29 Novembre 2010
17:45

Che lingua si parla in Svizzera: prima del viaggio cerchiamo di “capirci”

Vacanze in Svizzera? Certo, a parte conoscere bene la lingua del posto. Non in tutti cantoni si parla infatti la stessa lingua: e l’italiano è la meno diffusa. Scopriamo dove.
Svizzera, paesaggio con neve
Svizzera, paesaggio con neve

La neve è caduta, e  i tempi sono ormai maturi per una settimana bianca, e non è detto che questa debba essere per forza in Italia. Senza spingerci troppo oltre i confini, possiamo approfittare di un paese che ci offre paesaggi montani stupendi e città bellissime, simbolicamente collocati in un paese multiculturale come emblema della storia e dell'ambiente mitteleuropei: la Svizzera, la Confederazione di Stati immediatamente a nord del nostro paese.

Occhio però a scegliere in quale regione della Svizzera passare le vacanze in montagna, se le nostre conoscenze linguistiche non vanno oltre l'italiano: nell'intero territorio svizzero sono infatti parlate quattro lingue diverse. Esse sono, elencate per diffusione: tedesco, francese, italiano e romancio. E' chiaro che tale plurilinguismo sia la diretta conseguenza della posizione di centralità che ha la Svizzera in confronto ai suoi paesi confinanti: Germania, Austria, Liechtenstein per la parte tedescofona; la Francia per quella francofona; l'Italia per l'italiano e il romancio.

Quest'ultima è infatti una lingua neolatina, che ha molte affinità con il ladino dell'arco alpino e il friuliano. L'italiano parlato in Svizzera è invece considerato una forma più corretta, che tra l'altro rifugge le parole straniere, in special modo inglesi, ma utilizza delle parole costruite sul calco del tedesco o del francese, o usando altre che sono in disuso in Italia.

In ogni caso un dialogo tra un italiano e uno svizzero non comporta difficoltà di comprensione, se non per qualche vocabolo. Storia diversa per il francese e il tedesco: sono entrambe varietà dialettali incomprensibili ai madrelingua di Francia e Germania. L'area svizzera tedesca, in particolar modo, è vastissima, e si esprime in una miriade di dialetti totalmente differenti dal tedesco di Germania: conseguenza di una politica risalente alla Seconda Guerra Mondiale che voleva differenziare il paese da quello dominato dal regime nazista.

In ogni caso molti cantoni, cioè gli stati di cui la  Confederazione è composta, sono bilingue e vi si parla il tedesco e il francese. Il Canton Grigioni è l'unico trilingue dove si parla anche l'italiano, lingua che tra l'altro è parlata solo nel Ticino. La Svizzera è un luogo bellissimo da visitare per le vacanze di Natale, ma a questo punto meglio decidere prima dove andare se non vogliamo avere difficoltà di comunicazione con gli abitanti del posto.

Lugano: la Svizzera che parla italiano
Lugano: la Svizzera che parla italiano
Sui treni svizzeri la prima caffetteria al mondo firmata Starbucks
Sui treni svizzeri la prima caffetteria al mondo firmata Starbucks
8.703 di Cronaca
Gastronomia, musei e natura: i mille volti di Gruyères, meta imperdibile in Svizzera
Gastronomia, musei e natura: i mille volti di Gruyères, meta imperdibile in Svizzera
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni