Quando si va in vacanza si cerca con cura l'hotel giusto per rilassarsi, ma spesso c'è bisogno anche di dare libero sfogo alle proprie frustrazioni e lo stress. Per lasciarsi andare in pianti liberatori a Tokyo l'Hotel Mitsui Garden Yotsuya mette a disposizione delle camere del pianto. Il servizio è riservato solo alle donne stressate che hanno bisogno di un luogo per rigenerarsi e sfogarsi; ad aiutarle nelle camere ci saranno film strappalacrime e morbidi guanciali sui quali liberare tutto il loro scontento e la loro demoralizzazione. I 12 film disponibili nelle camere sono stati scelti con cura per colpire le corde del cuore. Tra i film messi a disposizione c'è l'intramontabile "Forrest Gump", "Gli intoccabili", "Insonnia d’amore", "Lo scafandro e la farfalla", "Le pagine della nostra vita" e siccome in terra giapponese non potevano mancare i manga, le donne disperato troveranno anche una selezione di fumetti appositamente scelti da venditori specializzati. I proprietari dell'hotel hanno dotato la stanza di tutti i comfort per rendere i pianti più confortevoli, ci sono fazzoletti in stoffa per asciugare con più delicatezza le lacrime e prevenire gli occhi gonfi, maschere lenitive per il viso, latte detergente per rimuovere il trucco.

Questo dunque è tutto l'occorrente messo a disposizione dal personale dell'albergo, per garantire pianti tranquilli, lontano da occhi ed orecchie indiscrete. Le crying Room dell'albergo giapponese per ora sono 12 e sembra che stiano andando a ruba. Una vera e propria cura anti stress, completo di set ricostituente, per uscire la mattina dopo essersi svuotate da tutta la negatività e con un bel sorriso sulle labbra, come se niente fosse successo. Una stanza per piangere può essere prenotata a 10.000 yen al giorno (circa 74 euro), grazie alla speciale promozione valida fino al prossimo 31 agosto. Un notte in questo albergo sarebbe una tappa perfetta per un tour tra alloggi insoliti, molti dei quali s trovano proprio in Giappone, come l'hotel dedicato a Godzilla, aperto pochi mesi fa, i Love hotel dedicati alle coppie in cerca di un po’ di pepe, e le capsule hotel per dormire low cost.

[Foto principale da Flickr]