8 Settembre 2015
18:37

Montagne russe: quanto sono sicure? Le statistiche degli incidenti

Le montagne russe sono un’attrazione per fare il pieno di adrenalina, ma qual è il loro livello di sicurezza? Ecco le principali statistiche sugli incidenti.
A cura di Angela Patrono
Smiler, Alton Towers – Foto di <a href="https://www.flickr.com/photos/mikepaws/10615504103/" target="_blank" rel="nofollow">Michael Garnett</a>
Smiler, Alton Towers – Foto di Michael Garnett

Il brivido di una corsa sulle montagne russe è un'esperienza impagabile e ogni anno i parchi a tema propongono attrazioni sempre più adrenaliniche e spericolate. Ma quali sono i rischi connessi a un giro sull'ottovolante? Lo rivelano alcuni dati e statistiche made in USA. La questione sicurezza delle montagne russe è ritornata alla ribalta dopo che, all'inizio di agosto, un uomo è stato travolto dall'ottovolante Raptor del luna park Cedar Point a Sandusky, Ohio, mentre cercava di recuperare il cellulare.

Ma esistono precedenti in Europa, e perfino nel nostro paese. Nel 2007, a Mirabilandia, un giovane marocchino finì travolto dall'impatto con la celebre attrazione "Katun" mentre cercava di recuperare il suo cappellino finito in un'area ad accesso vietato. Dopo aver scavalcato un'alta recinzione il ragazzo venne colpito alla testa dalla gamba di una ragazza a bordo della giostra che procedeva alla velocità di 100 km all'ora. Lui morì sul colpo, lei riportò serie fratture alle gambe. L'anno scorso a Benidorm, in Spagna, un ragazzo islandese di 18 anni è morto dopo essere precipitato nel vuoto dal seggiolino dell'ottovolante del parco divertimenti "Terra Mitica". La barriera di protezione del sedile si è sganciata e per il giovane non c'è stato più nulla da fare. L'episodio più recente in Europa è avvenuto lo scorso giugno nel luna park Alton Towers, il più grande del Regno Unito. L'incidente ha comportato il ferimento di ben 16 persone dopo lo scontro di due convogli dell'attrazione "Smiler". Due ragazzi di 27 e 18 anni e due ragazze di 17 e 19 hanno riportato gravi ferite alle gambe. Una delle giovani ha subito l'amputazione degli arti inferiori.

Una corsa a folle velocità da grandi altezze può essere davvero pericolosa? La International Association of Amusement Parks and Attractions (IAAPA) sostiene che morire su un rollercoaster è un'eventualità estremamente rara. Ogni anno negli USA 300 milioni di persone completano circa 1,7 miliardi di giri sulle montagne russe, il che significa che la possibilità di un incidente mortale è di appena 1 su 24 milioni. Prima di imbarcarsi in un giro adrenalinico, comunque, bisogna considerare i vari fattori di rischio: salire sulle montagne russe è vietato alle donne incinte e a chi soffre di cuore.

Si truccano sulle montagne russe, la sfida divertente dei ragazzi giapponesi
Si truccano sulle montagne russe, la sfida divertente dei ragazzi giapponesi
95 di ViralVideo
Classifica delle compagnie aeree più sicure nel 2013
Classifica delle compagnie aeree più sicure nel 2013
Germania, la spaventosa montagna russa a spirale: le carrozze girano veloci in un vortice
Germania, la spaventosa montagna russa a spirale: le carrozze girano veloci in un vortice
513 di ViralVideo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni