Castello di Hohenwerfen – Foto Wikipedia
in foto: Castello di Hohenwerfen – Foto Wikipedia

Con la sua mole imponente e le sue torri circolari, la Fortezza di Hohenwerfen si staglia maestosa sulla valle del Salzach, circondata dalle Alpi di Berchtesgaden e dai Monti di Tennen. Il suo aspetto d'altri tempi rivela una storia che vanta più di 900 anni: la struttura risale infatti all'XI secolo proprio come il vicino Hohensalzburg, un'altra gemma architettonica che domina la città di Salisburgo. Con le sue tre fortezze di sbarramento, la Fortezza di Hohenwerfen era uno degli edifici architettonici più all'avanguardia in epoca medievale. Oggi al cuore del castello si arriva con una una moderna funicolare panoramica che parte dal parcheggio nei pressi del borgo di Werfen.

Castello di Hohenwerfen – Foto Wikipedia
in foto: Castello di Hohenwerfen – Foto Wikipedia

La fortezza venne costruita a partire dal 1077 per ordine di Gebhard von Helfenstein, principe-arcivescovo di Salisburgo. Posta su promontorio naturale di 155 metri, la roccaforte era vista come un punto di controllo strategico. Il castello venne poi ampliato nel XII e nel XVI secolo. Nel corso dei secoli subì vicende alterne: intorno al 1278 venne espugnato con un attacco a sorpresa di Konrad von Goldegg in lotta contro il principe vescovo di Salisburgo, nel 1525 venne incendiato dai contadini in rivolta. Dopo le guerre napoleoniche il castello fu abbandonato e cadde in rovina, ma a partire dal 1824 fu oggetto di un restauro da parte dall'arciduca Giovanni d’Asburgo che lo usò come tenuta di caccia. Nel 1898 un altro Asburgo, l’arciduca Eugenio, lo trasformò in una residenza nobiliare con una ricca collezione di armi e opere d’arte. Purtroppo l'8 gennaio 1931 un altro incendio devastò il castello, ma come una fenice la Fortezza di Hohenwerfen è risorta dalle sue ceneri e oggi si presenta come una delle attrazioni storiche più affascinanti dell'Austria. Nel 1968 comparve addirittura nel film Dove osano le aquile con Richard Burton e Clint Eastwood.

Fortezza di Hohenwerfen – Foto Wikipedia
in foto: Fortezza di Hohenwerfen – Foto Wikipedia

Oggi il castello ospita una mostra permanente sulla sua storia, oltre all'affascinante Museo Austriaco di Falconeria, unico nel suo genere. La fortezza è nota infatti per le sue dimostrazioni di falconeria: falchi, aquile e avvoltoi si esibiranno in eleganti voli come retaggio di un antico passato. Ogni anno, da aprile a novembre, è possibile esplorare il castello in visita guidata. Le visite sono disponibili per gruppi, scolaresche, famiglie. Sarà possibile ammirare l'arsenale, il cammino di ronda, l'armeria e gli ambienti interni del castello. I più piccoli potranno divertirsi con giochi medievali e ammirare le dimostrazioni di falconeria. Per chiudere in bellezza si potrà concludere con un banchetto cavalleresco alla scoperta delle prelibatezze della gastronomia medievale.