Servizio in camera – Foto di Portobay Hotels & Resorts
in foto: Servizio in camera – Foto di Portobay Hotels & Resorts

Quali sono le abitudini degli ospiti che lo staff alberghiero proprio non sopporta? L'inglese Brittany Kriegstein lavora da sei mesi per il servizio in camera di un hotel a cinque stelle e ha elencato su Business Insider gli atteggiamenti più odiosi dei clienti. Ecco i comportamenti da evitare (e quelli da adottare) per chi riceve la colazione in camera.

Non ordinate in camera se non siete vestiti

A volte lo staff si presenta con il vassoio della colazione per trovarsi di fronte clienti seminudi, o addirittura come mamma li ha fatti. Non è il miglior spettacolo per iniziare la giornata, ma purtroppo gli ospiti sembrano troppo affamati per rispettare alcune semplici regole di decenza.

Chiacchierate con chi vi porta la colazione

"Fate commenti sul tempo, chiedeteci come va la nostra giornata, raccontateci del vostro soggiorno", dice Brittany. "In questo modo possiamo valutare il livello di soddisfazione degli ospiti".

Non prendete nulla dal minibar se non è strettamente necessario

Il personale del servizio in camera è tenuto ad aprire il minibar in ogni camera per vedere se manca qualcosa e segnare in un'apposita lista tutti i prodotti mancanti. Brittany afferma: "Anche se sono sicura che i miei capi la pensino diversamente, non mi piace quando gli ospiti prendono dei prodotti dal minibar". Per chi si occupa del servizio in camera questo comporta una corsa forsennata dall'altra parte dell'hotel per andare a prendere i sostituti. L'intero processo può durare più di tre ore e non è proprio il caso di affannarsi per sostituire una bottiglietta d'acqua.

Diteci se il servizio è da migliorare

Alcuni criticano apertamente i disservizi alberghieri, ma altri hanno paura di esprimere la propria opinione. Per il miglioramento del servizio lo staff è disposto ad ascoltare critiche e lamentele, purché espresse in maniera gentile. Quindi, se avete qualsiasi problema da risolvere, parlatene personalmente allo staff, scrivete un biglietto o lasciate un messaggio alla reception.

Non fate richieste (troppo) assurde

Un hotel a cinque stelle come quello in cui lavora Brittany è in grado di soddisfare le richieste degli ospiti più esigenti: organizzare proposte di matrimonio, servire champagne sulla spiaggia, essere complici in una festa a sorpresa. Tuttavia esiste un limite anche all'impossibile: tanto per dire, lo staff non può prenotare per voi un volo charter per l'isola di Guam.

Salutateci nei corridoi

Può sembrare ovvio, ma lo staff degli hotel è fatto di persone normalissime. Senza le loro divise, sono esattamente come tutti gli altri ospiti. Alcuni pernottano addirittura nelle camere degli stessi hotel (approfittando dei favolosi sconti per il personale). Brittany commenta: "Trattateci con rispetto, renderete l'ambiente di lavoro più gradevole".

Non arrabbiatevi se entriamo nella vostra stanza

Lo staff è tenuto a seguire un rigido protocollo che consiste nell'entrare in camera in momenti precisi per riordinarla e rifornire il minibar. Se non volete essere interrotti, appendete alla porta il cartello con la scritta "Non disturbare". In quel caso il personale non potrà entrare e neppure bussare alla porta: pace e tranquillità sono assicurate.

Ordinate in anticipo

Non chiamate lo staff all'ultimo minuto per ordinare la colazione. Quando qualcuno richiede una colazione oltre il limite dell'orario previso, la cosa comporta un maggior carico di lavoro per gli chef esasperati e un'enorme dose di stress per tutto il personale.

Bocca cucita sui personaggi famosi in hotel

Volete sapere in che stanza alloggia la vostra star preferita? Fatica sprecata, il personale dell'hotel non ve lo rivelerà mai. Lo staff addetto al servizio in camera non ha il permesso di dare informazioni ai clienti sugli ospiti vip e non può neppure confessare se alloggino davvero in quell'hotel. Anzi, spesso sono i primi ad ignorare se il personaggio famoso in questione sia presente. La "colpa" è del rigido protocollo a cui lo staff deve attenersi.

Parlateci di voi

Lo staff desidera conoscere i gusti dei clienti per venire incontro alle loro esigenze in maniera divertente e creativa, rendendo indimenticabile l'esperienza del soggiorno. Brittany afferma: "Se vi piacciono i fiori del nostro giardino, ve ne regaleremo un bouquet. Se ai vostri figli non piacciono i waffles, troveremo una colazione alternativa su misura per loro".