Cala del Buon Dormire, Palinuro
in foto: Cala del Buon Dormire, Palinuro

La spiaggia del Buon Dormire è uno di luoghi più suggestivi del Cilento. Più volte premiata con la Bandiera Blu, è caratterizzata da un mare color smeraldo e una sabbia dorata e finissima. L'aspetto che rende questa fantastica spiaggia di Palinuro ancor più suggestiva è rappresentato dal fatto che si raggiunge solo via mare, con imbarcazioni che partono ogni mattina dal porto d Palinuro. La spiaggia può essere raggiunta anche in pedalò o a nuoto dalla vicina Marinella, altra belllissima spiaggia di sabbia.

Una spiaggia che vale la pena di visitare durante le vostre vacanze in Cilento.

L'incanto dela spiaggia del Buon Dormire

Cala del buon dormire, Palinuro
in foto: Cala del buon dormire, Palinuro. Foto di Mboesch

Se durante le vostre vacanze estive volete stare lontani dai posti troppo affollati, la baia del Buon Dormire a Palinuro è il luogo giusto per voi. Il nome della baia non tradisce il relax e la tranquillità che si trova. La spiaggia è una piccola striscia di sabbia dorata protetta dalle rocce e bagnata da un mare trasparente e color smeraldo. Lo spettacolo della baia che si apre davanti ai visitatori è una meraviglia della natura, le rocce a strapiombo conducono lo sguardo fino al mare, tanto da sembrare un quadro dipinto dalla natura. Le acque della Baia sono molto basse e quindi sono ideali anche per i bambini, e per chi ha poca dimestichezza con il nuoto. Di fronte la spiaggia si può ammirare uno scoglio dalla forma particolare, detto lo scoglio del Coniglio, la sua sagoma, infatti, da lontano somiglia proprio aquesto animale. L’isolotto è ricoperto di alberi e rende ancor più prezioso il paesaggio.

Bisogna sottolineare che sulla spiaggia del Buon Dormire non sono presenti servizi, quindi è bene equipaggiarsi con degli ombrelloni, per non rischiare un'insolazione. Solo durante la stagione estiva, nella baia apre un piccolo chiosco. E' bene non raggiungere la spiaggia troppo tardi poichè nelle prime ore del pomeriggio il sole che riscalda la spiaggia scompare dietro le rocce.

Come raggiungere la Baia del Buon Dormire

Spiaggia del Buon Dormire
in foto: Spiaggia del Buon Dormire. Foto di Alessandro

La spiaggia del Buon Dormire si può raggiungere solo via mare. Dal porto di Palinuro, ogni mattina, partono delle navi che conducono fino alla baia. Le navette ripartono dalla baia nel pomeriggio. Queste imbarcazioni offrono anche la possibilità di effettuare delle escursioni alla scoperta delle grotte marine di Capo Palinuro. Tra queste una da non perdere è la meravigliosa grotta azzurra, chiamata così per l'intensa luce azzurra che proviene dalle fessure nella roccia. Durante l'escursione in barca è possibile visitare anche la grotta del sangue, nome che deriva dalla presenza di particolari rocce rossastre che si riflettono nel mare, la grotta dei monaci, che prende il nome dalla conformazione delle rocce al suo interno, e la grotta sulfurea, ricca di zolfo.

L'unico inconveniente di questo tipo di trasporto è la presenza al porto di Palinuro di un unico parcheggio che applica la tariffa di un euro all'ora, un po' troppo dispendiso per una giornata al mare. La spiaggia del Buon Dormire si può raggiungere anche dalla vicina spiaggia di Marinella, in barca o a bordo di pedalò. I più allenati possono scegliere di raggiungere la spiaggia a nuoto. Le uniche persone che possono raggiungere direttamente la spiaggia del Buon Dormire, senza attraversare il mare, sono i clienti del King’s Residence Hotel, la struttura ricettiva che sovrasta la Baia, e che dispone di un accesso alla spiaggia tramite una lunga scalinata.