25 Settembre 2015
17:56

Nel 2015 volare in Italia costa meno

Volare dall’Italia nel 2015 risulta in media l’11% più economico rispetto al 2011.A rivelarlo è il recente studio di Skyscanner che ha analizzato milioni di voli prenotati dall’Italia nel primo semestre degli ultimi 5 anni.
A cura di Stefania Lombardi
Nel primo semestre del 2015 i biglietti aerei per Rio de Janeiro dall’Italia sono dimunuiti del 24%
Nel primo semestre del 2015 i biglietti aerei per Rio de Janeiro dall’Italia sono dimunuiti del 24%

Con i prezzi degli aerei alle stelle finalmente arriva una buona notizia: partire dall'Italia è più economico che negli altri paesi. Questo annuncio positivo arriva da una recente ricerca di Skyscanner sull'andamento dei prezzi dei voli dall'Italia, che ha rilevato un calo medio dell’11% dal 2011 al 2015. Il motore di ricerca di viaggi ha analizzato i milioni di voli prenotati dall'Italia nel primo semestre da 4 anni ad oggi. Lo studio in particolare ha evidenziato che la riduzione più importante si è avuta con i voli verso il Sud America che sono calati del 16% rispetto al 2011, con Rio de Janeiro tra le destinazioni di lungo raggio più convenienti. Seguono i voli per Asia, Oceania e Nord America. L'Asia, inoltre, è la regione con il maggior calo nell'ultimo biennio (-19%). Guardando all'Europa i voli verso la Spagna sono saliti, mentre sono scesi significativamente quelli verso la Grecia che costano il 27% in meno.

Anche i prezzi dei voli interni hanno subito una notevole diminuzione. In generale per i voli domestici in Italia si spende circa il 10 % in meno rispetto a cinque anni fa. In particolare le tariffe aeree per Roma e Firenze si sono abbassate rispettivamente del 21% e 19%, mentre le tariffe per Venezia e Bari sono quelle con la riduzione più contenuta, solo del 3% e 5%, passando per il risparmio medio del 12% nella tratta Milano–Roma. Questa diminuzione è dovuta principalmente alla sovracapacità ed all'aumento della domanda, che rende i prezzi più competitivi. A questo si aggiunge la concorrenza tra le compagnie aeree che va a scontrarsi anche con l'alta velocità, il momento economico che il mercato sta attraversando, l'incidenza del costo del carburante e delle tasse aeroportuali. L'insieme di tutti questi fattori che compongono il prezzo del biglietto aereo ha favorito questa diminuzione delle tariffe che rende molto conveniente volare in Italia.

L'isola privata che costa meno di un monolocale in città: può essere tua per 76.000 euro
L'isola privata che costa meno di un monolocale in città: può essere tua per 76.000 euro
In affitto il primo appartamento Ikea: costa meno di 1 euro
In affitto il primo appartamento Ikea: costa meno di 1 euro
Sangiovanni nel vuoto a 140 metri d'altezza: dove è stato girato il nuovo video di Cadere e Volare
Sangiovanni nel vuoto a 140 metri d'altezza: dove è stato girato il nuovo video di Cadere e Volare
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni