Calici già pronti a Merano per la ventiduesima edizione del Festiva dedicato al vino, che si svolgerà dall'8 all'11 Novembre nell'imponente monumento del Kurhaus nel centro della città trentina. Il Merano Wine Festival nasce da un'idea di Helmuth Köcher, ed è un evento eno gastronomico di richiamo mondiale che propone il meglio dell'enologia italiana e internazionale. L'evento raccoglie i migliori produttori accuratamente selezionati, gli appassionati e i giornalisti di settore, che si riuniranno nella prima settimana di Novembre per degustare il meglio del vino prodotto negli ultimi anni. Nei mesi precedenti al festival 9 commissioni di assaggio si riuniscono per selezionare i migliori vini che provengono da oltre 300 aziende vinicole italiane ed altrettante straniere. L'evento è diventato una vetrina molto importante, tanto è che i produttori che vogliono partecipare si sono moltiplicati ed anche la qualità è più elevata, ma di contro i criteri di selezione della Commissione sono sempre più rigidi e questo assicura che al Merano Wine Festival entri solo il top del top.

Il Merano Wine Festival non è solo vino, ma propone delle sezioni dedicate a diversi settori. Quest'anno ci sarà un'area dedicata alla birra, la BeerPassion, dove si potrà assaporare la bevanda sia di produzione artigianale che industriale. Non mancherà la parte della fiera dedicata al cibo, con Culinaria, che ormai da anni è diventata un'appuntamento fisso all'interno della kermesse e propone le migliori materie prime del territorio. I numeri di quest'anno sono sbalorditivi, ci saranno 70 artigiani dell'enogastronomia di alta qualità, 28 aziende italiane e straniere, 10 Consorzi e 12 affermati cuochi che si esibiranno durante la GourmetArena. Infine ci sarà la zona Bio&dynamica, che celebra l'eccellenza del vino biologico, biodinamico e naturale. Insomma, visitare Merano e partecipare al Wine Festival è un'opportunità unica per gustare i migliori vini presenti sul mercato italiano ed internazionale, assaggiare vecchie annate e deliziarsi con i sapori più gustosi del territorio.

Programma
Costo del biglietto
Come arrivare

Programma

[Foto di Clipper verde]

Il palcoscenico del Merano Wine Festival si aprirà l'8 Novembre con una serie di appuntamenti che continueranno fino all'11 del mese. Vino, cibo ed attenzione per l'ambiente saranno i pilastri della manifestazione che è giunta alla sua ventiduesima edizione riscontrando sempre un notevole successo. Vediamo gli appuntamenti che si susseguiranno nei giorni del Festival:

  • Venerdì 8 Novembre. Alle 9 e 3o del primo giorno dell'evento il Merano Wine Festival organizza un torneo di golf a cui potranno partecipare le cantine vinicole a cui saranno abbinate le buche del campo. Il torneo si svolgerà presso il Golf Club di Lana. Lo stesso giorno ci sarà il primo appuntamento con bio&dinamica, una rassegna che riunisce le migliori aziende che praticano la viticultura biologica, biodinamica o naturale. Quest'anno saranno presenti 60 produttori. A seguire è prevista la presentazione del libro di Oscar Farinetti, "Storie di coraggio. Io amo il vino", presso l'Hotel Therme di Merano. Chiuderà la giornata un gran gala che aprirà ufficialmente il Merano Wine Festival 2013.
  • Sabato 9 Novembre. In questa giornata aprirà l'area che sarà accessibile per tutta la durata dell'evento, la Culinaria & GourmetArena, nella quale si potranno assaporare alcuni prodotti tipici del territorio. Protagonista della giornata del sabato sarà il Bordeaux, uno dei vini francesi più famosi ed apprezzati al mondo, che sarà presente al Merano festival con 29 produttori di prima scelta.
  • Domenica 10 Novembre. Oltre alla Culinaria & GourmetArena ed all'Union des Grands Crus de Bordeaux, il 10 Novembre andrà il scena il Club Excellence, un club di distributori e importatori nazionali di vini di eccellenza, che presenterà in degustazione champagne e vini di altissimo livello. Questo evento avrà luogo nell'Hotel Terme. 
  • Lunedì 11 Novembre. L'ultimo giorno del Festival saranno celebrate le new entries e le vecchie annate. Da un lato saranno presentate le nuove aziende che si sono contraddistinte nel panorama vinicolo internazionale, mentre dall'altro saranno ricordate le annate eccellenti degli ultimi 10 anni ed oltre. Lo stesso giorno sarà riproposto il Club excellence.

Costo del biglietto

[Foto di jimg944]

Il costo del biglietto varia da 30 a 90 euro a seconda del giorno e dal momento in cui si acquista. Passato infatti i 20 Ottobre, termine di promozioni e sconti il biglietto dovrà essere acquistato a tariffa piena. Per partecipare al primo giorno alla bio e dinamica il biglietto costa 35 euro, dal secondo giorno sale a 90 e dà la possibilità di partecipare alla Culinaria & GourmetArena. Se al biglietto si aggiungono servizi esclusivi, come il servizio calici e guardaroba inclusi, la prenotazione diretta GourmetArena e l'accesso VIP LOUNGE il costo del ticket raggiungerà i 120 euro a persona. E' prevista però la possibilità di acquistare pacchetti di più giorni e quindi di risparmiare; un biglietto per 3 giorni del festival costa 160 euro.

Come arrivare

Visualizzazione ingrandita della mappa
Il Festival del vino si svolge come ogni anno al Kurhaus, un palazzo storico situato nel pieno centro di Merano. Nelle vicinanze sono presenti molti parcheggio, quindi può essere comodo viaggiare in auto. L'autostrada da seguire è la A 22 direzione Brennero con uscita Bolzano sud per entrare sulla tangenziale direzione Merano. Un'altro mezzo comodo e veloce per raggiungere la località famosa per le vacanze in montagna è il treno. La linea da prendere è quella che conduce a Bolzano, da qui bisogna cambiare treno e prendere la coincidenza per Merano, che in 40 minuti vi porterà in centro. Se invece si sceglie l'aereo, gli aeroporti più vicini sono quelli di Verona Villafranca e l'Airport Bolzano Dolomiti. Una volta giunti in queste località bisognerà proseguire in treno fino a Merano.

[Foto principale di Novicermano]