Una magnifica vista sul mare di una villa in Croazia

Ma la Croazia è economica, costa o dà possibilità di risparmio? Questo interrogativo è il punto di snodo del turista: una risposta, piuttosto di un'altra, determinerà la sua scelta. Ebbene, per chi abbia desiderio di trascorrere le proprie vacanze Croazia, è giusto che sappia che il nostro vicino non è più il paese economico che era tempo fa, quando, uscendo drammaticamente dalla federazione jugoslava, si presentava all'Occidente come terra di bellezza a basso costo. Tuttavia, anche in alta stagione è possibile trovare alloggi gradevoli a prezzi che in Italia non immagineremmo minimamente.

Trascorrere ad esempio una vacanza in un appartamento per due persone al prezzo di 140 euro a settimana non è impossibile. Si tratta ovviamente di casi limite che si possono trovare in Rete e che sono descrittivi dei significativi risparmi che potrebbe determinare una sapiente (e, in parte, fortunata) organizzazione del viaggio. In genere basta spostarsi appena dai centri turistici più importanti, dai 5 ai 20 km, per trovare facilmente alloggi da 300-350 euro a settimana per due persone. Del resto i prezzi salgono di anno in anno e sono sempre più simili a quelli italiani.

Tra l'altro bisogna sempre avere presente che se ci si vuole impegnare in una vacanza itinerante, soggiorni brevi hanno un prezzo unitario maggiore rispetto a quelli più lunghi. Detto altrimenti: se una coppia decide di trascorrere un soggiorno di 14 giorni in Croazia in un solo luogo, spenderà in media 500-800 euro di alloggio; se lo stesso periodo viene diviso tra 3-4 alloggi la stima dovrà essere maggiorata del 20-30%.