feste di capodanno 2011 in francia: in bus

Manca poco più di un mese al Capodanno e, se siete ancora incerti sulla destinazione da raggiungere, vi consigliamo di volare verso la Francia. Meta romantica per eccellenza, durante questo periodo dell'anno, diventa il centro del divertimento in cui lo scoccare della mezzanotte offre al turista un ampio scenario di possibilità.

Esistono numerose offerte per i viaggi di Capodanno a Parigi ma, questa volta vogliamo proporvi qualcosa di diverso: girare l'intera Francia in bus alla scoperta di un'antica tradizione, quella della birra. Con soli 325 euro potreste regalarvi un'esperienza unica, perché, anche se non tutti ne sono al corrente, quella della birra è una tradizione antica risalente ai  Galli. Quindi se volete conoscere tutto su questa bevanda non dovete necessariamente trascorrere le feste di Capodanno a Monaco di Baviera, ma vi basta esplorare il Nord della Francia.

La zona birraia più conosciuta è quella del Nord-Est, in Lorena e Alsazia, vicino a Strasburgo. Qui viene avvertita l'influenza tedesca, oltre che nella lingua, anche nella produzione della birra, anche se l'utilizzo dell'orzo francese rende il sapore fruttato e meno deciso di quella tedesca. Ma ciò che non potete assolutamente lasciarvi scappare è una visita all'Academie de la biere, locale  che dagli inizi degli anni 60 offre una scelta vastissima di birre e di piatti tipici. I prezzi sono contenuti e l'atmosfera è familiare e briosa.