9 Maggio 2016
16:09

Le compagnie aeree più (e meno) inquinanti

Quali sono le compagnie aeree più e meno virtuose rispetto alle emissioni di Co2? Lo rivelano i risultati di uno studio condotto dalla Warwick Business School.
A cura di Angela Patrono
Airbus A321–211 Finnair – Foto <a href="https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Airbus_A321–211_Finnair_OH–LZC.jpg" target="_blank" rel="nofollow">Wikimedia Commons</a>
Airbus A321–211 Finnair – Foto Wikimedia Commons

Nonostante le dichiarazioni di intenti delle compagnie aeree che si impegnano a ridurre i fattori di rischio per l'inquinamento globale, sono ben pochi i vettori che possano ritenersi virtuosi. È quanto evidenziato da uno studio della Warwick Business School condotto dal professor Frederik Dahlmann. L'indagine ha riscontrato che le compagnie aeree più attente alla questione ambientale sono appena tre. I dati sono stati raccolti dal 2007 al 2014 prendendo in esame 19 vettori di risonanza mondiale. I risultati dimostrano che in sette anni non si sono segnalati progressi, anzi l'emissione di Co2 è in costante aumento da parte delle grandi compagnie aeree.

Voti bassi in pagella per importanti compagnie aeree Usa: American Airlines, Delta Airlines e United Airlines. Il risultato getta una luce negativa principalmente sui vettori statunitensi, ma la verità è un'altra: fra le 200 compagnie aeree esistenti su scala globale, solamente il 10% diffonde i dati relativi alle emissioni nocive perché non è un obbligo richiesto. Alcune, come easyJet, Etihad e Ryanair, hanno iniziato solo recentemente a rendere pubblici i propri dati.

Le compagnie più virtuose, che si limitano a ridurre al minimo l'impatto ambientale, sono Finnair, Tap Portugal e Virgin Australia. Finnair dimostra di avere gli aerei migliori e di più recente costruzione: l'età dei velivoli utilizzati è uno dei principali fattori di inquinamento. Tuttavia, salvo questi rari casi, nessuna compagnia ha ridotto le emissioni di Co2 negli ultimi sette anni. Secondo Dahlmann, il settore è "accusato" di causare circa tra il 2 e il 3 per cento dell'inquinamento globale. Si tratta di un problema da non prendere sottogamba: l'Icao, l'agenzia dell'aviazione civile mondiale, ha fissato come obiettivo per il 2050 la riduzione del 50% delle emissioni rispetto al 2005, oltre a impostare standard vincolanti sulle emissioni con data limite entro il 2028.

Ecco in ordine decrescente la classifica delle compagnie aeree più virtuose:

  1. Finnair
  2. TAP Portugal
  3. Virgin Australia
  4. Scandinavian Airlines
  5. easyJet
  6. Etihad
  7. Ryanair
  8. Air Canada
  9. Qantas
  10. Korean Air
  11. Cathay Pacific
  12. Southwest
  13. IAG (Iberia e British Airways)
  14. Emirates
  15. Air France KLM
  16. Lufthansa Group
  17. United Airlines
  18. Delta Airlines
  19. American Airlines
Le politiche delle principali compagnie aeree sui bagagli a mano
Le politiche delle principali compagnie aeree sui bagagli a mano
La top ten delle compagnie aeree: trionfano asiatiche e mediorientali
La top ten delle compagnie aeree: trionfano asiatiche e mediorientali
Classifica delle compagnie aeree più sicure nel 2013
Classifica delle compagnie aeree più sicure nel 2013
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni