viaggiare aereo pasqua 2010

Trivago, comparatore internazionale dei prezzi degli alloggi di vacanza, ha condotto recentemente una statistica sui propri dati, rilevando la tendenza degli italiani a trascorrere le proprie vacanze all'estero.

Nella Pasqua 2010, infatti, i nostri connazionali andranno verso mete lontane più di quanto abbiano già fatto l'anno precedente. Contrariamente a quanto avviene nel resto d'Europa, dove i tedeschi si muovono verso Berlino, Monaco ed Amburgo e gli spagnoli verso Barcellona, Madrid e Siviglia, gli italiani espatriano.

Se la caratteristica di un italiano che ha tempo libero, è, forse molto indicativamente, fuggire dall'Italia, il nostro paese sembra essere ancora apprezzato all'estero, dal momento che si qualifica come meta preferita di francesi e polacchi, diretti soprattutto verso Roma e Venezia. Gli italiani, invece, guardano soprattutto alle mete spagnole più gettonate – come Barcellona, Madrid e Siviglia – e ad Amsterdam. Per la Pasqua 2010, particolarmente richieste anche New York e Miami.

E mentre dunque una parte del paese si muoverà da Nord a Sud per ricongiungere i meridionali emigrati alle proprie famiglie, un'altra parte attraverserà i cieli in cerca di mete caratteristiche, ma, soprattutto, di discoteche e bar uguali in tutto l'Occidente, eppure predilette sempre altrove.