Lago di Bannalp – Foto di Angelika Spanke
in foto: Lago di Bannalp – Foto di Angelika Spanke

Immerso in un pittoresco scenario, il Lago di Bannalp (Bannalpsee in tedesco) si trova su un versante laterale della Valle di Engelberg, che ospita un monastero benedettino fondato nell'anno 1120. Si trova nel Cantone Nidvaldo, in Svizzera, tra le località di Oberrickenbach e Wolfenschiessen. In questo paesaggio incorniciato da imponenti montagne si trovano numerosi sentieri escursionistici che permettono di accedere ad altri meravigliosi specchi d'acqua.

Lago di Bannalp – Foto Wikimedia Commons
in foto: Lago di Bannalp – Foto Wikimedia Commons

Il Bannalpsee è un piccolo lago artificiale situato a un'altitudine di 1586 metri, in un'atmosfera dove regna la pace assoluta. Il lago occupa un'area di 16 ettari ed è incastonato tra le vette, creando uno scenario fiabesco dove le montagne si riflettono nelle sue acque placide. Questa oasi incontaminata attira sia famiglie con bambini che visitatori in cerca di quiete durante tutto l'anno, dato che in inverno è in funzione un piccolo comprensorio sciistico. Per raggiungere il Lago di Bannalp è necessario prendere la funivia con partenza da Oberrickenbach. In particolare sono disponibili due funivie, una che conduce direttamente al lago, l'altra al rifugio di Chrütz. Lungo il percorso si trovano confortevoli baite con vista sul lago che offrono vitto e alloggio, mentre nel punto in cui il torrente sfocia nel lago sono allestite delle aree per barbecue con scorte di legname. Esiste un itinerario ideato appositamente per le famiglie con bambini, la Zwärgliweg o "via dei nani". Durante la camminata della durata di un'ora si potrà esplorare la rara flora alpina, ammirare panorami mozzafiato e sostare nelle aree pic-nic in riva al lago. In alternativa si può percorrere la Walenpfad, un’escursione in quota da Brunni a Bannalp, uno dei più spettacolari sentieri di alta montagna in Svizzera. In ogni caso, non resterete a corto di emozioni.