30 Novembre 2010
18:20

Terme in montagna in Italia: un’idea per Natale in Trentino

Wellness center e proprietà curative della acque: sono queste le motivazioni principali che ci spingono a cercare il benessere nel nostro paese. E specialmente in Trentino troviamo i migliori centri termali.

Tanto si parla delle vacanze all'estero, quando il nostro Bel Paese ci riserva i posti migliori: le vacanze in Italia sono spesso e volentieri la scelta migliore anche per gli amanti del benessere. Non è necessario infatti emigrare su una spiaggia dei tropici per sfuggire alle intemperie dell'inverno: centri benessere con trattamenti termali sono sparsi in tutta la nostra penisola.

Ma, ancora meglio, si concentrano proprio in quelle regioni che nella stagione invernale sono dominate dal freddo: cosa c'è di meglio che essere a mollo in un bagno di fango in una stanza con temperatura a 25°, quando probabilmente fuori si scende anche sotto lo zero?

Andiamo in Trentino, allora: terme in montagna in Italia ce ne sono parecchie, e qui c'è un'altissima concentrazione. Merito delle proprietà curative delle acque che, ricche di preziosi minerali quali zolfo, magnesio, ferro, selenio, litio e fluoro possono essere un salutare rimedio contro disturbi cardiocircolatori, malattie respiratorie, reumatiche o della pelle. Inoltre i trattamenti che si svolgono nei vari circuiti termali sono affiancati da cure a base di erbe medicinali provenienti proprio da piante che crescono nei boschi della regione.

Il circuito dei wellness center in Trentino è composto da varie strutture, di cui però solo alcune sono aperte anche per la stagione invernale. Una giornata in questi centri potrebbe essere un'ottima idea regalo per Natale, o anche solo un modo particolare di passare il Capodanno. Scopriamo allora dove ci possiamo recare.

Le Terme di Dolomia si trovano nella Val di Fassa, aperte dal 20 dicembre fino ad aprile per i trattamenti curativi e di benessere. Sfruttano le acque dell'unica sorgente solforosa del Trentino, curando problemi respiratori, della circolazione e delle articolazioni, nonché disturbi gastrointestinali. A Comano le Terme giacciono su una fonte ricca di bicarbonato di calcio e magnesica, ideale per le malattie delle pelle e le allergie: sono aperte dal 4 dicembre al 16 gennaio, e sono anche un luogo ideale per i bambini e per praticare una salutare attività fisica.

A Pejo Terme tre sorgenti che sgorgano dai ghiacciai del Parco Nazionale dello Stelvio sono ricche di doti benefiche conosciute fin dal 1600: dal 5 dicembre al 20 aprile potete godere delle proprietà curative della Fonte Alpina, della Nuova Fonte, e dell'Antica Fonte, quest'ultima capace contro le anemie. Se siete ancora indecisi su dove trascorrere le vostre vacanze in montagna, il Trentino potrebbe fornire ora ben più di una motivazione per essere visitato.

Natale in Italia: al sud sulla costa o al nord in montagna
Natale in Italia: al sud sulla costa o al nord in montagna
Vacanze in montagna in Trentino Alto Adige, dove la natura regna sovrana
Vacanze in montagna in Trentino Alto Adige, dove la natura regna sovrana
Viaggi di Natale in camper verso i mercatini del Trentino
Viaggi di Natale in camper verso i mercatini del Trentino
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni