1.314 CONDIVISIONI
26 Ottobre 2018
15:45

Cina, la magia del lago a forma di mezzaluna

In un’antica oasi nel deserto c’è un lago che somiglia a uno spicchio di luna. Il Crescent Lake è una meraviglia naturale tra le dune del Gobi, all’interno dell’oasi di Yueyaquan. Sormontato da uno splendido edificio con pagoda, il lago presenta acque turchesi e cristalline. L’effetto fiaba è garantito.
A cura di Angela Patrono
1.314 CONDIVISIONI
Crescent Lake – Foto <a href="https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Crescent_Moon_Spring_Yueyaquan_Mingshashan_Dunhuang_Gansu_China_%E6%95%A6%E7%85%8C_%E9%B8%A3%E6%B2%99%E5%B1%B1_%E6%9C%88%E7%89%99%E6%B3%89_–_panoramio_(2).jpg" target="_blank" rel="nofollow noopener">Wikimedia Commons</a>
Crescent Lake – Foto Wikimedia Commons

Il lago Yueyaquan, noto anche come Crescent Lake, è una meraviglia naturale unica nel suo genere. Lo specchio d'acqua vanta infatti la particolarissima forma di luna crescente. Incastonata tra le dune del deserto del Gobi, nel nord della Cina, l'oasi di Yueyaquan vanta uno scenario da fiaba con un incantevole gioco di contrasti cromatici: la rigogliosa vegetazione verde smeraldo, le acque cristalline dal turchese intenso, il complesso di pagode in legno che sovrastano l'intera area. Un paesaggio da cartolina che regala attimi di pura emozione e farà la gioia dei più romantici.

Crescent Lake – Foto <a href="https://pixabay.com/it/dunhuang–mingsha–crescent–lake–1708853/" target="_blank" rel="nofollow noopener">Pixabay</a>
Crescent Lake – Foto Pixabay

Tempeste di sabbia e altri fenomeni naturali non sono ancora riusciti a deturpare la bellezza del lago, che tuttavia rimane un'area a rischio. Nel corso degli ultimi decenni, la progressiva desertificazione ha provocato un calo della profondità del lago, che negli anni Novanta è arrivata a toccare 1,3 metri contro i 4-5 metri degli anni Sessanta. Fortunatamente, nel 2006 l'intervento umano ha impedito al Crescent Lake di prosciugarsi, grazie a iniziative prese dal governo locale. Oggi il lago è lungo 50 metri e profondo 5. Diventato un'attrattiva turistica dal fascino magnetico, catalizza ogni anno circa 500.000 viaggiatori che raggiungono Yueyaquan a dorso di cammello o con veicoli 4×4. La zona è circondata da suggestive e altissime dune, e sono molti i visitatori che si arrampicano sulle montagne di sabbia dorata per provare il brivido della salita e discesa, con tanto di scivolo.

Crescent Lake – Foto <a href="https://pixabay.com/it/dunhuang–crescent–lake–originale–2758396/" target="_blank" rel="nofollow noopener">Pixabay</a>
Crescent Lake – Foto Pixabay

L'oasi di  Yueyaquan è situata nella provincia del Gansu, un'area ricca di monumenti e cultura. Ad appena 6 km troviamo Dunhuang, uno dei principali snodi commerciali della via della Seta, che metteva in contatto oriente e Occidente. Da non perdere, a 25 km a sud-est dalla cittadina, le Grotte di Mogao: un gioiello dell'arte buddista, dichiarate Patrimonio dell'Umanità UNESCO.

Crescent Lake – Foto <a href="https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Mondsichelsee.JPG" target="_blank" rel="nofollow noopener">Pixabay</a>
Crescent Lake – Foto Pixabay
1.314 CONDIVISIONI
Castellaro Lagusello: il borgo con un lago a forma di cuore
Castellaro Lagusello: il borgo con un lago a forma di cuore
La magia del ghiaccio turchese sul lago Baikal
La magia del ghiaccio turchese sul lago Baikal
La magia di Oberhofen, il gioiello svizzero sul Lago di Thun
La magia di Oberhofen, il gioiello svizzero sul Lago di Thun
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni