27 Gennaio 2011
15:50

Dove dormire a Parigi: appartamenti, hotel e bed&breakfast

Sono tante le soluzioni possibili se decidete di pernottare a Parigi, scegliete quella che maggiormente si adatta alle vostre esigenze tra bed&breakfast, hotel e appartamenti.

Se avete deciso di partire alla volta della città della Tour Eiffel, oltre a cercare cosa fare a Parigi, vi occorre prendere informazioni anche sulle diverse tipologie di pernottamento a vostra disposizione nella Ville Lumière; si sa, infatti, che per far sì che il viaggio vada al meglio, occorre conoscere almeno sommariamente le differenti possibilità dove dormire a Parigi.

Gli appartamenti presenti nella capitale della Francia sono spesso in buono stato e offrono biancheria pulita, connessione a Internet e si trovano vicino ai monumenti più importanti della città: offrono dei prezzi che vanno dai cinquanta agli 80 euro per persona a notte. Sono degli ambienti particolarmente adatti se decidete di fermarvi a Parigi per un periodo di tempo piuttosto ampio; infatti, sono solitamente ubicati in luoghi vicini ai mezzi pubblici  o ai luoghi culto di Parigi e hanno anche un angolo cottura o una cucina dove preparare le vivande. Solitamente, al rilascio delle chiavi, è previsto il pagamento di una cauzione a discrezione dell’affittante.

Se ancora non avete deciso dove dormire a Parigi, i bed & breakfast rappresentano la soluzione per chi ama l’accoglienza e il calore tipici di questi ambienti familiari; tali alloggi sono ricavati all’interno di case e ville private. Come suggerisce la parola stessa, i bed&breakfast non prevedono la possibilità di pranzare e cenare all’interno della struttura e in genere una camera doppia costa dai 60 euro a salire. I residence servono un pubblico che ama l’indipendenza e l’intimità di un appartamento senza però rinunciare alle comodità di un albergo: come lenzuola e una qualità certificata che va dalle 3 stelle in poi.

Infine, gli hotel; sono l’idea tradizionale di chi, andando in vacanza, cerca la comodità e ha voglia di non sfacchinarsi troppo per trovare un alloggio modico. La classificazione degli alberghi basata sulle stelle, in realtà, dice ben poco circa le reali condizioni delle stanze e dei servizi: sarà possibile tanto trovare hotel a 2 stelle confortevoli, sia alberghi a 4 stelle dispendiosi e lontani dal centro. I prezzi per questo tipo di sistemazione vanno dai 45 euro a salire.

Dormire a Parigi spendendo poco

Sebbene la capitale della Francia sia nota per essere una delle mete più care in Europa, non è difficile trovare espedienti per risparmiare. Se possedete un eccellente spirito di adattamento e vi interessa, più che la comodità, che l'alloggio sia adatto alle vostre esigenze monetarie, visitate la nostra sezione: Dove dormire a Parigi spendendo poco.

A Parigi un appartamento tutto arcobaleno
A Parigi un appartamento tutto arcobaleno
Il Bvlgari Hotel apre a Parigi: quanto costa una notte nel tempio del lusso italiano nel mondo
Il Bvlgari Hotel apre a Parigi: quanto costa una notte nel tempio del lusso italiano nel mondo
Chiara Ferragni a Parigi per le sfilate: nel suo hotel la suite arriva a costare 20.000 a notte
Chiara Ferragni a Parigi per le sfilate: nel suo hotel la suite arriva a costare 20.000 a notte
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni