoury Hall, l'armeria con il soffitto più alto di Scozia, ben 21 metri. Alle sue pareti sono appese ben 1300 armi, disposte a formare motivi geometrici. Al piano terra troneggia invece un grande salone con pianoforte dove è ricostruita la storia dei Duchi di Argyll. Da visitare anche che le antiche cucine e la prigione storica, dove ricostruzioni con statue a grandezza naturale e documenti vari illustrano la storia del carcere e dei prigionieri. E come ogni castello scozzese che si rispetti, anche Inveraray ha il suo fantasma. Si tratterebbe di un arpista impiccato nel 1644 per aver spiato la padrona di casa. Un'altra curiosità: nel castello è stato girato l'episodio natalizio della terza stagione di Downton Abbey (2012).

L'Inveraray Castle è aperto da aprile ad ottobre, tutti i giorni dalle 10 alle 17.45. Se volete fare un giro nei dintorni potete vistare il piccolo borgo di Inveraray. Qui la principale attrazione è la All Saints Church, con il suo campanile da cui si gode di una splendida vista della città e del Loch Fyne.