Le star del museo delle cere di Amsterdam | Quanto costa una visita al museo
Orari e giorni di apertura | Dove si trova e come si arriva al museo

Regina Beatrix d’Olanda
in foto: Regina Beatrix d’Olanda

Se sognate di vedere da vicino le vostre star preferite o di stringere la mano al presidente degli Stati Uniti, c'è un luogo dove tutti i personaggi famosi vi aspettano. E' Madame Tussands una catena di musei della cera sparsi nelle città più importanti del mondo. La Tussaud era una donna di origini alsaziane, che aveva imparato l'arte di modellare la cera fin da piccola, creando i primi capolavori, che hanno formato il primo museo a Londra. Ma se volete abbracciare la Principessa Maxima d’Olanda, ammirare il fisico scultoreo di David Beckham ed entrare nel dipinto della Gioconda dovrete visitare il museo di Amsterdam. Il Madame Tussands della città olandese si trova a Piazza Dam, è stato fondato nel 1991 e dal quarto piano dell’edificio si può godere anche di un’incantevole vista sulla piazza e sui suoi monumenti. Questo di Amsterdam è la filialepià piccola del più famoso museo delle cere in Londra, ma in più espone statue non presenti nell'altra come la famiglia reale olandese, pittori ed artisti olandesi. La città olandese sembra una vera e propria concentrazione di musei strani, così che oltre a visitare il quartiere a luci rosse e i famosi coffe shop, ci si sente quasi in colpa a non entrare in un museo. Il museo delle torture, il museo erotico, il museo delle borse e delle borsette e il museo dei gatti sono solo alcune delle gallerie più bizzarre della città. Il museo delle cere entra a pieno titolo in questa categoria.

All'interno della galleria potrete vantarvi di essere stati a tu per tu con attori di Hollywood come Brad Pitt, Marilyn Monroe, George Clooney, Angelina Jolie, politici come Barak Obama e Nelson Mandela, e non mancano i cantanti internazionali come Michael Jackson, Beyonce, Bono, Bob Marley. Il palazzo dove sono esposte le star è di proprietà dell' azienda inglese Merlin Entertainments, la stessa che possiede anche Gardaland e Legoland.

Le star del museo delle cere di Amsterdam

Gli Abba con il cantante Gerard Joling
in foto: Gli Abba con il cantante Gerard Joling

La visita al museo delle cere di Amsterdam è molto suggestiva. La succursale della città olandese offre un'esperienza unica, permettendo ai visitatori di incontrare di persona celebrità e star di fama internazionale. Tutte le cere sono create in Gran Bretagna e poi spedite in Olanda. Nella parte iniziale si rivive la storia della città e del Secolo d'Oro Olandese attraverso cere, oggetti e materiale audiovisivo. Le altre aree hanno come protagonisti personaggi del presente e del passato, come i Reali Inglesi, politici e musicisti, attori e sportivi, tutti a grandezza naturale. La cosa divertente è anche che all'interno si possono scattare foto creando situazioni sempre diverse a seconda della fantasia di ognuno di noi.

Il percorso, quasi obbligato, conduce tra le star ma la cosa più divertente è che tra tante statue è stata posizionata anche la riproduzione di un turista che scatta foto con tanto di flash comandato a distanza. Uno dei personaggi che non poteva mancare in questo museo è Anna Frank, che potrete anche ascoltare mentre legge estratti del suo celebre diario. Nel tour potrete posare in una foto in compagnia di Lady Gaga o Justin Bieber, stringere la mano al presidente statunitense nella sala ovale della Casa Bianca, imitare le pose dell'affascinante Marylin Monroe e persino suonare il bongo con Bob Marley. Tra gli altri personaggi che più attirano l'attenzione dei visitatori c'è Bono Vox, Michael Jackson, Luciano Pavarotti, Brad Pitt, Obama, Marilyn, Einstein.

Quanto costa una visita al museo

Statua in cera di Anna Frank
in foto: Statua in cera di Anna Frank

Il costo del biglietto per entrare nel museo delle cere di Amsterdam è abbastanza alto, ma se volete vivere un'esperienza divertente e suggestiva ne vale la pena. Il ticket standard per adulti costa 22,50 euro, mentre per i ragazzi dai 5 ai 15 anni il prezzo scende a 18,50 euro, mentre per quelli ancora più piccoli l'ingresso è gratuito. Ci sono anche i biglietti per i gruppi e le famiglie, così come i biglietti per le scuole e biglietti per una visita combinata con un'altra attrazione di Amsterdam. Come tutti i musei più curiosi del mondo, anche questo di Amsterdam purtroppo molto spesso presenta una lunga fila per entrare. Fortunatamente si può ovviare a questo fastidio poichè esistono tanti siti che offrono voucher che permettono di saltare la coda con un ingresso prioritario.

Orari e giorni di apertura

Ronaldinho ed altre star del calcio
in foto: Ronaldinho ed altre star del calcio

Il museo Madame Tussands di Amsterdam è aperto tutti i giorni dalle ore 10:00 alle 19:00, ma un consiglio è tenere sempre sott'occhio il sito ufficiale poiché gli orari potrebbero variare occasionalmente. Il museo resta chiuso il 27 aprile, il giorno del Re, e durante le altre feste nazionali, quando Piazza Dam viene utilizzata per le celebrazioni. Nel periodo estivo il museo prolunga il suo orario di apertura facendo accedere i visitatori fino alle 21:00.

Dove si trova e come si arriva al museo

Durante una visita ad Amsterdam il museo di Madame Tussauds è facilmente raggiungibile sia a piedi che con i mezzi pubblici. Il museo si trova proprio nella piazza principale della città, piazza Dam, nel quartiere nuovo. Se viaggiate in auto, è consigliabile parcheggiare in una delle tante aree dedicate che si trovano ai confini della città, da cui potrete raggiungere il centro in navetta e, da qui, spostarvi con gli efficientissimi tram. Le linee da seguire sono: 4, 9, 14, 16, 24 e 25, tutte con la fermata Diga, che si trova proprio vicino alla galleria delle cere. Il museo si trova all'ultimo piano del centro commerciale Peek & Cloppenburg.