gli italiani scelgono le vacanze al mare per l'estate 2010

Secondo l'Osservatorio integrato dei viaggi di Amadeus e di Google Italy, più della metà degli Italiani raggiungerà una meta turistica per le vacanze estive. Soprattutto la mancanza di ponti in questa Primavera ha indotto gli  italiani a concentrare i propri viaggi tra giugno e settembre. Si tratta anche per quest'estate, di vacanze brevi che non superano mediamente le 8 notti in hotel per lo più di 3 stelle o appartamenti privati. La maggior parte dei turisti ha deciso di rimanere in Italia (ben il 64%), mentre il 24% ha scelto l'Europa, il 6% l'America, il 4% l'Asia e l'1,5% l'Africa. In particolare, le partenze in Africa sono dovute soprattutto ai Mondiali di calcio in Sudafrica 2010. Il mare continua a farla da padrone, e soprattutto le coste della Sardegna, della Sicilia e dell'Emilia Romagna saranno quelle più affollate dai turisti italiani.