Denver – Foto Pixabay
in foto: Denver – Foto Pixabay

Incorniciata dal pittoresco panorama delle Montagne Rocciose sorge Denver, la capitale del Colorado. Definita Mile High City per essere situata un miglio sopra il livello del mare, è una città vivace ed eclettica, ricca di stimoli culturali, opportunità di svago e spazi verdi dedicati al relax. Tra grattacieli, parchi e musei, Denver ha davvero tutto l'occorrente per stupire e conquistare i visitatori.

I luoghi della Beat Generation

La capitale del Colorado ha alle spalle una storia non lunghissima ma densa di avvenimenti: fondata nel 1858 ai tempi del Far West, è stata un importante punto di riferimento per la Beat Generation, movimento poetico, artistico e letterario sorto negli Stati Uniti a cavallo tra gli anni Quaranta e Cinquanta. Strascichi di quel periodo così vibrante si manifestano nelle numerose installazioni creative, nell'onnipresenza della street art e nelle numerose gallerie d'arte, segno di una vita culturale in continuo fermento. Imperdibile una visita al quartiere di LoDo (Lower Downtown) noto per i suoi negozi e ristoranti. Larimer Street, in particolare, è perfetta per ripercorrere le tracce dello scrittore Jack Kerouac nel suo On the Road. Un vero luogo di culto è il Tattered Book Store, libreria dove si incontravano molti esponenti della Beat Generation. Un altro posto citato da Kerouac è Five Points, quartiere centrale dove nel corso degli anni ’40 e ’50 sorsero numerosi Jazz Club.

Oggi Larimer Square è perfetta per una passeggiata serale, con l'accompagnamento di un'illuminazione suggestiva che irradia le insegne di ristoranti, locali e numerose brewerie. A questo proposito è bene sottolineare che Denver è la capitale americana della birra: vanta l’incredibile primato di minor rapporto fra abitanti e breweries! La maggior parte delle birre è a produzione artigianale, con circa 200 marchi da degustare. Non può mancare un evento a tema: a settembre si svolge il Great American Beer Festival, kermesse che premia le migliori birre americane conferendo premi tra ben 92 categorie.

Arte e musei

I See What You Mean, Denver Convention Center – Foto Wikipedia
in foto: I See What You Mean, Denver Convention Center – Foto Wikipedia

Gli artisti a Denver trovano il loro tempio ideale in River North, fra Larimer e Walnut Street, una zona che ogni estate si riempie di murales e graffiti di writers famosi ed emergenti. Vero simbolo artistico di Denver, comunque, è I See What You Mean, un gigantesco orso blu alto quasi 12 metri che sembra spiare all'interno dell'edificio del Colorado Convention Center, lungo la 14th Street. Nelle vicinanze si trova un'altra installazione dal fascino surreale, Dancers, situata nel parco di fronte al DCPA (Denver Performing Arts Complex). Per un affascinante viaggio nell'arte attraverso i secoli, il Denver Art Museum ospita una vasta collezione di dipinti che vanno dal Rinascimento all'arte contemporanea, con una sezione dedicata ai nativi americani e al Far West.

Denver Art Museum – Foto Wikimedia Commons
in foto: Denver Art Museum – Foto Wikimedia Commons

Tra gli altri importanti musei spicca il Denver Museum of Nature & Science, che custodisce imponenti fossili di dinosuri. Dalla terrazza si può godere di una splendida vista panoramica sullo skyline. L'affascinante Colorado History Museum, edificato nel 1977, accoglie una collezione di reperti storici e preistorici.

Parchi e aree verdi

Denver Botanic Gardens – Foto di Cliff
in foto: Denver Botanic Gardens – Foto di Cliff

Con oltre 200 parchi e 5665 ettari di parchi nelle montagne vicine, Denver è una città ricca di spazi verdi in cui passeggiare: Cheesman Park e City Park sono perfetti per ritemprare lo spirito o praticare sport all'aria aperta. Menzione a parte per i Denver Botanic Gardens dove è possibile scoprire piante tropicali ed esotiche suddivise per tipologia e zona climatica; in questo pittoresco ambiente naturale si tengono inoltre mostre di scultura, lezioni di yoga e tai chi.

Denver Botanic Gardens – Foto Wikimedia Commons
in foto: Denver Botanic Gardens – Foto Wikimedia Commons

Shopping a Denver

Chi è in vena di shopping a Denver può fiondarsi nel 16th Street Mall, un vialetto alberato lungo circa 2 km, via dello shopping, pieno di negozi, bancarelle e ristorantini ma anche installazioni artistiche originali, come i coloratissimi pianoforti disseminati lungo la via. Un altro luogo dove dedicarsi agli acquisti è Union Station, stazione ferroviaria con una marcia in più: ristrutturata con arredamento chic, presenta negozi, bar, ristoranti e perfino un lussuoso hotel.

Eventi a Denver

Denver è nota per i suoi festival che attirano ogni anno visitatori da ogni angolo degli Stati Uniti. Il già citato Great American Beer Festival ha una sua controparte dedicata al vino, il Denver International Wine Festival. Restando in tema di enogastronomia, di grande rilevanza è lo Slow Food Nations, un evento organizzato da Slow Food USA che celebra l'alimentazione sostenibile. Tra le altre manifestazioni significative nel periodo estivo spiccano il Colorado Black Arts Festival, dedicato alla cultura afroamericana, il Colorado Renaissance Festival, un viaggio indietro nel tempo tra cavalieri e damigelle in costume, e il Greek Festival, dedicato alla cultura greca. ad agosto Denver International Festival, con arte, musica e gastronomia.

Cosa vedere nei dintorni di Denver

Red Rocks Amphiteater – Foto Wikimedia Commons
in foto: Red Rocks Amphiteater – Foto Wikimedia Commons

Fuori dal centro di Denver vale la pena visitare lo scenografico Red Rocks Amphitheatre, uno straordinario anfiteatro scavato nell'arenaria rossastra che si erge sulla città. Questo luogo suggestivo accoglie concerti, un museo e un parco pieno di sentieri costellati da rocce. Tra i vari artisti che hanno calcato questo palcoscenico naturale, si ricordano i Beatles con la loro celebre esibizione deel 1964, ma anche Jimi Hendrix, i Jethro Tull, i Carpenters, Cher e gli U2, che qui incisero il loro famoso Live "Under a Blood Red Sky". Nel Red Rocks Amphitheatre si tengono eventi di musica ogni estate da giugno a settembre.

Delineata all'orizzonte dal profilo delle Montagne Rocciose e del Front Range, Denver è definita "la porta delle Rocky Mountains" e nei dintorni offre meravigliosi parchi montani, tra cui il Genesee Park. A meno di due ore di distanza da Denver troviamo la Mount Evans Scenic Byway, strada panoramica attraverso la quale si raggiunge la cima del monte. Infine, se siete in vena di avventure, emozioni forti e paesaggi da urlo, non potete perdere lo spettacolare Rocky Mountains National Park.