Percorso delle sette valli sospese
in foto: Percorso delle sette valli sospese. Foto di Tony Fernandez

L'Algarve è una regione portoghese dalla bellezza unica al mondo che stupisce i visitatori per gli scenari pittoreschi e le sue splendide spiagge. L'Algarve ospita diverse e fantastiche meraviglie naturali, tra cui l'itinerario delle Sette valli Sospese, un percorso che attraversa la cresta di incredibili falesie. Le spiagge sottostanti sono dei veri gioielli e sono raggiungibili attraverso ripide scalinate e passerelle in legno. Se volete ammirare le meraviglie di questa zona del Portogallo la passeggiata delle Sette Valli Sospese è l'ideale per voi.

Il percorso delle Sette Valli Sospese

Le sette Valli Sospese
in foto: Le sette Valli Sospese. Foto di Tony Fernandez

Questo affascinante percorso, tra la natura della regione sud del Portogallo, parte alla Praia da Marinha, fino alla spiaggia di Centeanos, in provincia di Lagos, se si decide di percorrerlo da sud a nord. Si tratta di una passaggiata di circa 11 chilometri, non troppo difficile, che percorre una strada affacciata sull'Oceano Atlantico, attraversardo le creste delle montagne a picco sul mare, tra falesie che possono arrivare fino ad un'altezza di 45 metri sul livello dell'Oceano. Alcune discese alle spiagge sono leggermente più faticose, ma nulla di eccessivamente difficile. Il persorso delle sette valli sospese è attraversato da sette corsi d'acqua che con il passare del tempo hanno creato delle valli che danno il nome all'itinerario.

Durante il "Percurso dos sete vale suspensos" si attraversano tunnel, grotte e si ammirano incantevoli faraglioni. Il sentiero da seguire è segnalato dal simbolo giallo e rosso sugli steccati, è consigliato non avventurarsi al di fuori del percorso indicato per non invadere l'ecosistema. Lungo il sentiero non esistono posti riparati dal sole, quindi è sconsigliato mettersi in cammino nelle ore più calde della giornata.

La prima tappa del percorso è Praia da Marinha, formata da scogliere a picco sul mare, archi naturali ed acqua dall'azzurro cristallino, insomma, una delle spiagge più belle del Portogallo, ma anche di tutto il mondo. Qui è possibile praticare snorkeling e immersioni seguendo un sentiero sottomarino segnalato.

La grotta di Benagil.
in foto: La grotta di Benagil. Foto di – alsurdeunhorizonte.com

Tar gli scenari più spettacolari del percorso c'è la fantastica spiaggia di Benagil, dove sorge la mitica grotta, una meraviglia naturale che somiglia molto a uno scenario paradisiaco. La grotta di Benagil è uno scrigno dove si racchiude l'azzurro trasparente dell'oceano. Il tetto della grotta è parzialmente crollato, formando un'apertura circolare da cui filtra la luce del sole che si proietta sulla sabbia dorata e sull'acqua cristallina. La grotta di Benagil si trova a 150 metri dalla spiaggia e si raggiunge in barca, in canoa oppure a nuoto.

Le spiagge che incontrerete durante il percorso sono tante, ne segnaleremo solamente alcune. La spiaggia di Carvalho è incorniciata tra alte pareti, all'arenile si accede attraverso un tunnel scavato all'interno della roccia. Altra perla dell'itinerario è la Praia do vale Covo, sempre racchiusa tra alte scogliere, con un faraglione che domina la costa, mentre una grotta buia si apre alla fine della spiaggia. L'ultima spiaggia che si incontra lungo il cammino delle Sette Valli Sospese è la Praia de Vale Centeanes, sormontata da imponenti pareti rocciose, con profonde grotte scavate dalla forza del mare.