362 CONDIVISIONI
10 Aprile 2019
23:27

Gelato Festival 2019: le tappe del tour più goloso del mondo

Partito da Firenze, torna il festival itinerante più goloso dell’anno: il Gelato Festival. Anche in questa edizione, tanti gusti originali delizieranno le papille gustative di grandi e piccini. I migliori maestri gelatieri gireranno in lungo e in largo l’Italia e l’Europa, con tappe anche negli Stati Uniti e in Giappone.
A cura di Angela Patrono
362 CONDIVISIONI
Una squisita coppetta offerta durante il Gelato Festival – Foto <a href="https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Gelato_Festival_coppetta.jpg" target="_blank" rel="nofollow noopener">Wikipedia</a>
Una squisita coppetta offerta durante il Gelato Festival – Foto Wikipedia

Alla golosità non c'è mai fine. Soprattutto per gli amanti del gelato, che anche quest'anno potranno deliziare le loro papille gustative con l'evento dedicato al dessert estivo per eccellenza. Dopo l'inaugurazione il 16 e 17 marzo a Miami, il Gelato Festival 2019 è appena partito in Italia con la tappa di Firenze, che si è tenuta gli scorsi 6 e 7 aprile nella meravigliosa location di Piazzale Michelangelo, noto per la sua splendida vista panoramica sulla città. Tanti i gusti in gara e gli accostamenti più o meno arditi, che hanno visto il trionfo della gelatiera Olga Pinciuc con il suo Black Mojito, deliziosa fusione di menta, limone, banana e mirtilli.

Gelato Festival a Firenze, Piazzale Michelangelo
Gelato Festival a Firenze, Piazzale Michelangelo

Firenze è il punto di partenza ideale per la kermesse. Nel capoluogo toscano, infatti, sarebbe stato creato nel 1559 il primo gelato della storia ad opera di Bernardo Buontalenti, architetto della corte medicea. Proprio per rendere omaggio al forte legame tra Firenze e il gelato, il giovane imprenditore toscano Gabriele Poli nel 2010 ha deciso di ideare la manifestazione, che ad oggi coinvolge ben tre continenti. L'edizione 2019, infatti, toccherà l’Italia, l’Europa, gli Stati Uniti e il Giappone. Nel Belpaese, in particolare, le capitali del gelato saranno Roma, Torino e Milano.

Gelato Festival 2019 a Firenze, Piazzale Michelangelo
Gelato Festival 2019 a Firenze, Piazzale Michelangelo

Da non perdere la tappa di Roma, il 13 e 14 aprile. Nella lussureggiante location di Villa Borghese si sfideranno 16 tra i migliori gelatieri under 30 nella gara "Next Generation". Il vincitore avrà l'onore di partecipare nel 2021 alla finale dell'ambito Gelato Festival World Masters, un torneo mondiale con centinaia di prove in quattro anni su cinque continenti.

La gara si svolge tra 16 gelatieri artigianali che presentano al pubblico le loro creazioni inedite. Che siano frutto di trovate stravaganti o ispirati a ricette tradizionali, i gusti del Gelato Festival hanno sempre un tocco unico e personale. Sarà il palato dei visitatori a scegliere il vincitore, votando il proprio gelato preferito. Tra assaggi, eventi e laboratori didattici, i golosi troveranno il loro paradiso. Il biglietto, acquistabile sul sito ufficiale o in loco, dà la possibilità di accedere a tutte le attività, compreso l'assaggio dei gusti di gelato in gara e dei gusti speciali degli sponsor. Un'occasione davvero appetitosa per dare sfogo alla vostra golosità.

Le date dell'evento e le location

13-14 aprile – Roma, Villa Borghese

27-28 aprile – Torino, Piazza Vittorio Veneto

4-5 maggio – Milano, Piazza Castello

25-26 maggio – Okinawa, Giappone

1-2 giugno – Berlino, Germania

1-2 giugno – Boston, USA

8-9 giugno – Varsavia, Polonia

19-20 giugno – Vienna Baden, Austria

29-30 giugno – Londra, Regno Unito

6-7 luglio – Barcellona, Spagna

17-18 agosto – Chicago, USA

31 agosto -1 settembre – Yokohama GWT, Giappone

7-8 settembre – Washington DC, USA

28-29 settembre – West Hollywood LA, USA

362 CONDIVISIONI
Gelato Festival, il programma dell'evento più goloso
Gelato Festival, il programma dell'evento più goloso
Gelato Festival, segui la bontà del gelato
Gelato Festival, segui la bontà del gelato
I gusti di gelato più strani del mondo: da aglio a parmigiano, passando per Facebook
I gusti di gelato più strani del mondo: da aglio a parmigiano, passando per Facebook
1.288 di V.M. Straka
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni