Il noto aggregatore di hotel Trivago, grazie alle informazioni spontaneamente fornite dai diretti interessati, ha stilato una classifica sulle città europee più costose per chi vuole dormire in strutture alberghiere. Il primo dato rilevato è un aumento generale del prezzo degli alloggi nel mese di maggio. Con l'arrivo – in realtà molto indeciso – del sole, la voglia di viaggiare, anche per pochi giorni, aumenta, così come il costo di chi vuol soggiornare fuori casa. Ebbene, la città europea più costosa ora è l'italianissima Venezia, in cui i prezzi degli alberghi sono saliti in media del 38% nel mese di Maggio.La città lagunare costa in media 281 euro a notte, superando così Ginevra (278 euro), Londra (204), Stoccolma (200) e Parigi (193). Unico segno negativo in Italia è Milano, per la quale il quindo mese dell'anno vuol dire -14% del prezzo delle strutture alberghiere. Ciononostante il prezzo di Milano resta alto, con un prezzo medio che si attesta intorno ai 145 euro a notte.Più della città meneghina, a parte Venezia, costano Firenze, che cresce a maggio del 20% arrivando a 165 euro, e Siena, +17% e 129 euro a notte. Negli ultimi 12 mesi Bologna, Napoli e Venezia hanno fatto registrare una risalita costante, con valori rispettivi del +16%, +5% e +8%. Nel confronto annuale, batosta per Torino, che cala del -17%, arrivando da 133 a 110 euro a notte.