in foto: Boeing 777–200ER di Singapore Airlines – Foto Wikimedia Commons

Le compagnie aeree asiatiche e mediorientali sono le migliori del mondo. A decretare il verdetto sono stati i passeggeri delle linee aeree che hanno usufruito dei loro servizi in volo da ottobre 2014 a settembre 2016. Il giudizio è stato espresso sul sito www.flight-report.com, piattaforma anglo-francese dove è possibile recensire i voli attraverso schede personalizzate con tanto di foto e voti. Il Corriere della Sera ha poi realizzato una classifica basata sulle migliori valutazioni degli utenti per ogni classe di viaggio: Economy (Economica), Premium Economy, Business e First (Prima).

In particolare Singapore Airlines risulta è al primo posto in tre categorie: Prima Classe, Business e Premium. Flavien Tete, co-fondatore e numero uno di Flight-Report, spiega così il successo della compagnia

Singapore Airlines è ormai famosa per la qualità dei suoi servizi. Hanno rinnovato il prodotto, acquistato nuovi velivoli, ma hanno anche mantenuto nei Boeing 777 la configurazione a nove sedili per fila in Economica, mentre la maggior parte ne ha dieci. Gli europei e gli americani, stanno migliorando, ma sono lenti anche per la presenza di sindacati forti.

Per la voce Economy trionfa Etihad con una votazione media di 8,39 punti su 10. Segue Singapore Airlines con 8,37, terzo gradino per Qatar Airways e Garuda Indonesia. Proseguendo in classifica troviamo Thai Airways, Etihad, Qantas e Turkish Airlines. A trionfare nella categoria Premium Economy è Singapore Airlines (voto 8,86). La seguono a ruota All Nippon Airways (Ana) e la francese Corsair International.  Altre europee compaiono nella top ten: Air France, British Airways, Klm e Lufthansa.

La classe Business vede un testa a testa tra asiatiche e mediorientali, ma a vincere è sempre lei, Singapore Airlines (8,71). Seguono Etihad (8,4) e Qatar Airways (8,18). Quarta Emirates (8,14), tallonata da Cathay Pacific e Turkish Airlines. Chiudono la top ten Swiss, Thai Airways, American Airlines e Air Canada. Infine, la Prima Classe è dominata dalla solita Singapore Airlines con votazione superiore a 9, ma al secondo posto spunta un'europea, Air France. Medaglia di bronzo per Qatar Airlines. Tra le low cost, largo alle europee: vince Norwegian Air, seguita da easyJet, Wizz Air, Ryanair e Vueling. E Alitalia? La compagnia di bandiera del Belpaese risulta appena sufficiente in classe Economy (6,1), salendo in Premium (6,4) e risultando promossa per un pelo in Business.

Il 2017 sarà un anno importante per chi viaggia in aereo. Sarà infatti introdotto per la prima volta il low cost intercontinentale, ma Flavian Tete smorza ogni facile entusiasmo: sebbene il prezzo del biglietto abbia il suo peso, la maggior parte dei passeggeri guarda alla qualità, soprattutto nei voli a lungo raggio. Tra le tendenze del futuro, la riduzione dei posti in prima classe per aumentarne il prestigio, mentre è all'ordine del giorno la questione Wi-Fi in volo. Ecco le classifiche complete.

Economy

  1. Emirates
  2. Singapore Airlines
  3. Qatar Airways
  4. Garuda Indonesia
  5. Thai Airways
  6. Etihad Airways
  7. Qantas
  8. Turkish Airlines
  9. Cathay Pacific
  10. Aegean Airlines

Premium Economy

  1. Singapore Airlines
  2. Ana
  3. Corsair International
  4. Cathay Pacific
  5. Eva Air
  6. Air France
  7. American Airlines
  8. British Airways
  9. Klm
  10. Lufthansa

Business

  1. Singapore Airlines
  2. Etihad Airways
  3. Qatar Airways
  4. Emirates
  5. Cathay Pacific
  6. Turkish Airlines
  7. Swiss
  8. Thai Airways
  9. American Airlines
  10. Air Canada

Prima Classe

  1. Singapore Airlines
  2. Air France
  3. Qatar Airways
  4. Etihad Airways
  5. Cathay Pacific
  6. Lufthansa
  7. Emirates
  8. British Airways
  9. Thai Airways
  10. Swiss