L'estate 2016 si apre all'insegna dell'evasione, almeno secondo molti italiani che per le proprie vacanze ricercano mete fuori dai confini europei. L'osservatorio trivago ha analizzato le ricerche effettuate nell'ultimo anno in vista dell'estate per destinazioni extraeuropee, confrontandole con i risultati degli anni precedenti. La graduatoria oscilla tra conferme, rivelazioni e vere e proprie sorprese.

New York – Foto Wikipedia
in foto: New York – Foto Wikipedia

Gli Stati Uniti si confermano tra le mete più ricercate in assoluto. In particolare le preferenze degli utenti italiani segnano il trionfo della Grande Mela. Rispetto all'anno scorso New York detiene ancora il primato in classifica, mentre Dubai resta saldamente aggrappata al secondo posto.  In generale, comunque, la classifica è dominata da destinazioni a stelle e strisce. San Francisco figura al terzo gradino del podio, salendo di tre posizioni rispetto al 2015; subito dopo troviamo Las Vegas, che l'anno scorso era terza. Infine, in settima e ottava posizione risultano Miami Beach e Los Angeles.

La vera sorpresa, tuttavia, è Cuba: trovare L'Avana al sesto posto è indice dei cambiamenti di portata epocale in atto nell'isola da qualche mese. La meta caraibica conquista sempre più le preferenze degli italiani ed è in netta crescita, dato che l'anno scorso era al decimo posto. Gli arrivi da parte dei nostri connazionali sono in aumento e il turismo sembra giovarne. Cala invece l'interesse per Sharm el Sheikh, che dal 2015 a oggi registra una brusca caduta dalla quinta alla decima posizione. Tra le altre destinazioni in classifica si segnala la presenza di due metropoli asiatiche: Tokyo, che passa dal settimo al quinto posto, e Bangkok che quest'anno si ritrova nona.

Le destinazioni extraeuropee più ricercate per l'estate 2016:

  1. New York
  2. Dubai
  3. San Francisco
  4. Las Vegas
  5. Tokyo
  6. L'Avana
  7. Miami Beach
  8. Los Angeles
  9. Bangkok
  10. Sharm el-Sheikh