Appena si avvicina il mese di dicembre le città iniziano a cambiare volto. Si accendono luci di mille colori e le piazze vengono invase da un'atmosfera particolare che riscalda il cuore. Tutto improvvisamente diventa magico, i centri delle città si trasformano in piccoli villaggi fatti di casette di casette di legno, dove il profumo dei dolci e del vin brulé inebria i passanti. Sono i mercatini di Natale, i protagonisti del periodo natalizio che già dal mese di novembre inizia a diffondersi nei centri cittadini. Tutti gli artigiani mettono in esposizione i loro lavori fatti a mano: statuette di legno, personaggi del Presepe, candele, nastri e decorazioni di tutti i tipi. Ci sono anche le bancarelle dedicate alle specialità eno gastronomiche della località in cui si svolge il mercatino e iniziative di vario tipo dedicate alla festività più importante e sentita dell'anno. I mercatini di Natale sono ormai arrivati nelle piazze di tutte le città italiane: ma quali sono quelli che meritano una visita per un viaggio di Natale? Tra casette di legno con prodotti artigianali e tante piccole leccornie, di seguito troverete i 10 mercatini di Natale più importanti d'Italia, non si tratta di una classifica, ma di un elenco dei dieci più importanti.

Gellinger
in foto: Gellinger

1. Mercatino di Natale di Trento

Viaggio Routard
in foto: Viaggio Routard

Il Trentino vanta i mercatini di Natale più belli d'Italia. In particolare a Trento, ogni anno, viene allestito un meraviglioso mercatino di Natale, con più di 70 casette in legno che espongono decorazioni, regali, prodotti tipici e specialità gastronomiche. Il tutto all'insegna della tradizione tirolese. Gli stand si concentrano in due piazze circondate dalle antiche mura cittadine che regalano un’atmosfera unica. I merli delle mura vengono ricoperti dalle luminarie in pieno stile natalizio che richiamano tanti visitatori. Un delle aree più amate è quella dedicata ai sapori che propone tanti sapori della cucina trentina: lo strudel, la treccia mochèna, la polenta brustolada, i canederli. Per non parlare delle bevande come il vin brulè o il fumante parampompoli.

2. Mercatino di Natale di Bolzano

Flickr
in foto: Flickr

Nella città più importante dell'Alto Adige le compere natalizie sono una vera attrazione. Probabilmente questo è dovuto alla vicinanza con la Svizzera e l'Austria dove i mercatini sono un vero must delle vacanze natalizie. Ma il mercatino di Bolzano quest'anno fa di più e diventa green, infatti ci sarà una particolare attenzione per l’ambiente, prodotti rigorosamente locali, stand tutti in legno e molte altre iniziative sostenibili.

3. Mercatini natalizi di Merano

Matteo Paciotti
in foto: Matteo Paciotti

Quello di Merano è uno dei mercatini natalizi più belli d'Italia, un luogo magico da visitare in famiglia o con gli amici in cui si respira la classica atmosfera natalizia all'ombra delle Alpi. Il caratteristico paese del Trentino Alto Adige è una delle città più piacevoli per trascorrere delle vacanze in montagna ed in questo periodo la presenza del mercatino di Natale lo rende ancor più suggestivo. Sembrerà di essere in una favola, tra luci e colori e tanti tesori artigianali da scoprire, una pista da pattinaggio, un calendario fittissimo di eventi e concerti, laboratori per i più piccoli. Non mancano i dolci tipici del Trentino Alto Adige come pan pepato, i biscotti Lebkuchen e gli strudel di mele o ricotta. Assolutamente da assaggiare la zuppa di gulash e i brezen, due tra le tipiche specialità sudtirolesi. Il tutto naturalmente da annaffiare con un buon bicchiere di vin brulé o di Feuerzangenbowle, un vino caldo speziato al rum.

4. Mercatino di Natale a Verona

pcdazero
in foto: pcdazero

La città di Romeo e Giulietta nel periodo natalizio diventa ancor più magica. I palazzi storici del centro di Verona fanno da cornice ad uno dei mercatini di Natale più belli d'Italia. Nella celebre piazza dei Signori viene allestito un mercatino dal sapore nordico: il Mercatino di Norimberga, gemellato con la città tedesca. Gulasch, crauti, zuppe d'orzo, grappe e distillati, torte di frutta secca e strudel con cannella, saranno i protagonisti di questo mercatino insieme ad addobbi che faranno spalancare gli occhi ai curiosi visitatori. Inoltre l'Arena ospita la Rassegna Internazionale del Presepio nell'Arte e nella Tradizione, un'occasione unica per ammirare oltre 400 esemplari provenienti da tutto il mondo, anche da musei e collezioni private. Il periodo natalizio è un'ottima occasione per scoprire la città di Verona che diventa ancor più magica e romantica.

5. Mercatino natalizio in Santa Croce (Firenze)

Flickr
in foto: Flickr

Firenze è una città speciale, la culla dell'arte e della cultura italiana. In qualsiasi periodo si visiti l'atmosfera che si respira è sempre magica e fa brillare gli occhi dei visitatori. Nel periodo natalizio, le cose da vedere a Firenze si arricchiscono di note speciali. Nella piazza Santa Croce spuntano delle piccole casette di legno addobbate di tutto punto tra le quali aleggia il profumo di würstel e della birra. E' il Weihnachtsmarkt, il mercatino di natale in stile tedesco di Firenze. Sembra di essere in Germania, la nazione dove i mercatini di Natale sono un vero must. Ad accompagnare le prelibatezze ci saranno anche piccoli artigiani italiani che ammalieranno i visitatori con le loro creazioni.

6. Mercatino di Natale di Piazza Navona (Roma)

MollySVH
in foto: MollySVH

Una delle piazze più belle del mondo nel periodo natalizio diventa ancor più magica. Luci variopinte, fiocchi, ghirlande, un grande albero di Natale soprattutto un profumo di ciambelle invaderanno Piazza Navona a Roma. Questo centro diventa il luogo dove poter comprare le statuette del presepe, le palline dell'abete personalizzate col nome, i dolci che saranno utilizzati per riempire le calze che i bambini aspettano per il giorno della Befana. Passeggiando per le strade principali i visitatori potranno intrattenersi con saltimbanchi, giocolieri e artisti di strada che si esibiscono in performance di ogni tipo e per tutte le età. In particolare per il giorno dell'Epifania la piazza sarà invasa da scope volanti con in sella le Befane che distribuiranno dolci ai più buoni e carbone ai più monelli.

7. San Gregorio Armeno, la via dei presepi (Napoli)

Umberto Rotundo
in foto: Umberto Rotundo

Quello di Napoli è l'unico mercatino aperto tutto l'anno. Una strada dove si affacciano le botteghe degli artigiani che mostrano le loro creazioni più belle ed originali. La via è San Gregorio Armeno a Spaccanapoli e qui ci trovano le statuine del presepe più belle e più invidiate del mondo. Napoli è un luogo in cui la tradizione del presepe è molto radicata e nel periodo natalizio si mischia con quella dei mercatini trasformando una semplice strada in un mix tra tradizione e magia. Nelle bancherelle non si trovano solo i classici pastori o Re Magi, ma anche personaggi famosi, dal papa a Maradona, rappresentati come caricature.

8. "Natale dei popoli", mercatino di Rovereto

Flickr
in foto: Flickr

Siamo ancora in Trentino Alto Adige e precisamente a Rovereto dove il Natale diventa un viaggio per il mondo alla scoperta di tradizioni e culture lontane. Il mercatino di Rovereto è intitolato "Natale dei popoli", ed è un'occasione per festeggiare la tregua natalizia dalla guerra nel 1914. Ci saranno artisti provenienti da tutto il mondo che racconteranno la loro cultura attraverso musica, spettacoli e prodotti tipici, affiancati dai banchetti locali che vi vizieranno con delizie trentine e altoatesine.

9.  Torino e il tradizionale mercatino di Borgo Dora

Riccardo
in foto: Riccardo

Il Natale a Torino è particolarmente ricco di eventi, con iniziative, spettacoli, mostre e concerti. In particolare molto suggestivi sono i mercatini di Borgo Dora che si svolgono nella bella cornice del Cortile del Maglio, una struttura aperta, ma riscaldata. In questo spazio oltre 100 espositori e circa 50 chalet offrono prodotti fatti a mano da quelli più tradizionali alle decorazioni moderne che renderanno il vostro albero di Natale di tendenza. Anche qui ampio spazio dedicato ai presepi, con un presepe meccanico di circa 40 metri quadrati ed un museo con oltre 400 pezzi.

10.  Mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore in Val Vigezzo

Il mercatino di Santa Maria Maggiore.
in foto: Il mercatino di Santa Maria Maggiore.

Quello della Val Vigezzo è uno degli eventi natalizi più attesi del Natale in Italia. Ed anche quest'anno i mercatini di Natale di Santa Maria Maggiore sono pronti per essere allestiti e regalare tante emozioni ai visitatori. L'atmosfera è unica e sembra riportare in un villaggio fantastico dove la tipica architettura di montagna fa da cornice alle caratteristiche bancarelle dal tettuccio rosso. Santa Maria Maggiore è conosciuta anche come la valle dei Pittori, perché tanti di loro ne hanno dipinto la bellezza, ma lo spettacolo a cui si più assistere nel periodo natalizio la rende ancor più bella ed affascinante. Un piccolo paese che si trasforma, addobbato a festa ed illuminato per dar luce agli angoli più suggestivi, ospitando oltre 200 espositori, provenienti da tutta la provincia di Verbano, Cusio ed Ossola. In esposizione ci saranno i prodotti artigianali piemontesi, dagli oggetti in legno della Val Strona, ai biscotti del lago di Mergozzo, dai salumi lavorati interamente in queste valli, alle ceramiche artigianali, per arrivare agli stincheèt, una sottile sfoglia di farina cotta sul fuoco e spalmata di burro d'alpe e un pizzico di sale, vanto di Santa Maria Maggiore.