Tsuruga – Foto Wikimedia Commons
in foto: Tsuruga – Foto Wikimedia Commons

Tsuruga è una città giapponese dalla bellezza senza tempo. Sorge sull'omonima baia, nella prefettura di Fukui, regalando panorami mozzafiato. Con le sue spiagge da sogno e la sua storia millenaria, questa cittadina portuale è una vera perla da scoprire.

Baia di Tsuruga – Foto Wikimedia Commons
in foto: Baia di Tsuruga – Foto Wikimedia Commons

Tsuruga è celebre per la sua architettura religiosa. Nella periferia cittadina si trova lo splendido tempio Saifukuji. Questo santuario del XIV secolo emana pace e tranquillità: si dice infatti che rappresenti la terra buddista della perfetta beatitudine. Il tempio è dotato di un bellissimo giardino classificato come Sito di bellezza paesaggistica. A 10 minuti da Tsuruga si trova il Kehi Jingu Shrine, tempio dedicato a sette divinità shintoiste. Costruito a partire dal 702, il santuario vanta uno dei tre grandi torii del Giappone (gli altri due si trovano a Nara e Hiroshima). Nel settembre 1689, il tempio venne visitato dal grande poeta Matsuo Basho: in suo onore sono stati eretti una statua e un monumento con l'iscrizione delle sue poesie. Il tempio è noto anche per i suoi o-mamori, tipici bigliettini che predicono la fortuna in amore.

Santuario Kehi Jingu – Foto Wikimedia Commons
in foto: Santuario Kehi Jingu – Foto Wikimedia Commons

Nei pressi del Kehi Jingu Shrine si trova la sorgente Chomeisui, risalente alla fondazione del tempio. Secondo la tradizione, le sue acque donerebbero salute e lunga vita. Un edificio dalla storia caratteristica è il Red Brick Warehouse: in origine magazzino per l'alga kombu, oggi presenta un magnifico diorama con una riscostruzione di Tsuruga nei primi del Novecento. Il diorama è lungo 27 metri e largo 7,5 metri. Dal Tunnel Onsen, situato su una collina, è possibile ammirare uno splendido panorama del porto e della baia. A settembre la città si anima lo Tsuruga Festival, ricco di danze tradizionali e parate in costume.

Kehi–matsubara – Foto Wikipedia
in foto: Kehi–matsubara – Foto Wikipedia

Vero fiore all'occhiello di Tsuruga è Kehi-no-Matsubara, una delle più belle spiagge del Giappone. La spiaggia presenta una lussureggiante pineta, tra le più vaste del paese, con ben 17.000 alberi. Un altro luogo paradisiaco è l'Isola di Mizushima: raggiungibile solo per due mesi all'anno, è l'ideale per le immersioni, con le acque cristalline che ricordano quelle di un'isola tropicale.