A marzo 2015 la splendida città di Budapest si arricchirà di una nuova gemma preziosa: l'Aria Hotel. Si tratta di un hotel a tema musicale, con 49 camere ispirate ai più grandi compositori e cantanti di tutti i tempi. Questo luxury boutique hotel si colloca in un edificio neoclassico ristrutturato del XIX secolo e adotta uno stile insieme raffinato e contemporaneo, progettato dall'interior designer Zoltán Varro. La struttura fa parte della catena alberghiera Library Hotel Collection, ispirata invece al mondo della letteratura e dei grandi scrittori. L'intento originario di Henry Kallan, ideatore del progetto, è quello di ricreare un ambiente che permetta agli ospiti di sentirsi a casa e nel contempo di vivere un'esperienza personale e culturale unica nel suo genere.

L'Aria Hotel è suddiviso in quattro aree, ciascuna dedicata a uno dei maggiori generi musicali: Jazz, Opera, Classica, Contemporanea. Ognuna delle camere è dedicata a grandi artisti del mondo musicale come Maria Callas, James Brown, Bob Dylan e il compositore ungherese Franz Liszt, ritratti dall'artista ceco Joseph Blecha. Potremo così immergerci nell'atmosfera di un jazz café degli anni Venti, di un sontuoso palazzo barocco o di un locale in stile Pop Art degli anni Settanta. Ad accompagnare gli ospiti saranno le suggestive note degli artisti più amati, da Mozart e Chopin fino ai Beatles e a B.B. King. In ogni stanza sarà possibile accedere a una vasta libreria musicale su iPad, tv a schermo piatto e (in alcune) terrazzo privato. L'Aria Hotel dispone di un'elegante spa, di due ristoranti e del Music Garden, giardino dal soffitto di vetro, in cui gli ospiti potranno sorseggiare cocktail assistendo a spettacoli di musica dal vivo.

La struttura è situata in una location pittoresca nel centro di Budapest, sulla riva Pest del Danubio, nei pressi della Basilica di Santo Stefano. A soli cinque minuti si possono raggiungere le maggiori attrattive della capitale ungherese come il Ponte delle Catene, il Viale Andrássy o il Teatro Nazionale dell'Opera. Tra caffè, ristoranti e intrattenimenti musicali, il divertimento notturno è assicurato. Insomma, ci vuole solo un po' di pazienza. All'inaugurazione dell'Aria Hotel Budapest mancano solo pochi mesi e l'albergo sarà in grado di ospitare tutti gli amanti della musica… dal portafogli capiente: le tariffe partono dai 195 euro a persona per notte.