131 CONDIVISIONI
28 Febbraio 2015
10:41

Miami è “Nice”: 8 cose da vedere nella città più popolata della Florida

Il sole, il parco naturale, l’arte, una piccola Havana, addirittura una barriera di corallo. A proposito di parchi, nel nostro viaggio abbiamo incontrato (e ripreso) anche un procione.
A cura di Ilaria Vangi
131 CONDIVISIONI
Design District (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).
Design District (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).

La Florida è meta di americani e non che, specialmente durante l'inverno, vogliono godere del suo clima mite e delle sue splendide spiagge.

Miami Beach / South Beach

Miami Beach (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).
Miami Beach (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).

Braccio di terra che divide Biscayne Bay dall'oceano Atlantico per molti Miami Beach, ma soprattutto South Beach, è il luogo ideale dove trascorrere una vacanza spensierata. La lunga spiaggia bianca, il mare tranquillo, le palme ondeggianti e le torrette dei bagnini fanno di questo posto un vero paradiso. Su Ocean Drive è possibile gustare piatti raffinati in locali alla moda e respirare l'aria retrò che aleggia tutto intorno grazie agli alberghi e ai palazzi risalenti al periodo art déco degli anni 20. Sappiate però che per soggiornare qui è necessario investire un po' di "soldini", come si suol dire uomo avvisato..

Miami Centro

Ocean drive (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).
Ocean drive (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).

Nel centro di Miami, rispetto a South Beach, è possibile trovare hotel a prezzi più accessibili. Servito abbastanza bene dai mezzi pubblici è comunque consigliabile avere un auto sia per spostarsi in questa zona sia in altre zone della città. Cercate un hotel che abbia il parcheggio o una convenzione perché trovare luoghi dove mettere la macchina senza spendere un capitale è difficile. Al porto di Miami, più precisamente dal Bayside Market Place, è possibile prenotare una mini crociera (esageratamente turistica) per vedere da vicino le ville dei VIP che abitano nelle isolette della Biscayne Bay.

Wynwood e District Design

Ingresso Wynwood (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).
Ingresso Wynwood (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).

Quartiere tranquillo, da girare a piedi anche se, a causa delle distanze, è comunque consigliato l'utilizzo dell'auto. Imperdibile il Wynwood Walls dove sono esposti vari murales di molti artisti rinomati. Girovagando per l'Art District è impossibile non fermarsi a fotografare i graffiti sui muri e le bellissime gallerie. Proprio in questo quartiere ho conosciuto un giovane ragazzo di nome Alex Douyon che mi ha spiegato quanto sia importante per la comunità locale la possibilità di creare arte infatti, il murales dedicato alla Negro Ligue che stava dipingendo quando l'ho incontrato, fa parte di un progetto di riqualificazione di un campo da Baseball che coinvolge non solo artisti ma anche i bimbi delle scuole limitrofe.

Little Havana

Cuban Memorial Boulevard (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).
Cuban Memorial Boulevard (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).

Partendo dal presupposto che i cubani sono la più grande comunità etnica di Miami non poteva certo mancare una piccola città nella città interamente dedicata a loro. Little Havana è un luogo dove sembra di essere a Cuba, non solo perché la lingua prevalentemente parlata è lo spagnolo ma anche per le insegne dei negozi e per la solarità delle persone. Ogni primo fine settimana di Marzo, nella Calle Ocho, viene celebrato il famoso carnevale cubano, un grande evento che raduna migliaia di persone. Sempre in Little Havana potrete fare una passeggiata tranquilla lungo il Cuban Memorial Boulevard dove, oltre ad essere commemorati i caduti della baia dei porci, è possibile incontrare anziani che, in un mare di ricordi, ti raccontano la loro vita. Per quanto riguarda il cibo non perdete l'occasione di cenare al ristorante "Versailles". Un rinomato locale dove si cucina esclusivamente cubano (preparatevi a fare la coda per entrare). Non dimenticate di concedetevi anche un dopo cena al "Hoy como ayer", un piccolo bar sulla 8th street dov'è possibile tirar tardi la notte ascoltando buona musica, sorseggiando cuba libre e mojito.

Coral Gables

Ciascuno dei quartieri di Miami ha una sua forte personalità ma, tra tutti, spicca sicuramente Coral Gables. Situato a Sud Ovest di Little Havana è caratterizzato da venti kilometri quadrati di viali alberati e di case ispirate alle forme architettoniche italiane e spagnole. La porta del "Miracle Miles" è il luogo migliore per accedervi, fare shopping, mangiare e godere di quella dolce atmosfera che solo una città come Miami può offrire.

Key Biscayne

Key Biscayne è una piccola e curata isola a 7 km dalla terra ferma raggiungibile esclusivamente in auto, tramite un tratto di strada a pagamento. Arrivati sull'isola, proseguendo fino al termine di Crandon Boulevard, con soli 8 dollari, è possibile accedere ad una bellissima area protetta chiamata Bill Baggs Cape Florida State Recreation Area. Un posto magnifico, 160 ettari di foresta che coprono l'estremità sud di Key Biscayne, dove i visitatori possono noleggiare bici, fare picnic, cuocere la carne alla brace in appositi barbecue e godere di un mare meraviglioso. L'ideale per fare lunghe passeggiate sulla sabbia bianca e pranzare in compagnia di tanti piccoli procioni che ovviamente, sentendo odore di cibo, ti seguono ovunque. Il faro è visitabile solo in determinati orari al mattino, per info consultare il sito web dedicato.

Everglades

Alligatore nel parco naturale (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).
Alligatore nel parco naturale (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).

Chi di voi non ha mai visto Orazio Cane, in una puntata di CSI Miami, mentre con un airboat solca il mare di erba nelle Everglades? Parco naturale che comprende buona parte del sud della Florida, le Everlglades sono ben più di semplici paludi, rappresentano infatti un vasto e importante ecosistema dove vivono varie specie animali. Se avete tempo a sufficienza potreste raggiungere Everglades City ma sappiate che per dormire qui dovrete prenotare in anticipo. La piccola città ospita pochissimi alberghi e sono spesso tutti al completo. Se non avete tempo invece, a soli 40 minuti circa di auto da Miami, potrete comunque raggiungere vari accessi al parco dove guide esperte vi accompagneranno per un tour in airboat tra mangrovie e lagune popolate da uccelli, tartarughe e alligatori ma attenzione a quest'ultimi, sono talmente immobili che sembrano finti, vi accorgerete che sono vivi solo quando, stanchi di essere fotografati, si immergeranno nelle acque scure che li circondano.

Florida Keys / Key West

Il faro di Key Biscayne (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).
Il faro di Key Biscayne (Foto @Fanpage.it/Ilaria Vangi).

Vicino in linea d'aria a Cuba, le Florida Keys sono una lunga catena di isole dove regnano la pesca, lo snorkeling e le immersioni. Famosa è la Florida Reef, una barriera di Corallo vivo a poche miglia dalla costa. Arrivati a Key West ovvero all'estremo sud, non solo della Florida ma di tutto il Nord America, potrete godere di una tranquilla atmosfera caraibica, di un mare bellissimo e di romantici tramonti. È necessario dedicare a questo percorso almeno due giorni. Il tragitto è lungo e massacrante se fatto in un giorno solo.

Consigli di viaggio

Per girare gli Stati Uniti e le città (soprattutto le metropoli come Miami) in auto o in moto è indispensabile il navigatore. Sappiate che in Florida molte strade sono a pagamento. Se noleggiate un auto dovrete acquistare il Sunpass disponibile anche nei supermercati) o sottoscrivere un abbonamento con il rent car. Soprattutto nella zona di Miami non esistono caselli autostradali ma è praticamente impossibile circolare senza prendere strade a pagamento quindi attrezzatevi perché le multe sono salate, 100 dollari ad ogni infrazione. Attenzione ai parcheggi a pagamento, sono costantemente monitorati. Avrete varie possibilità per pagare, esiste perfino un app che potrete scaricare dall'App Store o Google Play. Gli Hotel a Miami, benché costino molto, sono comunque richiesti, soprattutto tra gennaio e marzo, periodo caratterizzato da favoreli condizioni meteo e considerato quindi di altissima stagione.

 
131 CONDIVISIONI
8 cose che puoi fare e vedere solo a Las Vegas
8 cose che puoi fare e vedere solo a Las Vegas
Malaga: cosa vedere nella città di Picasso
Malaga: cosa vedere nella città di Picasso
10 cose da vedere a Trapani (FOTO)
10 cose da vedere a Trapani (FOTO)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni