William
in foto: William

The winner is…Matera! La cittadina della Basilicata finalmente ce l'ha fatta ed è stata prescelta come Capitale Europea della Cultura del 2019. Finalmente i riflettori si accendono sulle bellezze storiche e artistiche di questa meta e a questo punto è giunto il momento di visitarla. La permanenza Matera, però, non è banale, ma può diventare magica. Infatti come alloggio si può scegliere qualcosa di molto particolare.

Grotte che fungevano come discariche abusive, della malavita e del degrado; oggi sono diventate i luoghi più romantici dove trascorrere la notte. Una cosa impensabile fino a qualche anno fa, ma le grotte di Matera, restaurate e messe a nuovo sono diventate dei luoghi ricercatissimi dove dormire. La città dei sassi, infatti oggi ospita un albergo diffuso, che ha ricreato delle atmosfere suggestive e romantiche. Le Grotte sono state dotate di tutti i comfort diventando gli hotel più belli della città. Oggi ce ne sono varie tra cui si può scegliere.

Le Grotte della Civita

Diego Fornero
in foto: Diego Fornero

Le Grotte della Civita, opera dell'associazione Sextantio, che ha acquistato e riqualificato il borgo omonimo della città della Basilicata. Entrando in queste grotte suite si torna indietro nel tempo, ma non del tutto, all'aspetto rupestre sono infatti associati i servizi e i comfort più moderni. Le stanze sono vere e proprie grotte restaurate perfettamente, con i soli servizi igienici moderni, ma fin anche i bicchieri, tazze, giare riprendono l'altra epoca. Questo albergo diffuso si trova nella parte più antica dei Sassi, a strapiombo sul torrente Gravina. Comprende 18 grotte dalle cui finestre si può ammirare il Parco della Murgia.

Palazzo Gattini

Paolo Margari
in foto: Paolo Margari

Risvegliarsi in una vera grotta scavata secoli fa è davvero un’emozione che vale la pena vivere almeno una volta nella vita.Questo alloggio si trova a Piazza del Duomo e si affaccia sul Palazzo Gattini. Da questa posizione si possono ammirare i Sassi, nel punto più alto della città. Soprattutto al mattino con la colazione in terrazzo dell'hotel. Inoltre nell'albergo esistono "le stanze del formaggio" qui potrete scoprire il gusto dei latticini e degli affettati locali. Le camere del Palazzo Gattini sono 20 e c'è anche una super suite dotata di piscina privata su una terrazza. Insomma una location esclusiva non per tutti.

Corte San Pietro

Paolo Sucato
in foto: Paolo Sucato

Una casa grotta che si trova in un piccolo quartiere. In realtà non possiamo considerarle semplici stanze di pietra ma vere e proprie suite scavate nel tufo. Una volta erano dimore povere appartenenti a famiglie umili, ma restate disabitate per tanti anni,sono state restaurate e sono diventate ricercatissimi alloggi  per chi vuole vivere un'esperienza unica.

Antico Convicino & Spa

Flickr
in foto: Flickr

Questa grotta- spa si trova nel Sasso Caveoso a 50 gradini da una delle piazze più caratteristiche della città dei Sassi. Parliamo di Piazza S. Pietro Caveoso. Anc he se a dividervi dalla votra stanza dei sogni ci saranno 50 gradini, lo sforzo sarà di sicuro ricompensato da una splendida spa. Luci soffuse e candele vi accoglieranno tra 32 getti idromassaggio e una sauna ad infrarossi.

Basiliani

Flickr
in foto: Flickr

Una grotta in apparenza, ma che nasconde un vero gioiello di design affacciato sulle grotte preistoriche dell’altipiano murgico e sul canyon del Torrente Gravina. Appena entrati dalla porta della camera l'aspetto grezzo delle grotte sarà arricchito da arredi minimal e mobili in legno. L'alloggio offre anche una bellissima terrazza da cui godere della bellezza dei Sassi.

Le Dodici Lune

William
in foto: William

Delle umili dimore ristrutturate nel 2007 rispettando la loro antica struttura. Ogni numero civico nasconde una stanza diversa per caratteristiche e stile, tutte dotate di bagno privato e tanto comfort. La struttura propone anche diverse attività,  un esempio è “Sulle tracce del Pane di Matera: dalla lavorazione al prodotto finito”.