A dicembre di quest'anno negli Emirati Arabi sarà aperta un'opera che non ha precedenti: la zip line più alta ed imponente del mondo. Per chi ne ha il coraggio, agganciati ad un cavo si potrà sorvolare la montagna più alta degli Emirati Arabi, Jebel Jais e guardare dall'alto canyon spettacolari. La zip line è in fase di realizzazione nell'emirato di Ras Al Khaimah, ai confini con l'Oman, e la lunghezza finale non è ancora stata comunicata: ma sarà una lunghezza mai realizzata prima. L'attuale record mondiale è detenuto da The Monster, una zip line che si trova a Portorico e che misura 2,5 chilometri, l’equivalente di 28 campi da calcio. I primati della nuova struttura non dovrebbero, però, fermarsi alla lunghezza. Stando al progetto le linee saranno due, così da potersi lanciare con amici e parenti. La posizione sarà quella classica da volo dell’angelo. Ci sarà anche una specie di tappa intermedia, visto che il volo passerà prima da una piattaforma sospesa da cui si dovrà decollare per percorrere gli ultimi 300 metri.

Un'esperienza per cuori forti, ma che farà vivere un'emozione unica viaggiando a testa in giù ad una velocità di 130 chilometri orari. Si potrà scendere da soli o in gruppo e non ci sarà limite di età purché il peso sia almeno di 35 chili e al massimo di 150 chili e l’altezza minima di 120 centimetri. Se non si ha il coraggio di lanciarsi nel vuoto, si potrà comunque restare sulla terrazza ad ammirare il panorama mozzafiato delle montagne che arriva fino al Mare Arabico. L'emirato di Ras Khaimah ha, infatti, una bellezza paesaggistica incredibile. Da qualche tempo gli amanti del trekking e dell’avventura hanno già sperimentato la sua via ferrata che consente di attraversare un chilometro di montagna. Ecco perché la zip line è solo una delle attrazioni turistiche che apriranno nei prossimi anni nell'Emirato che entro il 2018 conta di attirare turisti al pari di Dubai e le altre zone arabe più celebri.