12 Aprile 2016
12:29

Regno Unito, in arrivo l’isola privata per amanti infedeli

Un sito britannico di incontri clandestini progetta l’acquisto di un’isola privata da trasformare in resort, dove i clienti potranno vivere le relazioni extraconiugali nella massima privacy.
A cura di Angela Patrono
Brindisi di coppia – Foto <a href="https://www.pexels.com/photo/man–couple–people–woman–1033/" target="_blank" rel="nofollow">Pexels</a>
Brindisi di coppia – Foto Pexels

Il tradimento? Al giorno d'oggi non si consuma più nella squallida camera di un motel, ma su un'isola privata fornita di tutti i comfort. Un sito di incontri ha annunciato l'intenzione di acquistare un isolotto al largo della costa britannica per offrire alle coppie clandestine un buen retiro dove vivere la loro relazione in tutta privacy, al riparo da sguardi indiscreti. E soprattutto, senza il timore di essere "beccati". Come ha affermato Christian Grant, portavoce del sito, l'isola sarà la prima nel suo genere ad offrire completa segretezza ai partner infedeli.

Il sito web è attualmente in trattative per comprare un'isola a 160 chilometri da Portsmouth. L'apertura del resort per fedifraghi, dall'emblematico nome di Illicit Retreat ("Rifugio illecito"), è prevista nel 2017. Si stima che le tariffe previste per un soggiorno di una settimana varino tra i 6.000 e i 18.000 euro. Il prezzo includerà le spese di trasporto: a questo proposito il team progetta di offrire un pratico servizio di trasporto in traghetto o in elicottero per evitare agli amanti infedeli di rendere conto ai consorti sulle spese di viaggio affrontate. Anche la prenotazione sarà coperta dal massimo anonimato. Agli ospiti sarà garantita la massima riservatezza e lo staff è disposto a occultare ogni traccia di documentazione cartacea per far sparire qualsiasi indizio della frequentazione del resort.

L'isola permetterà di vivere la relazione extraconiugale con una persona incontrata nella vita reale o sul sito web. Il complesso alberghiero disporrà di numerose sale da pranzo, campi da tennis e finte sale conferenze dove gli uomini d'affari potranno fare chiamate Skype a casa e fingere di essere impegnati sul lavoro. All'arrivo, su richiesta degli ospiti, sarà disponibile anche un esame sulle malattie sessualmente trasmissibili.

I siti Unesco nel Regno Unito
I siti Unesco nel Regno Unito
Limiti di velocità per gli aerei: dal Regno Unito l'idea per ridurre i ritardi
Limiti di velocità per gli aerei: dal Regno Unito l'idea per ridurre i ritardi
Venite in Malesia e rifatevi il seno. Pubblicità shock nel Regno Unito
Venite in Malesia e rifatevi il seno. Pubblicità shock nel Regno Unito
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni