in foto: I cuori tracciati da Flightradar24.

E' stata un'idea originale per gli sposi e – voluta o no – un'operazione di marketing dall'effetto assicurato. A riprendere il tutto il sito di tracciamento dei voli civili Flightradar24, che in un'altra occasione ha riprese scene molto meno romantiche di quella che andiamo a descrivere. Il sito mostra agli utenti i dettagli dei singoli voli, mostrando, tra i diversi dati, anche la rotta: per l'Airbus A319 della Air Malta il tragitto disegnato virtualmente in cielo ha portato alla creazione di due cuori. Mentre il pilota pennellava in aria romanticismo puro, osservando dal finestrino si potevano vedere Malta e la Sicilia.

Il messaggio d'amore è stato disegnato dal volo AMC14JC dell'Air Malta partito il 14 aprile alle 17.45 da Luqa. Il velivolo è atterrato dopo quasi due ore, alle 19.37 a… Luqa. Il tempo di disegnare appunto due cuori, passando sopra a Malta e abbastanza vicino alla Sicilia da scorgere l'Etna. A bordo amici, parenti e colleghi festeggiavano la coppia che era convolata a nozze in una cerimonia tenutasi nell'aeroporto di Luqa. Ad unirsi in matrimonio un pilota e un'assistente di volo della stessa compagnia, che hanno proseguito la festa con un ricevimento tutto sommato appartato, a migliaia di metri da chi, pur non essendo stato invitato, è stato informato dal tabellone delle partenze: a fianco al codice del volo, infatti, è apparsa la scritta "Just Married".

L'iniziativa della romantica coppia è stata salutata sui social da pareri contrastanti. C'è chi ne ha criticato lo spreco di carburante, chi ha individuato lo "zampino" (molto meno romantico) della compagnia maltese e chi, come Nicholas Vella, ha definito il singolare regalo "davvero molto dolce. La maggior parte delle aziende non avrebbe fatto nulla del genere".