E' il 51° sito in ordine cronologico conferma l'Italia alla testa dei paesi che ospitano più Patrimoni dell'Umanità. La Commissione per i World Heritage dell'Unesco si è riunita anche quest'anno per stabilire quali siti di valore paesaggistico, culturale o misto vanno sottoposti alla tutela internazionale. L'Italia ha proposto il percorso arabo-normanno di Palermo, il Duomo di Cefalù e la Cattedrale di Monreale: un unico patrimonio che la commissione ha approvato ed inserito nella propria lista, riconoscendo la bellezza e la particolarità di monumenti (Palazzo Reale, Cappella Palatina, San Giovanni degli Eremiti, chiesa della Martorana, San Cataldo, la Zisa, Ponte dell’Ammiraglio, Cattedrale di Palermo, Duomo di Cefalù e Cattedrale di Monreale) che sintetizzano la storia di una terra che è anche mare e di un'isola che è anche un ponte stabile.

Il sindaco Leoluca Orlando ed il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando sono immediatamente volati a Bonn ad esprimere la propria soddisfazione. Una gioia che interessa anche Aurelio Angelini, presidente della Fondazione Unesco Sicilia, che a LiveSicilia ha spiegato che si tratta di

Una gratificazione che arriva dopo anni di lavoro condiviso con studiosi e rappresentanti delle istituzioni. Abbiamo lavorato in piena sintonia con il presidente della commissione Unesco Gianni Puglisi. Adesso per Palermo inizia la sfida: misurarsi con le opportunità che questo riconoscimento ci offre.

Patrimoni dell'Umanità in Sicilia

Particolare del Duomo di Monreale (Foto di Bernhard J. Scheuvens).
in foto: Particolare del Duomo di Monreale (Foto di Bernhard J. Scheuvens).

La Sicilia è sempre più presente nella lista dei Patrimoni Unesco. Il percorso palermitano è infatti il settimo sito Unesco nella regione; il quinto per interesse culturale, mentre due hanno valore paesaggistico. Di seguito la lista completa:

  • Siracusa e la Necropoli di Pantalica (interesse culturale);
  • Città tardo-barocche del Val di Noto (interesse culturale);
  • Sito archeologico di Agrigento (interesse culturale);
  • Villa romana del Casale (interesse culturale);
  • Monte Etna (interesse paesaggistico);
  • Isole Eolie (interesse paesaggistico);
  • Itinerario arabo-normanno di Palermo, il Duomo di Cefalù e la Cattedrale di Monreale (interesse culturale).